I principali avvenimenti di DS Automobiles del mese di Settembre.

0
65

Tradizione e innovazione, gli imperativi categorici che distinguono il polo industriale francese del Gruppo PSA a Poissy nell’area di Parigi. Un complesso all’avanguardia sede ideale anche per la produzione di un modello d’eccellenza, per raffinatezza di soluzioni, come DS3 Crossback. In occasione del lancio del nuovo Suv compatto premium il sito, hub logistico privilegiato per il mercato europeo, è stato protagonista della ristrutturazione di vari reparti strategici all’insegna della qualità costruttiva, in particolare per quanto riguarda la lavorazione dei metalli, la verniciatura e l’assemblaggio, secondo criteri rigorosi e massimo rispetto per l’ambiente.

I principali avvenimenti di DS Automobiles del mese di Settembre.

Posted by ABMnews on Tuesday, October 8, 2019

Partendo dal concetto che la prima impressione è quella che resta maggiormente nella memoria, l’abitacolo di DS3 Crossback lascia subito intendere la vocazione di un’auto all’avanguardia per la raffinatezza delle sue soluzioni tecnico-costruttive. Il quadro strumenti digitale, che permette cinque modalità di visualizzazione, diverse e personalizzabili delle informazioni è una delle prerogative del Suv compatto del marchio premium del Gruppo PSA, assieme all’Head Up Display a colori e del touch screen HD da 10,3 pollici che permette di replicare il contenuto degli smartphone.



DS 7 CROSSBACK: comfort e dinamismo

Ispirato alla formula Gran Turismo, DS7 Crossback nella versione con Ispirazione Performance Line offre dettagli esclusivi e cura artigianale per la carrozzeria uniti alle alte prestazioni del motore a benzina quattro cilindri Pure Tech turbo da 225 cavalli, accoppiato al cambio automatico a otto rapporti. Finiture in nero, cerchi da 19 pollici con coprimozzo color rosso, forma a diamante dei fari a LED, accentuano il carattere sportivo di un’auto che offre, su strada, il migliore rapporto fra comfort, dinamicità e sistemi avanzati di assistenza alla guida.

Dee sul Mediterraneo

Un raduno all’insegna del design e della tecnologia offerta dai modelli DS a partire dagli anni Cinquanta. Equipaggi provenienti da tutt’Italia e perfino dalla Svizzera hanno animato la manifestazione “Dee sul Mediterraneo 2019”, lungo un itinerario, tra terra e mare, in Abruzzo. Fra le tante “dee” partecipanti, nelle versioni berlina, break e cabriolet anche due straordinarie creazioni di Henri Chapron: una ID19 Le Croisette e una DS19 Palm Beach.

Antonio Felix Da Costa nuovo pilota DS Techeetah

Antonio Felix Da Costa si unisce al Team DS Techeetah di Formula E. Il pilota portoghese, che gareggia nel Mondiale delle monoposto elettriche sin dalla prima edizione con due vittorie nel suo palmares, porterà il numero 13 nella sesta stagione del Campionato che inizierà il prossimo 22 novembre con la gara di Diriyah.