Fiat 500X: premiati gli istituti vincitori del concorso dedicato ai giovanissimi

0
1034

La storica Palazzina di Mirafiori a Torino, sede di FCA nella Region EMEA, ha ospitato ieri la premiazione del concorso “Libera la creatività. Crea la tua 500X” cui hanno aderito circa 700 studenti di 12 istituti superiori di Torino e due di Melfi. Alla cerimonia hanno partecipato Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer di FCA EMEA, Livio Milano, responsabile Human Resources di FCA EMEA, e Luca Napolitano, Head of FIAT Brand di FCA EMEA e Serena Caruso Bavisotto, in rappresentanza di Fabrizio Manca, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Piemonte.

Podio tutto subalpino: i vincitori sono stati il liceo artistico Renato Cottini con il progetto “500X-Treme”, seguito al secondo posto dall’istituto Gobetti Segrè con “Esci dagli schemi, entra nella tua 500X” e al terzo posto l’istituto Galilei Ferrari con “Termocromia”. I premiati hanno presentato e illustrato i loro progetti, e hanno potuto provare Fiat 500X, guidata da un collaudatore esperto, sulla pista di Mirafiori.

I ragazzi sono stati chiamati a dar vita alla propria 500X dopo aver seguito un “creative lab”, ovvero una giornata sui temi della creatività, tutta all’insegna del nuovo crossover di Fiat disegnato, progettato e costruito in Italia, tra Torino e Melfi. Tempo a disposizione: una settimana, per presentare i propri lavori realizzati in team composti da una decina di studenti ciascuno.

A fine maggio una giuria FCA, composta da esperti di creatività, di marketing e di design ha scelto i tre progetti migliori, tra i 52 realizzati dai team di studenti durante i workshop. I primi tre istituti beneficeranno di un supporto FCA nell’acquisto di una fornitura di beni o servizi per le loro strutture, mentre gli studenti avranno la possibilità di visitare l’Avv. Giovanni Agnelli Plant di Grugliasco dove nascono i modelli Maserati.

Da alcuni anni FCA collabora con il mondo del sistema scolastico e quello universitario in particolare. Basti pensare all’accordo con il Politecnico di Torino per il corso di laurea in Ingegneria dell’Autoveicolo; alla partnership con la facoltà di Economia dell’Università di Torino per la realizzazione di un MBA aperto ai dipendenti EMEA; e il progetto “Fiat Likes U” che coinvolge diverse Università in Italia e in Europa. Ora con il concorso “Libera la creatività. Crea la tua 500X” FCA ha voluto coinvolgere gli istituti della scuola secondaria di secondo grado per creare una maggiore interazione tra scuola e azienda: è il modo migliore per avvicinarsi ai giovani attraverso un canale di scambio tra formazione e industria, entrando così in contatto con potenziali talenti del futuro.

Il “creative lab” è stata una delle tante attività previste dal più ampio progetto denominato “FCA 4Teen”, sviluppato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte con l’obiettivo di rafforzare il rapporto scuola-azienda e, nell’ambito dello specifico progetto, avvicinare sempre più FCA ai giovani, trasferendo l’entusiasmo per le sfide del mondo automotive.

Il progetto prevede anche visite in alcuni siti aziendali, quali ad esempio: il Centro Ricerche Fiat, il Centro Sicurezza, le Gallerie aerodinamiche e climatiche Abarth, che ogni istituto ha scelto sulla base delle proprie esigenze didattiche.

I giovani hanno poi potuto conoscere una multinazionale come FCA attraverso le testimonianze di manager che hanno portato la loro esperienza in aula su temi diversi: il processo di sviluppo del prodotto, il processo produttivo, il World Class Manufacturing, la logistica, il design, il marketing e le vendite, la gestione delle risorse umane. Allo stesso modo, gli studenti sono stati invitati a un momento di confronto per esprimere la loro valutazione sull’auto che vorrebbero. Non ultimo, alcuni di questi giovani parteciperanno a uno stage in azienda della durata di 40 ore.