JAGUAR XE: NUOVE TECNOLOGIE CONNESSE E ALIMENTAZIONE MILD-HYBRID

0
125

La Jaguar XE dispone ora di tecnologie connesse di ultima generazione e di una nuova variante propulsiva elettrificata.

 

Per la prima volta, sulla Jaguar XE, è disponibile il 2,0 litri diesel quattro cilindri Ingenium di nuova generazione, dotato della recente tecnologia MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicle) per una maggiore efficienza.

 

All’interno, l’innovativo sistema d’infotainment dual-sim Jaguar Pivi Pro consente alla XE di essere sempre connessa. La nuova e intuitiva interfaccia rende più semplice per i conducenti visualizzare le informazioni e usufruire delle funzioni più utilizzate mentre sono in movimento. 

 

Una maggiore focalizzazione sui dettagli aggiunge un ulteriore tocco di lusso a tutto l’abitacolo, in cui spiccano i nuovi sedili dallo stile rinnovato, mentre il nuovo design del volante a corona bipartita con leve del cambio in metallo offre un aspetto più accattivante.

 

Avanzati ed efficienti motori

La gamma delle motorizzazioni della nuova XE comprende il propulsore diesel Ingenium 2,0 litri quattro cilindri turbocompresso da 204 CV e le recenti unità benzina da 250 e 300 CV. 

 

Tutti i modelli XE sono equipaggiati con un cambio automatico a otto rapporti, abbinato alla trazione posteriore o integrale. Le versioni disponibili sono:

Diesel

  • MHEV 2,0 litri quattro cilindri turbo da 204 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione posteriore o AWD    

Benzina

  • 2,0 litri quattro cilindri turbo da 250 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione posteriore  
  • 2,0 litri quattro cilindri turbo da 300 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione AWD

 

Per la prima volta, il motore 2,0 litri diesel quattro cilindri Ingenium da 204 CV è disponibile con la tecnologia MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicle) di ultima generazione. Questo innovativo sistema utilizza un dispositivo BiSG (Belt integrated Starter Generator) situato nel vano motore per recuperare l’energia solitamente persa durante le fasi di rallentamento e frenata, che viene immagazzinata in una batteria agli ioni di litio da 48V situata sotto il vano di carico posteriore. L’energia accumulata viene ridistribuita per supportare il motore durante l’accelerazione, fornendo al tempo stesso una maggiore prontezza e reattività al sistema stop/start.

 

Questo propulsore consente alla XE di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. Inoltre, nei test WLTP la vettura offre un eccellente consumo di carburante fino a 4,8 l/100km* e delle ridotte emissioni di CO2 a partire da 112g/km*.

 

Una suite di avanzate soluzioni a livello propulsivo fornisce maggiore raffinatezza e migliori prestazioni. Un esempio di questa evoluzione è rappresentato dalla tecnologia del turbocompressore a geometria variabile delle palette. Ai bassi regimi del motore le palette del turbocompressore ruotano per restringere lo spazio di apertura tra di esse, aumentando la velocità dei gas di scarico e incrementando la pressione, in modo da fornire una rapida risposta della coppia e una migliore accelerazione.

 

Ai regimi elevati del motore, le palette si aprono, assicurando il massimo flusso dei gas di scarico per fornire la massima potenza mantenendo al contempo un’ottimale efficienza.

 

Il motore è ora dotato di pistoni in acciaio, un materiale più resistente che consente un design più compatto e un minor attrito, nonché una maggiore capacità di sopportare pressioni di picco più elevate. La struttura più robusta consente di avere canali di raffreddamento più complessi per una migliore gestione termica. Allo stesso tempo, il tasso di espansione termica è più vicino a quello delle canne dei cilindri in ferro, il che migliora il controllo della luce di passaggio, incrementa il raffreddamento e riduce l’attrito per una migliore efficienza.

 

Il nuovo sistema di iniezione a comando piezoelettrico common-rail da 2.500 bar, offre un controllo ancora più preciso della quantità di carburante erogata nei cilindri, riducendo in questo modo le emissioni e migliorando l’efficienza. Insieme ai turbocompressori a geometria variabile di ultima generazione, questo sistema consente al propulsore diesel Ingenium di fornire un ideale equilibrio tra prestazioni, raffinatezza e consumo di carburante.

 

Colin Kirkpatrick, Jaguar Chief Product Engineer, ha dichiarato: “La rinnovata Jaguar XE presenta una serie di implementazioni che la rendono una scelta ancora più accattivante per gli acquirenti. La nuova motorizzazione diesel MHEV porta per la prima volta su XE una variante propulsiva elettrica, in grado di offrire una maggiore efficienza e delle prestazioni più raffinate. Contestualmente, le innovative tecnologie come il nuovo sistema d’infotainment Pivi Pro e il Cabin Air Ionisation di ultima generazione, donano maggiore connettività, comodità e benessere per tutti gli occupanti.”

 

I clienti che preferiscono l’alimentazione a benzina, possono optare tra due livelli di potenza del 2,0 litri 4 cilindri Ingenium disponibile sul model year 2020, uno da 250 CV e un altro da 300 CV, che erogano rispettivamente 365 Nm e 400 Nm di coppia massima. Entrambe le versioni sono dotate delle più recenti tecnologie motoristiche, tra cui un turbocompressore twin scroll e un sistema CVVL (Continuous Variable Valve Lift), che assicurano prestazioni coinvolgenti e grande efficienza.

 

La versione da 250 CV disponibile esclusivamente con la trazione posteriore, offre un consumo di carburante fino a 6,7 l/100 km*, emissioni di CO2 di 153g/km* e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. La variante più potente da 300 CV, disponibile esclusivamente con la trazione integrale intelligente Jaguar, consente alla XE di accelerare da a 100 km/h in 5,9 secondi.

 

 

 

 

Tecnologie connesse di ultima generazione

La XE è equipaggiata con il sistema d’infotainment Jaguar Pivi Pro di ultima generazione, gestibile attraverso un touchscreen centrale da 10 pollici perfettamente integrato, mentre il touchscreen inferiore da 5,5 pollici, alimentato anch’esso dalla nuova tecnologia Pivi, presenta due controller rotativi multifunzione a LED per gestire in modo intuitivo le principali funzioni del veicolo.

 

Per aiutare i conducenti ad accedere rapidamente alle informazioni principali, la XE è equipaggiata anche con un nuovo Interactive Driver Display HD da 12,3 pollici con grafica aggiornata e un layout configurabile in grado di mostrare le mappe di navigazione a schermo intero con istruzioni dettagliate, contenuti multimediali, elenco contatti o dettagli sull’infotainment. Inoltre, la tecnologia Head-up Display opzionale, consente alla XE di offrire ai conducenti tutte le informazioni di cui hanno bisogno senza alcuna distrazione.

 

Il nuovo ed intuitivo sistema d’infotainment è dotato di Apple Car Play® e Android Auto™ di serie e permette ai clienti di collegare due telefoni contemporaneamente tramite il Bluetooth.

 

Per consentire un avvio istantaneo, il Pivi Pro ha una fonte di alimentazione dedicata che gli consente di essere pronto per l’uso non appena il guidatore si mette al volante.

 

Tutto ciò viene sostenuto dalla Jaguar Electronic Vehicle Architecture di prossima generazione, denominata EVA 2.0, che supporta anche altre tecnologie e garantisce all’auto di essere sempre connessa, aggiornata e pronta per affrontare il futuro. 

 

Nella serie delle tecnologie dedicate al comfort dell’auto è presente anche la funzionalità Software-Over-The-Air (SOTA), che assicura alla XE di poter utilizzare sempre il software più recente. La presenza di questa tecnologia evita al proprietario del veicolo di doversi recare dal proprio rivenditore per installare gli aggiornamenti tecnologici. 

 

La connettività del sistema Pivi Pro è dotata della più recente tecnologia dual-sim, che prevede l’utilizzo di due modem LTE che consentono al sistema di svolgere più funzioni contemporaneamente, come lo streaming multimediale e il download di aggiornamenti SOTA, senza per questo compromettere le prestazioni. La connettività di ultima generazione riduce al minimo le eventuali disconnessioni causate dai punti neri della copertura, ricercando immediatamente il segnale più potente tra i fornitori di rete.

 

 

Per una maggiore comodità, la XE è disponibile con l’Activity Key di seconda generazione. Questo dispositivo da polso è in grado di bloccare, sbloccare e avviare il veicolo senza che il guidatore debba necessariamente portare con sé una chiave convenzionale. Il dispositivo ricaricabile incorpora un orologio e ha una durata della batteria di sette giorni tra una carica e l’altra.

 

Il caricatore wireless integrato da 15W dispone ora di una tecnologia per l’amplificazione del segnale (a seconda del mercato).  Quando il dispositivo viene utilizzato all’interno dell’auto, il sistema utilizza un’antenna esterna per migliorare il segnale dello smartphone.

 

La nuova modalità Guardian Mode (solo per il Regno Unito) utilizza anche un timer per fornire maggiore sicurezza e tranquillità nell’utilizzo dell’app Secure. Guardian Mode consente ai clienti di identificare gli orari in cui il veicolo sarà inattivo, ad esempio durante la notte, e di ricevere notifiche sul proprio smartphone se l’auto viene utilizzata durante questa finestra temporale, avvisando immediatamente l’utente di eventuali movimenti non autorizzati.

 

Il Pivi Pro è di serie sui modelli SE e HSE ed è opzionale sui modelli S. Su questa versione è disponibile di serie il sistema d’infotainment Pivi, che supporta la funzionalità di navigazione tramite lo smartphone del conducente attraverso l’uso dell’Apple Carplay® e Android Auto™.

 

Design da prima della classe

I lussuosi interni della XE sono caratterizzati da materiali pregiati e piacevoli al tatto in tutto l’abitacolo. Ogni elemento, dalla zona superiore del cruscotto alle parti laterali della console, dal bracciolo della portiera alla zona inferiore della vettura, è stato avvolto con materiali tattili per un maggior comfort di bordo.

 

Il nuovo design del volante a corona bipartita, il Jaguar Leaper goffrato nei poggiatesta e una nuova trama della trapuntatura dei sedili, sono tutti elementi che enfatizzano ulteriormente l’attenzione prestata a ogni dettaglio degli interni.

 

Il sistema Cabin Air Ionisation migliora la qualità dell’aria interna grazie alla tecnologia Nanoe, che contribuisce alla rimozione degli allergeni e degli odori sgradevoli. Il sistema ora dispone anche di filtrazione PM2.5 che cattura le particelle ultrafini, compreso il particolato PM2.5, migliorando la salute e il benessere degli occupanti. Per attivare questa funzione, sarà necessario premere semplicemente il pulsante “Purify”.

 

 

L’esterno dell’auto, ampiamente rinnovato lo scorso anno in occasione del lancio della nuova XE, presenta il medesimo design del paraurti e la stessa griglia di generose dimensioni, che donano alla vettura un aspetto più piantato. In particolare, la griglia è caratterizzata da una rete a trama reticolare con profilo pieno curvo, un accento visivo ispirato dalla I-PACE interamente elettrica, che ne evidenzia la muscolarità del design. Le ampie e affusolate aperture inferiori, creano un aspetto più deciso grazie anche a profili nettamente definiti e a forme fluenti più robuste.

 

La parte posteriore presenta dei tratti grafici più possenti che, oltre a migliorare le prestazioni aerodinamiche, donano alla vettura una maggiore larghezza visiva e una postura più prestante.

 

Tutti i modelli di XE sono disponibili con il rinnovato Black Exterior Pack, che dona all’auto un look più discreto attraverso specifici elementi rifiniti in Gloss Black, tra cui la rete e il bordo della griglia, i bordi delle prese d’aria inferiori, le prese d’aria laterali, le cornici dei finestrini e, novità per il model year 2021, il badge posteriore nero. 

 

Con la XE, Jaguar persevera nel suo impegno nella realizzazione di veicoli robusti e al contempo leggeri. Per un maggiore sostenibilità, l’architettura in alluminio della vettura utilizza alluminio riciclato proveniente dalla produzione a ciclo chiuso, il che rappresenta un importante contributo al percorso di Jaguar verso Destination Zero, un mondo con zero emissioni, zero incidenti e zero congestioni.

 

I clienti XE possono scegliere tra le versioni S, SE e HSE, tutte disponibili con allestimento R-Dynamic.