IL DS VIRGIN RACING PRONTO AL DEBUTTO A PECHINO

0
916

Mancano tre giorni al prossimo 24 ottobre poi inizierà da Pechino il secondo Campionato Fia di Formula E riservato a monoposto con propulsione esclusivamente elettrica.

DS Virgin Racing sarà al via con il confermato Sam Bird – vincitore della gara di Londra che aveva concluso la stagione scorsa – e con il neo-acquisto francese (ex Formula 1) Jean- Eric Vergne.

Le due monoposto di DS Virgin Racing saranno caratterizzate da una nuova elegante livrea che fonde il logo del Marchio e la scritta DS Automobiles con i caratteristici colori di Virgin e con il viola del coperchio delle batterie.

La stagione che sta per iniziare introdurrà importanti novità tecniche. Se prima era stata caratterizzata dal monomotore, ora è consentito ai team di sviluppare propri propulsori elettrici. Per il suo, DS Performance, il reparto corse di DS Automobiles, ha puntato ad aumentare efficienza oltre che, naturalmente, a sfruttare appieno l’incremento di potenza consentito, ora passata da 150 a 170 kW.

Nei test precampionato, l’unità di DS Performance si è rivelata molto affidabile anche se le sue reali prestazioni rispetto alla concorrenza saranno verificate solo nel corso della gara inaugurale di Pechino.

Altra novità della stagione 2015-2016 del Campionato Fia di Formula E riguarda il cosiddetto FanBoost. I tre piloti più votati dagli appassionati sul sito http://fanboost.fiaformulae.com/#votingframe entro i primi sei minuti di gara, beneficeranno di 100 kJ di energia supplementare.

Hanno detto:

Sam Bird (pilota): «Concludere la stagione scorsa con la vittoria a Londra è stato un momento speciale. Spero di poter continuare così e iniziare bene anche questa nuova stagione. Essere sul podio di Pechino lo scorso anno è stato straordinario, ma questa volta cercherò di salire di uno e anche di due gradini!».

Jean-Éric Vergne (pilota): «Sono felice di far parte di DS Virgin Racing, e impaziente di arrivare a Pechino per la nuova stagione. Lo scorso anno non ho gareggiato su questo circuito, quindi sarà interessante scoprirlo e vivere una nuova e straordinaria esperienza su questo tracciato cittadino».

Alex Tai (Responsabile di DS Virgin Racing): «L’anno è passato ad una velocità incredibile. Nel 2014, nello stesso periodo, ci preparavamo ad affrontare un’avventura ancora relativamente sconosciuta, quella dello sport automobilistico a propulsione elettrica. Nella stagione inaugurale abbiamo imparato molto e rafforzato il nostro team. Penso abbiamo messo insieme grandi talenti, in pista e nei box. Se a tutto ciò si aggiunge l’esperienza acquisita nel primo anno, possiamo sperare di realizzare grandi performance sin dall’inizio della stagione a Pechino».

Yves Bonnefont (Direttore Generale del Marchio DS): «Dopo l’annuncio della nostra nuova partnership con Virgin Racing il giugno scorso, gli ultimi mesi sono stati eccitanti per il Marchio. Abbiamo appena festeggiato il 60° compleanno di DS, e sarà fantastico proseguire i festeggiamenti con una gara memorabile, in particolare in Cina, mercato molto importante per noi».