Ford festeggia l’unità numero 5.000.000 è un EcoBoost 3 cilindri 1.0, equipaggia una Ford Focus

0
784


Ford Motor Company ha celebrato la produzione del 5milionesimo motore di tecnologia EcoBoost. L’unità numero 5.000.000 è un EcoBoost 3 cilindri 1.0 prodotto nel Michigan, Stati Uniti, che equipaggia una Ford Focus. Ogni mese, Ford produce globalmente, presso le proprie strutture, 200.000 EcoBoost.

L’EcoBoost 3 cilindri 1.0 è uno dei più celebri motori nella storia mondiale dell’auto, ed è l’unico propulsore ad aver vinto per 3 volte, nel 2012, nel 2013 e nel 2014, il titolo di Motore dell’Anno. Le tecnologie EcoBoost, nate nel 2009 e introdotte in Europa nel 2010, permettono ai motori a benzina di erogare prestazioni paragonabili a quelle di motori di cubatura superiore, mantenendo i vantaggi derivanti da una cilindrata compatta.

Nel 2014, in Europa, le tecnologie EcoBoost sono state scelte da 1 cliente Ford su 4. Il motore più apprezzato è stato proprio l’EcoBoost 3 cilindri 1.0, che è stato scelto, nel 2014, da oltre 230.000 clienti europei per equipaggiare il proprio veicolo Ford. L’EcoBoost 1.0 è disponibile trasversalmente rispetto alla gamma, sia a bordo di auto compatte come la Fiesta che su ‘family car’ a 7 posti come la C-MAX7. Le unità destinate ai veicoli europei vengono prodotte a Colonia, Germania, e a Craiova, Romania.

“I motori EcoBoost offrono prestazioni brillanti e riducono la spesa per il carburante. Queste qualità li rendono estremamente apprezzati dai nostri clienti, in Europa e nel mondo”, ha dichiarato Joe Bakaj, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Le tecnologie EcoBoost hanno cambiato le regole del gioco e stanno portando ogni giorno nuovi clienti nel mondo dell’Ovale Blu”.

La tecnologia EcoBoost, che integra a sistema l’iniezione diretta ad alta pressione, il turbo e la doppia fasatura variabile e indipendente delle valvole, è disponibile per unità anche molto differenti, sia per cubatura che per frazionamento. La gamma va infatti dal 3 cilindri 1.0 da 100 e 125 cavalli che equipaggia, tra le altre, Fiesta, B-MAX, EcoSport, Focus e C-MAX, sia 5 che 7 posti, al 4 cilindri 2.3 da 314 cavalli della nuova Mustang e, in versione da oltre 320 cavalli, della nuova generazione di Focus RS, al V6 3.5 da oltre 600 cavalli della supercar Ford GT.

Con questo traguardo, l’Ovale Blu ribadisce il proprio impegno nel portare avanti lo sviluppo di motori ad alta efficienza, con emissioni ridotte e bassi consumi, che permettano ai propri clienti di guidare ‘green’ senza rinunciare alle prestazioni, e senza essere costretti a rivolgersi a propulsioni alternative per ridurre la spesa per il carburante.