Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2018: emozioni da pista

0
500

Il Biscione torna a mordere e lo fa a 360°. Dalla pista alla strada, con prestazioni da brividi, tecnologia all’avanguardia e piacere di guida assoluto. Il tutto per la libidine di schiacciare sull’acceleratore…

Stelvio, Giulia, 4C Spider e 4C Coupé sapranno affascinare appassionati e curiosi mostrandosi in vesti nuove, declinate nel senso ora delle prestazioni, ora della ricercatezza dei materiali, anche attraverso preziose serie speciali.

La regina incontrastata, tuttavia, sarà la serie speciale Nürburgring Edition, a tiratura limitata, Stelvio Quadrifoglio “NRING”: 108 unità, a ricordare la storia di Alfa Romeo. Questa serie speciale Nürburgring Edition, contraddistinta dal badge “NRING”, celebra infatti il SUV capace di percorrere il mitico circuito in 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi, il tempo più basso di sempre nella sua categoria. Quadrifoglio: è sufficiente questa denominazione per identificare una vettura fuori da ogni categoria, avulsa dalla normale segmentazione. Vale per Stelvio e vale per Giulia, anch’essa pronta a stupire a Ginevra gli occhi del pubblico e a sedurre poi ogni giorno i 108 fortunati possessori della serie speciale Nürburgring Edition, con l’esclusivo badge “NRING”, attraverso, ad esempio, il motore 2.9 V6 Bi-Turbo da 510 CV, il differenziale Active Torque Vectoring, lo Chassis Domain Control (CDC) caratteristici del modello, a cui occorre sommare una livrea dedicata, un naming prestigioso e particolari che concorrono a renderla un esempio dell’eccellenza Alfa Romeo.

Non è un caso che queste due fuoriserie portino il nome del celebre circuito tedesco: le vittorie dell’Alfa Romeo al Nürburgring hanno inizio negli anni Trenta del secolo scorso, e portano firme prestigiose come quella di Tazio Nuvolari, che vinse il Gran Premio di Germania al volante di una 8C 2300 tipo Monza nel 1932 e di una Tipo B-P3 nel 1935.

Le emozioni della pista si ritrovano sullo stand in un’area Quadrifoglio dove le serie speciali Nürburgring Edition ricordano i record ottenuti da Stelvio e Giulia, contraddistinte dal badge “NRING”, e continuano nello spazio dedicato alle vetture Giulia Veloce Ti e Stelvio Executive con Pack Sport, il nuovo Pack Performance e il nuovo rivestimento in pelle per plancia e pannelli porta, entrambe con trazione integrale Q4. L’anima più elegante del brand è espressa dal Pack Lusso che equipaggia Stelvio e Giulia, mentre lo spirito sportivo e sartoriale contraddistingue la gamma 4C nella serie speciali “Competizione” e “Italia”, pensate per la Coupé e la Spider.