6 novembre: il più grande raduno della storia di Lamborghini per Movember

0
222

Sabato scorso 1.500 Lamborghini hanno sfilato in tutto il mondo per sostenere la causa di Movember e dato vita al più grande raduno della storia della Casa del Toro. Le vetture, dai cofani decorati con sticker a forma di baffi, simbolo del movimento, hanno animato le strade di cinque continenti, da New York a Sydney, da Londra a Bangkok, da Roma a Città del Capo. Clienti da tutto il mondo, chiamati a prendere parte alle Bull Run organizzate da 92 concessionari Lamborghini, hanno aderito alla causa per raccogliere fondi e diffondere consapevolezza sull’importante tema della prevenzione della salute maschile. I raduni più numerosi si sono tenuti in Nord America, con un totale di 600 auto partecipanti in 22 Stati, e in UK, dove i dealer britannici hanno riunito al Blenheim Palace nell’ Oxfordshire oltre 200 clienti con le loro Lamborghini.

Per tutto il mese di Novembre è attiva una raccolta fondi avviata dalla fondazione su una piattaforma dedicata (https://bit.ly/3AL7aNO), dove poter effettuare donazioni.

Movember

Movember è la più importante tra le realtà benefiche che si occupano di cambiare il volto della salute maschile su scala mondiale, con particolare attenzione ai temi della salute mentale e della prevenzione dei suicidi, nonché del tumore a prostata e testicoli. Raccoglie fondi a favore di attività di ricerca innovative e programmi di supporto che permettano agli uomini di vivere più a lungo conducendo vite più sane e serene. Accomunate dall’obiettivo di rompere con lo status quo, sono milioni le persone che si sono schierate al fianco di Movember e hanno contribuito a finanziare oltre 1.250 progetti in tutto il mondo. Oltre ad affrontare temi chiave per la salute maschile, l’organizzazione incoraggia gli uomini a condurre una vita sana a 360 gradi e soprattutto a non isolarsi, parlando più apertamente della propria salute e dei momenti cruciali della propria esistenza. La vision di Movember è avere un impatto duraturo sulla salute maschile. Per donazioni o per saperne di più, visitate il sito Movember.com.