IL GRUPPO PSA RENDE MALPENSA ANCORA PIU’ “GREEN”

0
1286

Da anni SEA è impegnata in una strategia di sviluppo sostenibile dei propri aeroporti. L’ultima iniziativa vede l’introduzione di 21 auto elettriche: 11 Peugeot iOn e 10 Citroen C-Zero per operazioni sul piazzale di Milano Malpensa. Le vetture sono entrate in servizio, con un contratto a noleggio con la Società ARVAL, lo scorso novembre e hanno percorso, fino ad oggi, un totale di 50.904 km, con una percorrenza media di 2.424 km a vettura.

Di fronte alle sfide ambientali ed energetiche, il Gruppo PSA ha proposto sul mercato la prima tecnologia ibrida al mondo che abbina il motore diesel (nello specifico il 2.0 HDi FAP da 120 kW/163 cv) e quello elettrico (27 kW/37 cv). È disponibile sulle versioni DS 5 Hybrid 4×4 e sulle Peugeot 3008 e 508 RXH. I vantaggi di questa tecnologia sono silenziosità di funzionamento, per la possibilità di viaggiare nella sola modalità elettrica, tranquillità di guida anche su fondo a scarsa aderenza, grazie alla trazione integrale ottenuta quando “spingono” entrambi i propulsori, semplicità di utilizzo grazie alle quattro modalità di guida selezionabili dal conducente – Auto, Zev (Zero emission vehicle), 4WD, Sport – e riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. In questa tecnologia ibrida i due motori agiscono in modo alternato o contemporaneo.

Il Gruppo PSA è stato il primo costruttore europeo a proporre una gamma di veicoli 100 per cento elettrici con emissioni 0 g/km di CO2: Citroën Berlingo e Peugeot Partner nel segmento dei veicoli commerciali, Citroën C-Zero e Peugot iOn nel segmento delle vetture. Citroën C-Zero e Peugeot iOn sono vetture ideali per la circolazione negli agglomerati urbani. Grazie al passo di 2,55 m e all’architettura alta, la loro straordinaria abitabilità permette a quattro adulti di prendere comodamente posto a bordo. La compattezza – 3 ,48 m di lunghezza e 1, 47 m di larghezza – il raggio di sterzata di 4,50 m e il servosterzo elettrico le rendono davvero agili.

Lasciare in moto il motore a veicolo fermo comporta un inutile consumo di carburante e, di conseguenza, emissioni di CO2. Da qui l’utilità del dispositivo Stop & Start. Grazie alla tecnologia dell’alternatore reversibile, il motore può essere spento e fatto ripartire automaticamente senza che il guidatore se ne accorga, il che comporta una significativa riduzione dei consumi e l’eliminazione di inutili emissioni acustiche, a fronte di un maggiore rispetto dell’ambiente.

Dalla fine del 2013 Il Gruppo PSA offre la tecnologia BlueHDi che, abbinando il processo di riduzione selettiva catalitica (SCR, Selective Catalyst Reduction) dei gas di scarico e il lavoro del FAP (Filtro Attivo Antiparticolato con additivo), consente ai diesel di nuova generazione di ridurre gli ossidi di azoto (NOx) fino al 90 per cento, di ottimizzare le emissioni di CO2 e i consumi, continuando a garantire l’eliminazione del particolato fino al 99,9 per cento.

Infine PureTech identifica la gamma di motori tre cilindri benzina. Rappresenta una tecnologia innovativa nel campo dei propulsori in termini di consumi ed emissioni di CO2, offrendo al contempo prestazioni di livello. Le versioni base sono le 1.0 l e 1.2 l che si caratterizzano per emissioni di appena 99 g/km e 104 g/km di CO2. Questi propulsori aspirati a iniezione indiretta hanno una potenza massima rispettiva di 50 e 60 kW (68 e 82 Ccv) a 6000 g/min e una coppia massima di 95 e 118 Nm rispettivamente a 3000 e a 2750 g/min.

 

malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa malpensa - auto elettriche sea a malpensa