IL GRUPPO TOYOTA IN ITALIA ANNUNCIA I RISULTATI DEL 2019

0
98

oyota Motor Italia ha annunciato i risultati commerciali del 2019. L’anno si è chiuso con 95.909 immatricolazioni complessive (90.089 Toyota e 5.820 Lexus) realizzando una quota di mercato complessiva del 5% (+ 0,2 punti percentuali rispetto all’anno precedente).

Nel dettaglio, il brand Toyota raggiunge il risultato migliore degli ultimi dieci anni superando le 90.000 immatricolazioni e, con una quota del 4,7% del totale mercato (+ 0,1 punti percentuali rispetto al 2018), si conferma nella top 5 dei brand del mercato privati. Con 90.089 unità vendute il volume cresce del 2% rispetto al 2018, anche grazie al contributo di due nuovi lanci, RAV4 e Corolla.

La nuova Corolla a meno di 12 mesi dal lancio, avvenuto a marzo, supera le 8.000 unità, con la versione TS che raggiunge la prima posizione del segmento nel canale privati. Il nuovo RAV4 supera le 10.000 unità con una quota pari al 10,9% (+3,8 punti percentuali rispetto al 2018), posizionandosi al 5° posto nel segmento di riferimento.

Fondamentale per il raggiungimento del risultato è stata inoltre la Yaris che, con un totale di 36.720 vetture vendute e una quota nel segmento pari al 9,6% (+ 0,2 punti percentuali rispetto al 2018), si conferma nella top 3 dei modelli del segmento B nel canale privati, con una mix di vendita Full Hybrid Electric del 65%.

Lexus chiude l’anno con 5.820 vetture immatricolate, un incremento di volume del 46% rispetto al 2018 ed una quota dell’1,9% sul mercato premium (+ 0,6 punti percentuali rispetto al 2018). Il nuovo Lexus UX, lanciato a marzo, è stato determinante al raggiungimento di questo risultato, registrando un totale di 3.118 vetture immatricolate, pari a oltre il 50% sul totale delle vetture a marchio Lexus, ed una quota del 5,3% nel segmento di riferimento.

Il segmento elettrificato cresce di 1,8 punti percentuali rispetto al 2018, rappresentando il 6,6% delle ‘passenger car’. Il gruppo Toyota conferma la propria leadership nel segmento delle motorizzazioni elettrificate1 con una quota del 52% circa che, in termini di volumi si traduce in 65.844 unità vendute nell’anno, di cui 60.024 Toyota e 5.820 Lexus.

“Il 2019 è stato un anno di crescita e ricco di soddisfazioni sia per Toyota, che per Lexus – dichiara Mauro Caruccio, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia – Il gruppo ha consolidato la propria leadership nel segmento elettrificato grazie alla tecnologia Full Hybrid Electric, una soluzione di mobilità fruibile, accessibile e rispettosa dell’ambiente. Sono sempre più i clienti che riconoscono i vantaggi di questa tecnologia – continua Mauro Caruccio – che coniuga prestazioni e piacere di guida con efficienza energetica e basse emissioni, sia di gas climalteranti (CO2), sia di inquinanti nocivi per la salute. Quello dell’inquinamento urbano è un tema di grande attualità, sul quale la tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota è in grado di fornire una risposta efficace: ad esempio, le emissioni di Ossidi d’azoto (NOx) della nostra gamma ibrida sono inferiori di oltre il 90% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente. Nel 2020 proseguiremo nel percorso verso una mobilità sempre più sostenibile con l’introduzione di nuovi prodotti, che saranno ancora più accessibili e facilmente utilizzabili da tutte le tipologie di clientela con allestimenti di sicurezza ulteriormente evoluti, e di innovativi servizi di mobilità”.

A supporto della propria strategia, Toyota e Lexus confermano anche per il 2020 gli Hybrid Bonus, che prevedono un contributo della Casa, in collaborazione con i Concessionari – fino a 6.500€ per Toyota, fino a 8.500€ per Lexus – in caso di permuta o rottamazione, per chi passa al Full Hybrid Electric di Toyota o Lexus, esempio concreto dell’impegno di Toyota per il rinnovamento del parco auto italiano.

Inoltre, grazie al programma Hybrid Service sarà possibile usufruire della estensione della garanzia su batteria e componenti ibride e meccaniche fino a 10 anni, in caso di regolare manutenzione presso la Rete autorizzata Toyota e Lexus, per assicurare tranquillità di possesso al Cliente.

1Composto da: Electric (BEV) + Petrol/Diesel – Electric (HEV) + Petrol – Electric (PHEV). Fonte dati: Dataforce