COSA SI CELA DIETRO I NUOVI COLORI DELLA GAMMA PEUGEOT ?

0
168
  • Oltre alle linee, il colore è il primo elemento che attira l’attenzione in un veicolo. La scelta di una tonalità per la presentazione di un nuovo modello riveste un’importanza particolare: le combinazioni di colore riescono ad esaltare lo stile e possono arrivare a influenzare le sensazioni
  • Nei suoi ultimi lanci, PEUGEOT ha puntato su colori brillanti per i suoi nuovi modelli con motori non elettrificati: Rosso Ultimate per PEUGEOT 508, Giallo Faro per Nuova PEUGEOT 208 e Orange Fusion, in esclusiva per il Nuovo SUV PEUGEOT 2008.
  • Per il lancio della nuova generazione di veicoli 100% elettrici o plug-in hybrid, PEUGEOT ha scelto due tonalità con trattamento tri-strato che si ricollegano al concetto di purezza: il Blu Vertigo nel caso di PEUGEOT e-208 e di SUV e-2008 ed il Bianco Madreperlato per le versioni HYBRID del SUV PEUGEOT 3008 e dell’ammiraglia 508 fastback e SW

 

La presentazione di un nuovo modello è qualcosa di davvero molto complesso e nessun elemento è lasciato al caso. Il design riveste un’importanza cruciale, specie in Italia, e la scelta della tinta ideale per esaltare quelle che sono le linee della carrozzeria è oltremodo importante. Le prime sensazioni che si hanno di un’auto nascono dall’osservazione della carrozzeria e questa deve trasmettere un messaggio che sia coerente con i contenuti dell’auto e soprattutto, deve esaltare il grosso lavoro fatto dai designer. Ma come nel caso della carrozzeria, ogni aspetto del design, ogni elemento dell’abitacolo, ogni equipaggiamento e ogni finitura è oggetto di uno studio approfondito in cui si tiene conto delle preferenze del Cliente, dell’estetica, delle preferenze del mercato in cui verrà venduta. Lungi dall’essere un aspetto meramente estetico o di gusti personali, il colore svolge un ruolo essenziale. La tonalità in cui viene presentato al pubblico un nuovo modello viene scelta con cura perché è una lettera di presentazione che deve evidenziare le sue linee e i suoi punti forti, attirare l’attenzione, trasmettere determinati valori e riflettere la personalità del veicolo, oltre che anticipare in un qualche modo le caratteristiche tecnologiche dell’auto.

 

E’ indubbio che non si possa sindacare sulle preferenze personali di gusto e di colori. Tuttavia, i colori sono molto più di un modo per esprimere le preferenze personali. I colori trasmettono sensazioni, quasi sentimenti, ed hanno un significato simbolico radicato nella cultura e nel subconscio collettivo. In Occidente, il rosso è spesso associato alla passione o alla forza, il nero al mistero o all’eleganza, il bianco alla purezza e all’innocenza, il giallo alla gioia e all’ottimismo, l’arancione all’entusiasmo e al calore e il verde alla natura o alla speranza. Più recentemente, il blu è diventato un simbolo di energie pulite ed efficienti.

 

Questi codici non scritti influenzano mondi diversi come la letteratura, i mezzi audiovisivi, la pubblicità e il design. Per gli stilisti, il colore ideale è il grigio alluminio, che mette in risalto le forme di un prodotto, sia esso un veicolo, uno smartphone o un accessorio di moda. In realtà, è il colore che di solito usano come base per disegnare e creare un nuovo modello. Tuttavia, le automobili sono commercializzate in una vasta gamma di colori, con i quali si intende raggiungere un pubblico molto vario e mettere in evidenza aspetti e valori diversi, come la qualità, la robustezza o la modernità.

I colori e le tonalità offrono infinite possibilità, ma oltre l’ottanta per cento degli acquirenti di auto in tutto il mondo sceglie una di queste cinque alternative: bianco al primo posto e poi, a seguire, nero, grigio, rosso o blu.

 

Per il lancio degli ultimi modelli PEUGEOT, il Marchio del Leone ha scelto colori con una simbologia attentamente studiata per presentare al grande pubblico questi modelli di nuova generazione. Ad esempio, la PEUGEOT 508 fastback è stata presentata nella tonalità Rosso Ultimate metallizzata, un colore tradizionalmente associato alla potenza, alla passione e alle alte prestazioni. Questo rosso “definitivo” vuole sottolineare la vocazione altamente dinamica di questa ammiraglia. Una scelta che contrasta con il look futuristico del Grigio Amazonite della PEUGEOT 508 SW, che unisce sobrietà ad alta tecnologia.

 

Per le nuove generazioni di PEUGEOT 208 e SUV 2008 è stata fatta una scelta diversa a seconda della tipologia di alimentazione installata, tra termica e 100% elettrica. Così, il colore di presentazione di Nuova PEUGEOT 208 benzina e Diesel è il Giallo Faro metallizzato, una tinta che riflette perfettamente la sua filosofia dinamica e positiva. Nel caso di Nuovo SUV PEUGEOT 2008, si è voluto mettere in relazione lo spirito avventuroso e da sport utility vehicle di questo modello con il comfort ed il calore dei suoi interni, unendo questi concetti nella nuova tinta Orange Fusion.

 

Per Nuova PEUGEOT e-208 e SUV PEUGEOT e-2008, 100% elettriche, è stato scelto il Blu Vertigo, colore che è diventato sinonimo di mobilità elettrica e di aria pura. In queste versioni, il blu è presente anche nella calandra, caratterizzata da un logo del Leone dicroico che cambia colore secondo l’angolo di visione.

 

Un altro colore legato alla purezza e alla pulizia, il Bianco Madreperla, è stato scelto per presentare la nuova tecnologia ibrida plug-in del Marchio. Le versioni HYBRID di SUV PEUGEOT 3008 e dell’ammiraglia 508 fastback e 508 SW sono state così presentate in un colore che ne esalta le linee e le alte prestazioni, oltre ad esprimere la loro efficienza e le basse emissioni di CO2.

 

Per esattezza, sia il Blu Vertigo che il Bianco Madreperla sono stati sottoposti a un innovativo trattamento tri-strato, un trattamento che permette di ottenere una maggiore luminosità ed effetti mai visti prima con le vernici tradizionali. Incorporano anche una vernice speciale che fornisce brillantezza, resistenza e protezione contro le intemperie e si fa ben notare in mezzo al traffico.