Gran Premio d’Australia – “Forza Ferrari !”

0
841


“Forza Ferrari !” Anche se con un accento non ancora perfetto, questo è stato il messaggio pronunciato in radio alla squadra da Sebastian Vettel, per il podio ottenuto nella sua gara d’esordio con il Cavallino Rampante. Questo è il primo podio della Scuderia dal secondo posto di Fernando Alonso del Gran Premio d’Ungheria dello scorso anno.
La gara è iniziata con una Safety Car a causa dei detriti lasciati in pista dallo scontro contro le barriere di Pastor Maldonado in curva 2. Ancor prima del via Kevin Magnussen e Daniil Kvyat avevano avuto problemi e le due vetture della Manor non si erano neanche schierate in griglia.
Le due Mercedes sono scattate dalla prima fila, seguite dalla Williams di Massa. Kimi e Sebastian sono partiti dietro al terzetto di testa, ma poi la Ferrari del pilota finlandese, rimasta bloccata dietro Massa, è finita in ottava posizione.
Una volta rientrata la Safety Car, Vettel ha saputo gestire la gara fino alla conclusione, grazie ad una buona pianificazione della strategia che gli ha permesso di passare Massa al pit-stop, effettuato al giro 24.
La gara di Kimi è stata complicata da un problema nella sostituzione del pneumatico posteriore sinistro, durante il pit-stop effettuato al giro 16. Cercando di recuperare il tempo perduto, dopo aver collezionato una serie di giri veloci ed aver passato Max Verstappen al giro 27, si è lanciato all’inseguimento di Massa. Purtroppo a causa di un problema occorso durante il suo secondo pit-stop, sempre con il posteriore sinistro, il pilota finlandese ha dovuto parcheggiare la sua SF15-T a bordo pista.
Il terzo posto di Sebastian è una grande ricompensa per tutta la squadra dopo il grande lavoro svolto durante l’inverno e un forte incentivo per imparare dal fine settimana di gara e prepararsi alla prossima sfida in Malesia.