A partire dal 2017, i collaboratori Siemens potranno ricaricare gratuitamente i propri veicoli elettrici e ibridi presso 100 sedi

0
663

Il “pieno” gratis in 100 sedi Siemens a partire da quest’anno
Il software per la ricarica delle auto elettriche è sviluppato a Milano nei laboratori sulla mobilità elettrica
A partire dal 2017, i collaboratori Siemens potranno ricaricare gratuitamente i propri veicoli elettrici e ibridi presso 100 sedi della società dislocate in Germania. Il progetto ha un cuore tutto italiano: la piattaforma software intelligente (E-Car Operation Center), che gestisce l’infrastruttura di ricarica, sviluppata nel centro di competenza mondiale di Siemens a Milano.
La tecnologia e la piattaforma software intelligente – sviluppata dal team di ingegneri che lavora nei laboratori di Milano – rendono possibile l’integrazione di contatore elettrico, sistema di fatturazione e identificazione dell’utente.
Con l’obiettivo di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale, i punti di ricarica forniranno energia elettrica generata unicamente da fonti rinnovabili. L’elettricità e l’uso delle stazioni di ricarica sarà completamente gratuito nel corso del 2017.
Per accedere ai servizi di ricarica presso le stazioni basterà il solo badge aziendale di Siemens. Tuttavia, solo i veicoli registrati a nome dei collaboratori Siemens (o ai membri della loro famiglia) potranno essere ricaricati.
In futuro, la società ha intenzione di collegare le stazioni di ricarica attraverso una rete internazionale affinché l’uso del badge aziendale per ricaricare le batterie delle vetture elettriche e ibride sia altrettanto semplice anche al di fuori dei confini tedeschi.
Siemens è una multinazionale che si distingue da oltre 165 anni per eccellenza tecnologica, innovazione, qualità, affidabilità e presenza internazionale. Attiva in più di 200 Paesi, si focalizza nelle aree dell’elettrificazione, automazione e digitalizzazione. Tra i più importanti fornitori a livello globale di tecnologie per l’ uso efficiente dell’energia, Siemens è la n° 1 nella costruzione di turbine eoliche per il mercato offshore, è fornitore leader di turbine a ciclo combinato per la generazione di energia e di soluzioni per la trasmissione di energia, e pioniere nelle soluzioni per le infrastrutture, l’ automazione e il software per l’industria. La Società è leader anche nella fornitura di apparecchiature medicali – come la tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica –, diagnostica di laboratorio e IT in ambito clinico. Con circa 351.000 collaboratori nel mondo, l’azienda ha chiuso il 30 settembre l’esercizio fiscale 2016 con un fatturato di 79,6 miliardi di Euro e un utile netto di 5,6 miliardi di Euro.