CITROËN CONCEPT SPACETOURER HYPHENING PASSERELLA A GINEVRA

0
1257

CITROËN SpaceTourer HYPHEN sfoggia un look energico, fresco e colorato che apre le porte a un viaggio senza limiti. Già il suo nome, Hyphen (trattino, in inglese), rappresenta l’unione tra famiglie e tribù, monovolume e SUV, città e spazi aperti… A bordo tutto è possibile.

È quindi naturale che il Marchio si sia rivolto alla band HYPHEN HYPHEN per accompagnare la campagna di comunicazione. Un giovane gruppo originario di Nizza pieno di energia, nominato ai “Victoires de la Musique” 2016, e pronto a diventare un riferimento della scena musicale elettro pop.

Arnaud BELLONI, Direttore Marketing e Comunicazione del Marchio: “CITROËN ha sempre saputo innovare, essere in anticipo sui tempi e scoprire talenti. L’incontro con HYPHEN HYPHEN e la realizzazione di una collaborazione è stato immediatamente naturale per noi. Un incontro con un gruppo dinamico e originale, da cui nasce una vera e propria firma grafica e musicale. Un colpo di fulmine! È anche un modo per mettere in luce i nostri valori di ottimismo, condivisione e creatività”.

Il concept CITROËN SpaceTourer HYPHEN, mettendo l’accento sui plus della versione di serie, propone:

– DESIGN ENERGIZZANTE, protettivo e ospitale; alza il volume grazie allo stile energico, iper-colorato, al servizio della libertà e della funzionalità.

– INTERNI RIGENERANTI, accoglienti e confortevoli. I passeggeri si immergono in un ambiente casual e colorato, in cui ognuno può beneficiare di un trattamento speciale.

– MOBILITA’ ESTESA, un invito al viaggio nel massimo del confort. Maggiore libertà grazie alla catena di trazione 4×4 realizzata da Dangel, che lo avvicina al mondo dei fuoristrada, e lo rende capace di raggiungere anche i luoghi più difficili.

DESIGN ENERGIZZANTE

Il concept CITROËN SpaceTourer HYPHEN trasmette dinamismo, energia, e già dal primo sguardo scatena la voglia di libertà e di attività all’aria aperta.

Con un grande equilibrio generale e le dimensioni compatte, comunica forza e determinazione, senza mai risultare aggressivo.

CITROËN SpaceTourer HYPHEN riprende i codici del SUV ed esalta il suo stile originale: paraurti largo, modanature dei passaruota e delle protezioni del sottoscocca ispirate dal concept AIRCROSS. Tutti questi elementi di colore Moondust Dark mat sono “vivacizzati” da inserti color rosso aranciato anodizzato.

Il concept SpaceTourer HYPHEN, rialzato rispetto alla versione di serie, adotta ruote con cerchi diamantati neri mat in alluminio da 19’’ con elementi rosso aranciato anodizzato. Per rimarcare il suo stile da fuoristrada, sono state installate 5 cinghie in elastomero su ogni pneumatico, per una perfetta aderenza.

Le cinghie sono presenti anche sui paraurti anteriori e posteriori del veicolo, ma qui sono in alluminio anodizzato, e suscitano una sensazione di maggiore resistenza, richiamando le attrezzature da scalata: cinghie, corde, moschettoni.

Il verde chiaro perlato e fresco enfatizza l’agilità di questo modello, riporta alla natura, ed è abbinato al nero lucido del tetto con adesivi dai motivi esagonali: una paletta grafica dalle diverse declinazioni, con motivi rosso aranciato che accentuano l’energia di SpaceTourer di serie.

Molto più di un viaggio: il concept SpaceTourer Hyphen evoca un’esperienza condivisa, ma fuori dal comune! È un vero stato d’animo in cui si incontrano energia, divertimento e libertà.

INTERNI RIGENERANTI

All’apertura della porta laterale scorrevole, si presenta ai passeggeri un universo radioso: un’atmosfera dinamica in cui il benessere si esprime attraverso un ambiente luminoso e colorato.

Gli spazi interni sono trattati graficamente e in modo trasversale fra sottotetto, pannelli delle porte, sedili e console centrale, suggerendo volume e confort.

A bordo del concept CITROËN SpaceTourer HYPHEN, tutti i passeggeri ricevono un trattamento di qualità. Ogni sedile ha una lavorazione specifica in termini di colore, per rispettare le declinazioni grafiche. Le sedute sono in pelle Nappa verde acqua, con un’impuntura rosso aranciato brillante, e gli schienali sono in tessuto la cui tinta varia in base al sedile. Per il benessere del corpo, ogni sedile ha un cuscino in spugna stampato in 3D: morbido, comodo, rivestito in pelle Nappa verde acqua con impunture arancione, è fissato su entrambi i lati della seduta con grandi cinghie in pelle rosso aranciato.

Un ambiente energizzante, rigenerante e ovattato con un confort acustico di alto livello e robusti tappetini in lana soffice.

Il sottotetto e la plancia sono rivestiti con un tessuto specifico, in armonia con i colori e i segni grafici dei sedili.

Tutto quanto immerso nella luce naturale, grazie al grande tetto vetrato.

Questo universo interno dallo stile asimmetrico, con declinazioni grafiche 2D e 3D, offre una vera rigenerazione e permette a tutti i passeggeri di assaporare insieme la propria libertà e vivere un’avventura senza limiti.

MOBILITA’ ESTESA

Il concept SpaceTourer HYPHEN, con motore BlueHDi 150 S&S e cambio manuale a 6 marce, ha una trasmissione integrale disattivabile progettata insieme a Dangel. La catena di trazione garantisce le capacità di un 4×4 mantenendo una tenuta di strada e le prestazioni di SpaceTourer.

La funzione 4×4 assicura la mobilità anche in condizioni di scarsa aderenza. Per essere a suo agio anche su superfici molto deformate, SpaceTourer Hyphen ha un’altezza dal suolo maggiore rispetto alla versione di serie.

Questa trasformazione, eseguita da Dangel, permette di mantenere tutte le caratteristiche di confort, di sicurezza e di praticità di SpaceTourer.

Appuntamento al Salone di Ginevra, sullo stand del Marchio, il 1° marzo alle 9.30 con la band HYPHEN HYPHEN.

CL_16.008.001_01 CL_16.008.001 CL_16.008.003 CL_16.008.004_01