Audi Q4 e-tron: anteprima mondiale online il 14 aprile

0
101

Debuttano tra sette giorni Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron, primi SUV compatti a zero emissioni della storia del Brand e unici sport utility premium nativi elettrici. Riferimento del segmento per abitabilità e digitalizzazione, adottano la piattaforma modulare elettrica MEB del Gruppo Volkswagen che consente di coniugare ingombri esterni compatti a uno spazio interno di categoria superiore.

 

La Casa dei quattro anelli svelerà in anteprima mondiale la nuova gamma Audi Q4 e-tron in occasione del “Celebration of Progress”, la giornata che il Brand dedica al progresso tecnologico.

Markus Duesmann, CEO di AUDI AG, e Hildegard Wortmann, Membro del Board di Audi AG per le Vendite e il Marketing, insieme all’attore Regé-Jean Page, alla regista, attrice e attivista Olivia Wilde e alle atlete Anna Gasser (snowboardista) e Malaika Mihambo (saltatrice in lungo), presenteranno i nuovi SUV compatti a elettroni.

 

Marc Lichte, Responsabile del Design Audi, ed Henrik Wenders, Senior Vice President di Audi AG, approfondiranno le caratteristiche stilistiche e tecniche di Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron. I nuovi SUV compatti a zero emissioni affiancano gli sport utility Audi e-tron e Audi e-tron Sportback nonché la Granturismo Audi e-tron GT. Nella strategia di elettrificazione del Marchio, la gamma Audi Q4 e-tron ricopre un ruolo centrale, in quanto chiamata a presidiare un segmento di mercato in costante crescita e a rappresentare la porta d’accesso all’offerta a zero emissioni del Brand.

Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron sono gli unici SUV compatti elettrici premium basati su di una piattaforma nata e sviluppata appositamente per la mobilità BEV – il pianale modulare MEB del Gruppo Volkswagen – e costituiscono la summa dell’expertise Audi nel campo tanto dei SUV quanto della mobilità a zero emissioni.

 

La prima mondiale della gamma Audi Q4 e-tron verrà trasmessa in streaming su Audi MediaTV dalle ore 19.00 di mercoledì 14 aprile. L’evento “Celebration of Progress” potrà essere seguito anche agli indirizzi:

 

  • it (in italiano)
  • audi (in italiano)
  • YouTube Audi Italia (in italiano)
  • Twitter @AudiOfficial
  • Twitter @AudiIT
  • Facebook @Audiofficial (in inglese)
  • Facebook @Audi Italia
  • LinkedIn AUDI AG (in inglese)
  • LinkedIn AUDI Italia