CITROËN C5: NUOVO STILE ALL’INSEGNA DELLA MODERNITA’

0
988

Auto dalla personalità spiccata, caratterizzata da linee moderne e scolpite, tecnologica e innovativa, pur restando fedele al DNA della marca Citroën C5 beneficia oggi di evoluzioni stilistiche e tecnologiche che la rendono moderna e unica. Autentico avanposto della Casa francese nel segmento D, C5 viene prodotta a partire dal 2000 con carrozzeria berlina e familiare (versione Tourer). Dal lancio a inizio 2008 sono stati venduti oltre 400mila esemplari di Citroën C5, divenuta sinonimo di auto comoda, spaziosa e raffinata, offerta in numerosi allestimenti, motorizzazioni Euro 5, a prezzi concorrenziali.

Oggi C5 ha ben poco in comune coi modelli precedenti: elegante, ma anche filante e sportiva. L’abbiamo messa alla prova in ogni situazione, sfruttando al massimo i 180 cavalli, con sistema Stop&Start abbinato al nuovo cambio automatico a 6 rapporti EAT6 contribuisce alla serenità di guida, le tecnologie moderne a servizio di benessere, comfort e sicurezza per tutti: in primis Citroën eTouch e la sospensione Idrattiva III+. Nel design la Cross Tourer si presenta coi nuovi chevron più arrotondati ed espressivi. Citroën C5 si dota di nuovi cerchi in lega da 17’’ Egée e di una nuova tinta, il marrone Guaranja. A bordo, la versione Exclusive Cross Tourer della nostra prova propone un nuovo rivestimento pelle/tessuto e nuove finiture. Per percorsi sempre più facili, Citroën C5 adotta il nuovo sistema di navigazione eMyWay associato alla Connecting Box, che comprende presa Jack, presa USB e kit vivavoce Bluetooth. Su Citroën C5 Tourer questo sistema di navigazione può essere abbinato a una telecamera di retromarcia che facilita le manovre.

A bordo beneficiamo di materiali di alta qualità da fare invidia alle concorrenti tedesche, verso le quali la sfida si basa anche su consumi decisamente concorrenziali e un’elevata silenziosità di marcia. Merita un approfondimento la sospensione Idrattiva III+, tecnologia esclusiva nel mondo dell’auto al suo debutto nella versione all road C5 CrossTourer, presentata al Salone di Ginevra: permette di gestire l’assetto in tempo reale, per conservare una distanza dal suolo costante, indipendentemente dal carico della vettura. Un assetto variabile che facilita anche il carico, alzando o abbassando l’altezza della soglia del bagagliaio. Questa sospensione adatta flessibilità e smorzamento in base al nostro stile di guida e al profilo della strada, per comfort, aerodinamica e tenuta perfette in ogni circostanza. Il comfort ottimale nell’aderenza su ogni superficie si ottiene naturalmente con C5 CrossTourer che a velocità moderata beneficia di due differenti altezze dell’assetto (+6 cm fino a 10 km/h e +4 cm fino a 40 km/h) per il superamento di ostacoli a bassa velocità.

13B2 13B3 13B4 13B5 13B7 14B5 14B7 14B8 60247 60249