87° Rally Montecarlo, Dopo 2 PS la Citroen C3 WRC di Ogier – Ingrassia è seconda in classifica generale

0
8306

Dopo lo shakedown del mattino, è  finalmente scattato il sempre atteso Rally di Montecarlo  e con esso il mondiale 2019. In casaCitroen Racing, la buona notizia è arrivata da Sébastien Ogierche pur conoscendo ancora poco la C3 si è immediatamente mostrato costante.

Sapevamo che sarebbe stato difficile all’inizio”, ha dichiarato il transalpino originario di Gap, sede del parco assistenza. “Forse abbiamo peccato un po’ troppo di prudenza nelle parti ghiacciate della PS 1, ma su asfalto asciutto, con gomme miste, abbiamo segnato un buon tempo, quindi nel complesso è andata bene”.

Ingannato dalle condizioni cangianti del fondo pure Esapekka Lappi, meno esperto del collega di marca, e quarto a fine serata. “E’ stato complicato con tutte quelle variazioni da umido a ghiacciato”, ha affermato il finlandese.  “Ho cercato di conservare gli pneumatici ed è stato un errore. Poi però ho ripreso il ritmo”.

A chiudere davanti a tutti Ott Tänak. L’estone della Toyota è stato autore del primo scratch di giornata. Terzo a 14”3 Thierry Neuville su Hyundai,  che ha invece firmato la seconda speciale.

Quinto e anonimo Jari-Matti Latvala su Toyota Yaris, staccato di 46”4.  Sesto posto per Elfyn Evans su Ford Fiesta che ha preferito non spingere eccessivamente, visto che non appena scattata la gara, il suo team-mate in M-Sport Teemu Suninen, era già fuori strada.

Deludente lo start di Kris Meeke su Yaris, tornato nel WRC dopo il licenziamento in tronco rimediato dalla Citroen a metà della passata stagione, rimasto attardato da una foratura a 9 km dalla fine della seconda speciale.

Penalizzato dalla scelta delle gomme chiodate il neo pilota Hyundai Sébastien Loeb,  che ha chiuso soltanto ottavo a 55” dal Tänak. Dietro di lui, il compagno di marca Andreas Mikklesen, autore di una svista al termine della PS 1 quando ha rallentato in anticipo credendo di essere arrivato al traguardo.

Ultimo della top 10 a 1’41” lo svedese Pontus Tidemand passato quest’anno dalla Skoda alla Ford.

 

Classifica Rally di Montecarlo dopo la ps 2:

1 Tänak Ott/ Järveoja M. Toyota Yaris WRC

2 Ogier S./ Ingrassia J. Citroën C3 WRC +00:09.1

3 Neuville Thierry/ Gilsoul Nicolas Hyundai i20 WRC +00:14.3

4 Lappi Esapekka/ Ferm Janne Citroën C3 WRC +00:45.2

5 Latvala Jari-Matti/ Anttila Miikka Toyota Yaris WRC +00:46.4

6 Evans Elfyn/ Martin Scott Ford Fiesta WRC +00:48.2

7 Meeke Kris/ Marshall S. Toyota Yaris WRC +00:53.8

8 Loeb Sébastien/ Elena Daniel Hyundai i20 WRC +00:55.2

9 Mikkelsen Andreas/ Jæger Anders Hyundai i20 WRC +00:59.6

10 Tidemand Pontus/ Fløene Ola Ford Fiesta WRC +01:41.1