DS TECHEETAH IN TESTA ALLA CLASSIFICA COSTRUTTORI

0
829

Con André Lotterer che si è aggiudicato la pole position e il secondo posto nell’odierno E-Prix di Roma, DS TECHEETAH sale in testa al campionato costruttori, in buona posizione per la gara di casa di DS Automobiles che si disputerà il 26 aprile 2019 a Parigi.

 

Un E-Prix quello di oggi nella capitale italiana pieno di colpi di scena, che ha visto André qualificarsi per la pole e replicare nella super pole, con un’eccezionale prima posizione in partenza. Il suo compagno di squadra, Jean-Éric Vergne, per un problema con una delle sospensioni anteriori della sua auto, è partito in 16a posizione.

In una gara mozzafiato, André si è battuto con Mitch Evans, che ha poi usato l’Attack Mode per aggiudicarsi la vittoria.

André Lotterer, P2:

Giornata dai sentimenti contrastanti. Ho conquistato la mia prima pole position e dei bei punti, ma in realtà avrei voluto vincere e credo che la macchina fosse pronta per questo. Dobbiamo quindi guardare bene cosa è successo perché ho cominciato ad avere problemi con i pneumatici a metà gara e non sono riuscito a tenere dietro Mitch.

È stato un combattimento leale alla fine, ed è stata bella la gara di gestione dell’energia. Siamo in buona posizione, quindi spero di avere presto la mia prima vittoria. Sono molto carico e credo che abbiamo davanti un’ottima seconda parte della stagione.”

  Jean-Éric Vergne, P14:

 

Per me è stato un giorno molto duro. Ho iniziato bene la gara dal 16° posto, dopo una brutta prova di qualifica in cui ho avuto un problema tecnico. Stavo recuperando, puntando al giro più veloce, ma una penalità mi ha messo fuori gioco.

Alla fine di questa giornata avrei potuto essere leader del campionato, ma restano ancora diverse gare da disputare e oggi André ha fatto un ottimo lavoro arrivando secondo e conquistando punti importanti per la squadra.

Quindi, tutto sommato non è andata male, ma abbiamo solo bisogno di avere due macchine sul podio a Parigi. Sarebbe grandioso!” 

Mark Preston,  Team  Principal DS TECHEETAH:

“Gara stellare per André oggi. La vittoria è stata incredibilmente vicina e André l’avrebbe davvero meritata. Abbiamo un’auto straordinaria, quindi il resto della stagione dovrebbe essere buono. Jean-Éric è stato sfortunato con il problema tecnico nelle qualifiche, che lo ha portato in fondo alla griglia e ha compromesso la partenza in gara.

Ha comunque fatto un ottimo lavoro per salire fino al settimo posto prima della penalità.

Finora abbiamo avuto sette gare con sette diversi team e vincitori sul gradino più alto del podio e questo dimostra la notevole competitività di questo campionato. È un campionato incredibile.”

 

 

 

Xavier Mestelan Pinon, Direttore DS Performance:
“André Lotterer ha avuto una giornata eccezionale oggi. Il suo notevole giro di qualifica e il secondo posto in gara hanno mostrato il suo spirito combattivo e messo in risalto le prestazioni eccellenti della vettura. Il suo duello con Mitch Evans è stato avvincente ed emozionante fino all’ultimo giro.

Questo grande risultato e il duro lavoro di squadra hanno portato DS TECHEETAH al comando del campionato Team in vista dell’E-Prix di Parigi, la gara di casa di DS Automobiles, l’unico costruttore francese del campionato. “