CSR: Groupe PSA mantiene la sua posizione di leader dell’industria nella classifica dell’agenzia OEKOM

0
713
  1. Groupe PSA si è distinto in modo particolare dai suoi concorrenti nei quattro ambiti che, secondo OEKOM, rappresentano fattori chiave di performance nel settore automobilistico: il consumo di carburante dei veicoli, le analisi del ciclo di vita dei prodotti, gli standard sociali e ambientali nella catena di approvvigionamento e infine lo sviluppo di motorizzazioni alternative e di soluzioni di mobilità.

    OEKOM ha riconosciuto:

    •   la leadership di Groupe PSA in materia di emissioni di CO2 della flotta venduta in Europa, con emissioni medie omologate di 102,4 g/km di CO2 nel 2016, a fronte di una media di mercato di 118,2 g/km;
    •   le prestazioni di sicurezza dei suoi veicoli, che ottengono buoni risultati nei test di valutazione Euro NCAP;
    •   l’efficienza del suo approccio di analisi del ciclo di vita e l’impegno profuso nell’eco- progettazione dei suoi prodotti;
    •   la pertinenza delle sue soluzioni di mobilità, rispettose dell’ambiente.

      OEKOM analizza più di 3 800 imprese basandosi sulle loro pubblicazioni e su informazioni fornite da fonti esterne indipendenti, come le ONG, le autorità governative, i sindacati e i media.

      La performance CSR (Responsabilità Sociale d’Impresa) è valutata da OEKOM in base a una scala di 12 livelli, che va da «A +» a «D- », e tiene conto di un centinaio di indicatori ambientali e sociali, specificamente selezionati per ogni settore di attività.