La gamma Suzuki 4×4 AllGrip al 19° 4×4 Fest

0
83

Dall’11 al 13 ottobre p.v., CarraraFiere ospiterà la 19° Edizione del 4×4 Fest, Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale e Suzuki sarà tra le protagoniste della manifestazione. La kermesse toscana è l’unico evento in Italia interamente dedicato al mondo del 4×4 e rappresenta un appuntamento molto importante per la Casa di Hamamatsu, che ha una tradizione unica in materia di off-road e vanta numerosi fan proprio nella folta schiera degli appassionati di fuoristrada.

Suzuki allestirà un’ampia esposizione di modelli che occuperà gli stand 600, 601 e 602 all’interno del Padiglione C, in una posizione strategica e spettacolare, a ridosso delle grandi vetrate che danno verso i paddock e la pista off-road.

Nell’area esterna, inoltre, i visitatori potranno registrarsi per effettuare un test drive su strada o per provare, da passeggeri, l’emozione di un giro che affronterà gli impegnativi ostacoli del percorso off-road.

Una parata di stelle

I visitatori del 4×4 Fest potranno ammirare, sullo stand Suzuki, tre versioni speciali di modelli dotati di tecnologia 4×4 AllGrip. A rappresentare la famiglia VITARA sarà un esemplare della grintosa serie speciale a tiratura limitata VITARA KATANA, già protagonista dello Stand Suzuki al Salone del Valentino, svoltosi a Torino lo scorso giugno

VITARA KATANA rende omaggio alla moto più iconica della gamma Suzuki e all’omonima spada tradizionale dei samurai giapponesi, con una livrea che richiama quella della moto a cui è ispirata, con la carrozzeria Grigio Londra, numerosi dettagli neri e accenti rossi, sia all’esterno che nell’abitacolo.

Sotto i riflettori di CarraraFiere ci sarà anche JIMNY GAN, un allestimento progettato appositamente per percorsi off-road duri e puri e realizzato da Suzuki in collaborazione con il preparatore Z.Mode. In giapponese, “Gan” descrive tutto quello che è “forte”, “duro”, ma anche “testardo” e “difficile da smuovere”. JIMNY GAN rappresenta, dunque, la “testardaggine” di una vettura che non trova compromessi né ostacoli lungo la sua marcia. Nulla di più azzeccato per una vettura che in allestimento standard è inarrestabile e diventa sbalorditiva nelle sua capacità fuoristradistiche dopo la preparazione Z.Mode. Questo JIMNY ha un assetto più alto di 8,3 cm rispetto a quello di serie e le sue sospensioni possono vantare un’escursione più ampia, a tutto vantaggio della mobilità sui terreni più accidentati. La maggior altezza minima da terra assicura un grande miglioramento degli angoli caratteristici e permette a JIMNY GAN di arrivare in posti altrimenti irraggiungibili.

Un esemplare di JIMNY sarà inoltre esposto con la livrea blu del Team Suzuki ECSTAR MotoGP: una versione unica, resa ancora più esclusiva dagli autografi originali dei piloti ufficiali Alex Rins e Joan Mir, che corrono in sella alle GSX-RR nel Campionato del Mondo della MotoGP.

Gamma 4×4 AllGrip protagonista sullo Stand

A completamento delle versioni speciali, lo Stand Suzuki mostrerà ai visitatori la tecnologia 4×4 AllGrip di IGNIS, SWIFT, S-CROSS e JIMNY; i modelli saranno equipaggiati con accessori “off-road” della linea ufficiale Suzuki, che enfatizzano il carattere fuoristradistico dei modelli e li rendono perfetti per ogni stagione, terreno e percorso.

La tecnologia Suzuki 4×4 AllGrip si declina in tre tipologie che si adattano alle caratteristiche dei vari modelli e rispondono alle esigenze di mobilità di ciascun automobilista: AUTO, SELECT e PRO.

IGNIS, così come SWIFT, adotta la trazione integrale a giunto viscoso AllGrip AUTO, che non richiede interventi del guidatore, trasferisce coppia alle ruote posteriori quando quelle anteriori non hanno aderenza ottimale e migliora la stabilità e la precisione di guida in ogni situazione. VITARA e S-CROSS montano la raffinata trazione integrale a controllo elettronico AllGrip SELECT, con quattro modalità di guida che il pilota può selezionare in base al terreno che deve affrontare: Auto, Sport, Snow e Lock.

JIMNY è, infine, equipaggiato con la specialistica trazione AllGrip PRO, che consente all’occorrenza di passare da due a quattro ruote motrici e di inserire eventualmente anche le marce ridotte per superare le pendenze estreme e i fondi più impegnativi.

Sullo stand i fan del marchio di Hamamatsu potranno, inoltre, acquistare gli articoli del merchandising ufficiale Suzuki, con le grafiche e le tinte giuste per vivere e indossare ogni giorno la propria passione.

Tutti a bordo

In occasione del 4×4 Fest, Suzuki darà l’opportunità di testare i modelli della gamma 4×4 AllGrip.

Nell’area test 4×4 si potrà affiancare uno degli istruttori della FIF-Federazione Italiana Fuoristrada e affrontare da passeggeri di uno dei cinque JIMNY presenti un percorso mozzafiato, in cui sono stati ricreati i principali ostacoli che si incontrano nei tracciati off-road più impegnativi.

A Carrara i visitatori avranno anche la possibilità di effettuare, come piloti, affiancati da istruttori FIF, test drive su strada dei modelli JIMNY e VITARA.