JAGUAR LAND ROVER CONFERMA LA TEMPORANEA SOSPENSIONE DELLA PRODUZIONE NEI SUOI STABILIMENTI DEL REGNO UNITO

0
276

Alla luce della corrente situazione riguardante il coronavirus Jaguar Land Rover ha confermato che sospenderà temporaneamente la produzione negli stabilimenti del Regno Unito durante la prossima settimana. E’ intenzione dell’Azienda riprendere l’attività nella settimana del 20 aprile, in subordine all’eventuale mutamento delle condizioni. 

Jaguar Land Rover, sempre attenta alla responsabilità aziendale e sociale, opera in linea con le disposizioni dell’NHS e del Ministero della Sanità per minimizzare la possibilità di contagio da coronavirus pianificando, al contempo, la salvaguardia della continuità operativa. La Società lavorerà per tornare ordinatamente alla produzione appena le condizioni lo consentiranno. 

Attualmente gli impianti Jaguar Land Rover in Brasile ed India rimangono operativi. La joint venture della Società in Cina ha ripreso l’attività nella settimana del 24 febbraio, mentre la vita nel Paese si avvia alla normalità. 

La Società, anche se focalizzata sulle proprie attività e sulla responsabilità verso il proprio personale, fa tutto il possibile per supportare le proprie comunità nell’attuale situazione. Il pensiero dell’Azienda  va a tutti coloro direttamente colpiti dal COVID-19 ed ai professionisti dell’assistenza sanitaria il cui ruolo nella guerra al virus è vitale.

La decisione odierna fa seguito al recente annuncio Jaguar Land Rover riguardante la temporanea sospensione delle attività dello stabilimento di Nitra in Slovacchia a partire dal 20 marzo, e la conferma da parte di Magna che le operazioni produttive a Graz, in Austria, sono ferme fino al 30 marzo.