DS 3 CROSSBACK RINNOVA IL LISTINO ALL’INSEGNA DELLA PERSONALIZZAZIONE TRA ELEGANZA E SPORTIVITÀ

0
97

Il nuovo anno vede il SUV DS 3 CROSSBACK ancora più protagonista, grazie al nuovo listino che offre la possibilità di scegliere tra due volti che attingono dalla stessa matrice, rigorosamente premium.

Il linguaggio stilistico del SUV DS 3 CROSSBACK continua a mantenere un’identità distintiva in un panorama automobilistico decisamente affollato. L’equilibrio delle sue proporzioni è avvolto da uno stile scultoreo che cela innovazioni tecnologiche che rimangono un riferimento per questo segmento.

La magia delle maniglie a scomparsa, i proiettori DS MATRIX LED VISION ed il quadro strumenti digitale sono solo una parte dei contenuti di alto livello con cui DS Automobiles firma la sua presenza nell’agguerrito comparto dei SUV compatti.

Anche la declinazione della gamma, con una offerta motoristica che spazia dai benzina PureTech 100, 130 e 155, ai Diesel BlueHDi 110 e 130, raggiungendo la trazione 100% elettrica della variante E-TENSE, ne evidenzia l’impegno progettuale. Per ogni tipologia di alimentazione, viene inoltre proposto il cambio automatico EAT8, come solo i modelli premium sanno fare.

Oggi, l’ambivalenza con cui il SUV DS 3 CROSSBACK vuole dimostrare la propria versatilità, viene declinata per estendere ulteriormente la possibilità di scelta. L’anima del prestigioso SUV DS Automobiles si sdoppia grazie a 4 allestimenti, divisi in una classificazione che vede SO CHIC e GRAND CHIC onorare il volto elegante, mentre PERFORMANCE LINE e PERFORMANCE LINE+ vogliono esaltare il profilo sportivo.

In tutti i 4 allestimenti la dotazione comune è sempre particolarmente ricca, come dimostra l’esaustivo elenco che riguarda sicurezza ed assistenza alla guida. La presenza di specifici componenti premium è rigorosamente di serie, come dimostrano il climatizzatore automatico ed il sistema infotainment con 8 altoparlanti.

Altri dettagli vengono invece modulati sulla base dei singoli allestimenti: è il caso delle DS Wings cromate per le versioni eleganti, mentre sulle versioni sportive diventano nero opaco.

Chi vuole fare una scelta differente, trova nei top di gamma la risposta a quella distintività che DS Automobiles da sempre incoraggia.

L’allestimento GRAND CHIC offre in dotazione anche sedili con l’Ispirazione BASTILLE in PELLE, maestosi cerchi in lega 18″ SHANGAI, schermo centrale da 10,3″ e tutta la tecnologia dei proiettori DS MATRIX LED VISION.

Allo stesso modo, la sportività di PERFORMANCE LINE+ si esprime nuovamente con cerchi in lega 18″ ora nel design MONZA, nuovamente schermo centrale da 10,3″ ed i proiettori DS MATRIX LED VISION.

Nel listino di DS 3 CROSSBACK, il passaggio agli allestimenti top di gamma viene semplificato da una differenza di soli 3.500 euro, all’insegna di quella chiarezza che facilita la scelta. Tanto più, che il concetto del ‘su misura’ prosegue con la personalizzazione degli interni: l’eleganza può essere arricchita con gli interni in pelle Bastille, con possibilità di scelta tra padiglione chiaro oppure scuro. Preferenza che può essere espressa anche per i lussuosi interni in Pelle Nappa Opera.

Un vero e proprio ‘menu’ accompagna l’aggiunta di opzioni in base al gusto personale. Lo dimostra il sistema HiFi FOCAL Electra dalle sorprendenti sonorità, oppure l’esclusivo sistema ADVANCED TRACTION CONTROL in grado di aumentare la motricità di DS 3 CROSSBACK sui fondi a bassa aderenza. Numerose opzioni sono infine incluse in specifici pacchetti, come evidenziano ben 6 SAFETY PACK dedicati alla sicurezza.

Le differenti possibilità di personalizzazione delineano concretamente il carattere del SUV compatto DS 3 CROSSBACK, reso ancora più interessante da un listino che esordisce con i 26.000 euro del volto elegante di SO CHIC, e 26.500 euro per quello sportivo di PERFORMANCE LINE.