Il Gruppo Volkswagen rafforza la nuova organizzazione dedicata ai software

0
106

Il Gruppo Volkswagen rafforza Car.Software, organizzazione con responsabilità di Gruppo per i software dei veicoli. Dal 1° gennaio 2020, Car.Software opererà come unità di business indipendente, riunirà le partecipate e le consociate che, all’interno del Gruppo, sviluppano software per vetture e per gli ecosistemi digitali e raggrupperà inizialmente circa 3.000 esperti digitali da esse provenienti. Avrà sede presso Audi Electronics Venture GmbH, con uffici anche a Berlino, a Bochum, nei pressi di Ingolstadt, nell’area di Stoccarda e a Wolfsburg, oltre che a Seattle e a Pechino. In futuro anche esperti digitali delle varie Marche e regioni del Gruppo lavoreranno per Car.Software.

 

Il Gruppo Volkswagen sta lavorando alla crescita globale di Car.Software. Oltre all’integrazione di società partecipate e consociate, l’obiettivo è portare in Car.Software specialisti qualificati provenienti da Volkswagen, Audi e Porsche. Nel tempo il numero di esperti incrementerà sensibilmente grazie a nuove assunzioni, ad acquisizioni strategiche e a ulteriori partnership. Entro il 2025, più di 10.000 esperti digitali di Car.Software svilupperanno software per i veicoli e per gli ecosistemi digitali, così come funzioni dedicate ai Clienti nelle Concessionarie. Nel lungo termine, l’obiettivo sarà l’ulteriore sviluppo dell’unità di business come nuovo “brand dedicato ai software” all’interno del Gruppo, con una propria immagine.

 

“Con Car.Software creeremo una piattaforma ideale per sviluppare software all’avanguardia nel Gruppo Volkswagen. Stiamo rafforzando il nostro impegno in questo senso”, ha affermato Christian Senger, Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen responsabile per Digital Car & Services e, a livello di Gruppo, per i software dei veicoli. “Incrementeremo la nostra competitività nel Gruppo Volkswagen, controllando in futuro una parte molto più ampia della creazione del valore nella digitalizzazione dei veicoli. Per questo, all’interno dell’organizzazione, svilupperemo anche software trasversali alle Marche. Ciò ci permetterà di ottenere sinergie significative ed economie di scala per tutti i Brand”.

 

Gunnar Kilian, Membro del Consiglio di Amministrazione con responsabilità per le Risorse Umane, afferma: “Stiamo creando strutture chiare e costruendo competenze in aree rilevanti per il futuro. Insieme ai rappresentanti dei lavoratori, per la nuova organizzazione Car.Software abbiamo concordato condizioni di lavoro competitive, che riflettono sia l’orientamento al futuro e le sfide proprie dell’industria del software, sia la nostra attrattività come datore di lavoro. In questo contesto, devono essere tenute in considerazione modalità di lavoro agile e connesso e la competizione diretta, così come gli interessi dei nostri futuri Collaboratori”.

 

Al momento rimangono aperte alcune questioni organizzative riguardanti l’istituzione della nuova unità, che dovranno essere chiarite nei prossimi mesi in stretta collaborazione con i Consigli di Fabbrica di competenza.  Fra queste, ad esempio, la forma di cogestione aziendale per Car.Software, le modalità di passaggio alla nuova unità e aspetti riguardanti la politica di retribuzione.

 

La quota di software per le auto sviluppati internamente incrementerà significativamente

Il Gruppo Volkswagen punta ad aumentare la quota di software sviluppati internamente dall’attuale livello, inferiore al 10%, fino ad almeno il 60% entro il 2025. Car.Software avrà un ruolo chiave nel raggiungere questo obiettivo. L’organizzazione svilupperà software trasversali al Gruppo in 5 aree: “Conncected Car & Device Platform”, “Intelligent Body & Cockpit”, “Automated Driving”, “Vehicle Motion & Energy” e  “Digital Business & Mobility Services”.  Lo scopo è costituire un’architettura software comune nel Gruppo e riunire i percorsi di sviluppo paralleli dei Brand.

 

 

Le cinque aree copriranno il lavoro di sviluppo del “vw.os”, il sistema operativo standard per tutti i veicoli del Gruppo e la loro connessione al Volkswagen Automotive Cloud, piattaforma di infotainment standardizzata, di tutti i sistemi di assistenza incluse le funzioni di guida e parcheggio altamente automatizzate nelle vetture per i Clienti finali, delle funzioni software per connettere i sistemi di trazione, assetto e ricarica, e degli ecosistemi per tutti i servizi di mobilità e modelli di digital business dei Brand.

Car.Software intende investire oltre 7 miliardi di Euro nelle proprie attività e in progetti entro il 2025. Avere un’architettura software comune permetterà al Gruppo Volkswagen di generare considerevoli economie di scala interne, riducendo sostanzialmente il costo del software per veicolo trasversalmente alle Marche.