Citroen Total WRT Abu Dhabi al Rally di Portogallo: che sfortuna!

0
426

Sarebbe stata una prima giornata da incorniciare se la sfortuna (leggi = forature) non si fosse accanita con le vetture del Citroen Total WRT Abu Dhabi.

Tre migliori tempi fanno ben sperare per le C3 WRC del Citroen Total WRT Abu Dhabi che, nella prima giornata del rally di Portogallo, sono satte fermate solamente da due forature che hanno costretto Kris Meeke/Paul Nagle e Craig Breen/Scott Martin rispettivamente al settimo e ottavo posto. Mads Ostberg/Torstein Eriksen, al debutto sulla terra portoghese, hanno ottenuto un incoraggiante sesto posto grazie ad una C3 WRC davvero veloce e affidabile.

A causa di una terra “sporca” e di un tragitto degradato, la prima giornata si è dimostrata abbastanza devastante e, nonostante le evidenti complicazioni, i piloti del Citroen Total WRT Abu Dhabi hanno espresso tutta la potenzialità, la robustezza e l’affidabilità delle C3 WRC siglando due migliori tempi con Meeke e uno con Breen. Tutto stava andando per il meglio quando, a pochi chilometri dal traguardo, Kris Meeke e Craig Breen hanno bucato entrambi compromettendo quindi le prime posizioni che erano alla loro portata. Oggi. Sfortuna permettendo, la musica sarà diversa e le C3 WRC tireranno fuori tutta la propria classe.

Pierre Budar, il team Citroën Racing. “La classifica di oggi non dice la verità e, soprattutto, non rispecchia l’affidabilità delle nostre vetture che stanno andando davvero forte. La scelta delle gomme dure era giusta, peccato solo per quelle due forature. Comunque, Kris e Craig sono stati bravissimi a portare vetture sul traguardo. Ci rifaremo domani”.

Kris Meeke. “E’ stata una giornata abbastanza difficile per noi. Tutto stava andando per il meglio, avevo un ottimo feeling con la vettura e quella foratura non ci voleva proprio. Ho dovuto controllare e gestire la C3 WRC ed è stata un’impresa finire la gara. Speriamo di avere un po’ più di fortuna domani”.

Craig Breen. “E’ stata per noi una giornata frustrante. Avevamo un ottimo passo, la macchina andava fortissimo e se non fosse stato per quelle fortaure adesso saremmo qui a parlare in altro modo. Pazienza, ci rifaremo domani”.

Mads Ostberg. “Stamattina ho commesso qualche piccolo errore ma, nel pomeriggio, siamo andati moto bene. La macchina andava forte e mi sentivo a mio agio sulla vettura. Sono fiducioso anche per la gara di domani dove cercheremo di avvicinarci di più a quelli che stanno davanti”.

Classifica 1° giorno

  1. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) 1h37’30”7
  2. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) + 17”7
  3. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 WRC) + 24”3
  4. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) + 34”4
  5. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) + 45”8
  6. 6. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 WRC) + 48”3
  7. Meeke / Nagle (Citroën C3 WRC) + 1’18”7
  8. Breen / Martin (Citroën C3 WRC)) + 2’27”3