Dynamo Academy e BMW Italia offrono insieme programmi di Smart Learning gratuiti rivolti alle Scuole Superiori di tutto il Paese con focus sui temi sociali.

0
776

Dynamo Academy, impresa sociale attiva nell’education e advisory in ambito filantropico e volto al Bene Comune, a supporto di manager, aziende, scuole e studenti, e BMW Italia, partner storico di Dynamo nella concezione di progetti innovativi con impatto sociale, offrono in modo gratuito alle Scuole Superiori programmi di Smart Learning per contribuire a dare valore in questo momento di emergenza.

Si tratta di 4 percorsi educativi di apprendimento e confronto, che affrontano temi urgenti della contemporaneità, con approccio internazionale e con obiettivo di valorizzazione delle comunità.

Fil rouge di ogni attività è l’ambito sociale, tema che fa parte del DNA e dell’esperienza imprenditoriale del mondo Dynamo e che BMW Italia pone al centro di numerosi progetti.

1.Obiettivi per il 2030 e SDGs (Sustainable Development Goals)

Temi: Agenda 2030 dell’ONU, sviluppo sostenibile, impatto sociale.

Come contribuire alla realizzazione dell’Agenda 2030 da un punto di vista individuale e di comunità.

Approfondimento del n. 3 degli SDGs “Good health and well being”, con un laboratorio creativo sull’emergenza Covid.

2. Impatto sociale e business: 1+1>2

Temi: Quadro sociale, casi di innovazione sociale, sostenibilità economica.

Laboratorio di progettazione a beneficio di fasce deboli della comunità e persone in situazione di fragilità sociale. Guida alla generazione di nuove idee imprenditoriali che abbiano impatto nelle comunità.

3. Il giro del mondo in 8 progetti sociali

Temi: Realtà multiculturali a livello globale e analisi della diversità.

Analisi di progetti di impatto sociale che hanno come base la conoscenza culturale delle comunità; fattori comuni a progetti che funzionano, privati e di organizzazioni non profit.

Ideazione di iniziative che favoriscano lo scambio e la coesione culturale nei territori.

4. Le skill del futuro: il coraggio di essere umani

Temi: Intelligenza emotiva e creatività, metodologie per sviluppare capacità di azione trasversali.

Skill del futuro, complessità sociali, paradossi della tecnologia, competenze, diversità e inclusione, flessibilità cognitiva, relazioni generative.

La metodologia di ogni percorso è basata sulla formazione a distanza e sull’interazione, attraverso lo strumento della piattaforma digitale. I contenuti sono curati da Dynamo Academy e Onde Alte, società benefit fondata nel 2018 da Massimiliano Ventimiglia, laboratorio sociale multidisciplinare che offre servizi di consulenza, formazione e open innovation ad aziende e sistema educativo, con l’obiettivo di alzare il livello di consapevolezza e di azione verso le tematiche sociali e del bene comune.

 “In questo momento di emergenza, Dynamo Academy si è attivata immediatamente per offrire agli studenti uno strumento di approfondimento dei temi sociali urgenti nella società e nelle comunità. Nella nostra missione coinvolgiamo aziende e manager ma anche le scuole per sviluppare concetti, motivazioni, idee e competenze che guidino e sostengano una visione attiva del cambiamento” ha dichiarato, CEO di Dynamo Academy “Ringrazio BMW Italia, sempre al nostro fianco nella realizzazione Maria Serena Porcari di progetti innovativi con impatto sul Bene Comune, che ci permette di offrire questi percorsi di apprendimento in modo gratuito”.

“La situazione che stiamo vivendo – ha dichiarato Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia – sta spingendo la rivoluzione digitale. Chiusi nelle nostre case per proteggere la salute di tutti, restiamo connessi al mondo attraverso i vari device e dedichiamo molto tempo all’informazione e alla connessione. In questa ottica resta fondamentale continuare a investire nel sociale, perché questo tema sarà strategico anche per il periodo che seguirà la fine dell’emergenza. Per questo motivo abbiamo deciso insieme a Dynamo Academy di implementare questo progetto innovativo e di investire nel futuro del Bene Comune all’interno del nostro progetto di Responsabilità sociale d’impresa che abbiamo chiamato Specialmente (www.specialmente.bmw.it)”

Ogni corso è costituito da moduli a cui possono partecipare contemporaneamente 50 studenti (numero massimo) delle Scuole Superiori, con la possibilità quindi di abbinare due classi.

Tutte le Scuole Superiori interessate possono chiedere di partecipare scrivendo a: Valeria Rossi Puentes Valeria.RossiPuentes@dynamoacademy.org tel. 3332626213

SpecialMente: il progetto di CSR di BMW Italia.

BMW Italia, filiale italiana di BMW AG, ha sviluppato un programma integrato di Corporate Social Responsibility denominato SpecialMente che ha come pilastri fondamentali cultura, inclusione sociale, dialogo interculturale, sicurezza stradale. SpecialMente è una piattaforma che include tantissime attività e che testimonia come il tema sia radicato nella cultura aziendale di BMW Italia: in linea con la strategia del BMW Group, ma anche punto di riferimento all’interno dell’universo della Casa di Monaco, in termini di intensità, integrazione e capacità di agire nel tessuto sociale nel quale si opera.

Dal 2001 ad oggi, il progetto SpecialMente ha coinvolto 1.000.000 di persone attraverso iniziative “on-line” e “on-land”.

Maggiori dettagli sulle attività di Corporate Social Responsibility di BMW Italia si possono trovare sul sito www.specialmente.bmw.it.

Dynamo Academy

Dynamo Academy è un’impresa sociale che propone percorsi di corporate engagement, formazione, consulenza, con l’obiettivo di incoraggiare le imprese a investire nel Bene Comune, Business for The Common Good, con un approccio unico alla Corporate Philantropy. Dynamo Academy coinvolge anche

Scuole, studenti e attori della società civile in percorsi di creazione di valore, per essere attori di Bene Comune e per affrontare le sfide del mondo odierno approfondendo i temi della responsabilità, sostenibilità e innovazione.

Dynamo Academy è partner per l’Italia del Global Exchange di CECP (Chief Executives for Corporate Purpose), garantendo confronto internazionale e processi di innovazione continui.