GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI SU FORD FIESTA R5 VINCONO IL 52°RALLY FRIULI VENEZIA GIULIA

0
750

Cividale Del Friuli (UD), Domenica 28 agosto 2016 – Il 52° Rally Friuli Venezia Giulia, organizzato dalla Scuderia Friuli ACU, si è concluso con il successo della FORD Fiesta R5 della Brc Racing Team di Giandomenico Basso e Lorenzo Granai Fiesta R5. Ad occupare il secondo gradino del podio sono stati Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, mentre in terza si sono piazzati, al fine di una gara bella e combattuta sulle prove ricavate nelle Valli del Natisone, Simone Campedelli e Danilo Fappani al loro debutto su asfalto con la Fiesta alimentata a gpl della Brc. Al termine delle due giornate la classifica tricolore pur mantenendosi aperta cambia, con Basso che passa al comando con 69.75 punti, davanti a Paolo Andreucci con 67,50 e a Umberto Scandola a 61. Nel titolo tricolore Costruttori sale ancora la Ford (75,75 punti) sulla Peugeot (64) e sulla Skoda (56).

Per quanto riguarda gli altri da considerarsi ottima la prova di Alessandro Bosca, Ford Fiesta R5. Il piemontese al ritorno in una gara del tricolore dopo molto tempo è stato velocissimo terminando quarto nell’assoluta. Dietro di lui altra buona prestazione, quella dell’altra Ford dell’emiliano Antonio Rusce. Sesto si è piazzato il tedesco Albert Von Thurn und Taxis con la sua Skoda Fabia R5.

La gara friulana era valida anche come prova del Campionato Italiano Due Ruote Motrici e del Campionato Italiano R1. Tra le due ruote motrici la lotta è stata nei due giorni tra i soliti noti, Ivan Ferrarotti su Renault Clio R3C, ritiratosi nel corso della prima tappa e poi primo nella seconda, e Luca Panzani su Renault Clio R3 T il migliore nella prima tappa. Al comando della classifica rimane comunque l’emiliano Ferrarotti seguito molto vicino dal toscano. Tra le prove sfortunate quella dell’italo rumeno Simone Tempestini su Ford Fiesta R5 rallentato da una foratura, ma comunque terminato al settimo posto, e quella di Michele Tassone, Peugeot 208 R5T16 fermato da problemi elettrici e quella di Alessandro Perico fermo per una toccata della seconda tappa.
Grande corsa poi tra i concorrenti del Campionato Italiano R1 e del Suzuki Rally Trophy, dove la vittoria finale è andata all’equipaggio formato da Lorenzo Coppe e Giacomo Poloni, dopo che erano finiti fuori dai giochi gli altri principali rivali, Claudio Vallino e Jacopo Lucarelli.
Tra gli equipaggi rosa la vittoria è andata alla massese Corinne Federighi insieme a Jasmine Manfredi su Renault Clio R3C. Tra gli altri risultati di rilievo nel Trofeo Clio R3T vittoria nella prima tappa di Federico Gasperetti e nella seconda di Aleks Humar. Per quanto riguarda l’altro trofeo della casa francese il Twingo R1, è Riccardo Canzian a portarsi a casa la vittoria. Ottimo risultato per l’equipaggio siciliano formato da Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, su Peugeot 208 R2 che, con la gara friulana, hanno vinto il Michelin Rally Cup.

CLASSIFICA 52.RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA – FINALE: 1. Basso-Granai (Ford Fiesta R5) in 1:40’14.8; 2. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 19;3. Campedelli-Fappani (Ford Fiesta R5 gpl) a 23.5; 4.Bosca-Aresca (Ford Fiesta R5) a 1’54.2; 5. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) a 3’49.0; 6. Von Thurn Und Taxis-Degandt (Skoda Fabia R5) a 5’38.4; 7. Tempestini-Bernacchini (Ford Fiesta R5) a 6’32.1; 8.Gasperetti-Ferrari(Renault Clio R3T) a 9’17.3 ;9.Humar-Cevc ( Renaul Clio R3T) a 9’34; 10. Gassner-Thannhauser (Mitusbishi Lancer XR4) a 10’18.4.

CLASSIFICA 52.RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA – TAPPA 2: 1. Basso-Granai (Ford Fiesta R5); in 55’21.3; 2. Campedelli-Fappani (Ford Fiesta R5 gpl) a 1.3; 3.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 9; 4.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 12.6 ; 5.Bosca-Aresca (Ford Fiesta R5) a 45.2; 6. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) a 1’56.4; 7. Von Thurn Und Taxis- Degandt (Skoda Fabia R5) a 3’03.6; 8.Tempestini-Bernacchini (Ford Fiesta R5) a 4’17.3; 9. Humar-Cevc( Renault Clio R3T) a 4’52.8; 10. Gasperetti-Ferrari (Renault Clio R3T) a 5’10.6.

CLASSIFICA PILOTI CIR TAPPA 2: Basso 69,75 pt; Andreucci 67,50; Scandola 61; Campedelli 40,50; Tempestini 26,50; Perico 23; Rusce 11.

CLASSIFICA COSTRUTTORI CIR TAPPA 2: Ford 94,25 pt; Peugeot 75; Skoda 61.

CLASSIFICA PILOTI CIR 2RM TAPPA 2: Ferrarotti 81 pt; Panzani 76,75; Testa 54,00; Gilardoni 44,75.

CLASSIFICA TROFEO RALLY ASFALTO TAPPA 2: 1 Perico 36; Tempestini 31,50; Rusce 23,75; Campedelli 26.