Auto e Moto d’Epoca 2015 Dalla Classe S alla smart, il fascino delle cabriolet

0
819

Dal 22 al 25 ottobre Mercedes-Benz si conferma protagonista di Auto e Moto d’Epoca, tradizionale appuntamento che ogni anno chiama a raccolta a Padova migliaia di appassionati da tutta Europa. Per l’occasione, la Casa di Stoccarda riserva due anteprime italiane, le inedite versioni cabrio di Classe S e smart fortwo, sotto i riflettori insieme ad alcune tra le più affascinanti ‘scoperte’ nella storia dei due modelli.

 

Mercedes-Benz porta ad Auto e Moto d’Epoca, in programma alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre, il fascino della guida ‘en plein air’ e dedica agli appassionati del Classic due anteprime italiane, le versioni cabriolet di Classe S e smart, sottolineando così l’offerta di vetture ‘scoperte’ più ampia del mercato. A dare il benvenuto alle due nuove stelle della Casa di Stoccarda, in un’emozionante alternanza tra passato e futuro, alcune tra le cabrio che hanno scritto le pagine più significative di questa ‎tradizione.

 

Già negli anni Venti, le ‘scoperte’ di Stoccarda coniugavano la libertà della guida a cielo aperto con il comfort, la sicurezza e lo stile di una berlina della Casa di Stoccarda, una lunga tradizione che gli appassionati potranno rivivere a Padova attraverso vere e proprie pietre miliari come la W111 Cabrio e una rara 300 S Cabrio (W189) firmata Pininfarina, Stelle della collezione del Museo di Stoccarda e del Mercedes-Benz Registro Italia.

 

La nuova Classe S Cabrio interpreta oggi al meglio ed eredita la lunga e fortunata tradizione delle decappottabili di alta gamma Mercedes-Benz, proiettandola nel futuro. Sesta variante dell’attuale famiglia della Classe S, è la prima quattro posti scoperta del segmento superiore firmata Mercedes-Benz dal 1971. Oltre a presentare un design inconfondibile, sensuale ed esclusivo, dispone di un sistema di gestione intelligente di climatizzazione, riscaldamento e protezione dal vento concepito per i modelli Cabrio, insieme alle tecnologie di punta della Classe S.

 

Con la nuova fortwo cabrio, l’unica autentica cabrio nel proprio segmento, la famiglia smart si arricchisce di una versione destinata a divenire presto un cult. re auto in una: premendo un pulsante la nuova smart cabrio si trasforma da biposto chiusa in un’auto che vanta un ampio tetto scorrevole pieghevole, per poi divenire una cabrio con la capote completamente aperta. In questo modo si può adattare l’apertura del tetto alle condizioni climatiche presenti e al proprio desiderio di guida open-air. Questa versatilità, resa possibile dalla capote ripiegabile tritop e dalle relative barre amovibili, rappresenta una peculiarità non soltanto per il segmento.