La sfida di Stellantis nel mercato italiano con la più ampia gamma di veicoli commerciali a zero emissioni

0
437

Stellantis punta a conquistare la leadership nel mercato dei veicoli commerciali a livello mondiale con il piano strategico a lungo termine Dare Forward 2030 dove sono previsti 26 nuovi lanci e offerte elettriche in tutti i segmenti. Un obiettivo che ha solide basi e grandi potenzialità di sviluppo in uno dei mercati più importanti del Gruppo, l’Italia, di cui Stellantis detiene una quota di oltre il 50% grazie ad una gamma completa che può contare su quattro brand come Citroën, Fiat Professional, Opel e Peugeot.

 

Le potenzialità del Gruppo in Italia sono state il tema centrale dell’incontro organizzato ieri e oggi nel Proving Ground di Balocco (Vercelli) con le principali aziende del settore degli allestitori e con i venditori top d’Italia. “Il cliente è al centro di tutto ciò che facciamo – ha detto Gianluca Zampese, direttore per l’Italia della business unit LCV – puntiamo ad essere i migliori con i nostri prodotti. Abbiamo già un efficiente portafoglio che va a soddisfare le differenti esigenze dei nostri clienti professionali, ma l’obiettivo è migliorare ulteriormente il nostro potenziale con soluzioni e servizi innovativi nel segno della tecnologia e della mobilità elettrica”.

 

Lo scorso anno Stellantis ha immatricolato oltre 1.800.000 veicoli commerciali in tutto il mondo, risultando al primo posto in Europa e in Sud America. In particolare, la quota di mercato in Italia è stata del 50% e nei primi tre mesi dell’anno è ulteriormente cresciuta. In questo contesto va messo in evidenza il grande risultato ottenuto sul fronte dei veicoli a basse emissioni dove, rispetto a poco più del 25% ottenuto nell’intero 2021, la quota nel primo trimestre 2022 è salita a oltre il 40%.

“L’obiettivo di Stellantis – ha concluso Gianluca Zampese – è di spingere sulle proposte elettriche con tutti i veicoli commerciali dei nostri brand. Abbiamo un’offerta 100% elettrica per ogni segmento e guardiamo non solo ai grandi clienti, ma anche a quelli retail che svolgono un lavoro di prossimità. Vogliamo creare e guidare questo mercato. Una particolare attenzione da parte dei nostri clienti è rivolta ai veicoli trasformati e stiamo lavorando in modo molto attivo con gli allestitori per avere soluzioni adatte a veicoli 100% elettrici”.

 

Ecco in dettaglio della gamma dei veicoli commerciali.

 

Citroën

Citroën è da sempre protagonista indiscussa nel mercato dei veicoli commerciali. In aggiunta alle rinomate caratteristiche di capacità e di modularità delle corrispondenti versioni termiche oggi è in grado di proporre un’offerta 100% elettrica sull’intera gamma di veicoli commerciali leggeri, con Citroën ë-Berlingo Van Elettrico, Citroën ë-Jumpy Elettrico e Nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico. Rappresenta dunque un riferimento in termini di comfort, costi di esercizio ridotti e libertà di accesso ai centri urbani e consentirà di soddisfare le esigenze delle attività di e-commerce in costante sviluppo, in particolare le consegne dell’ultimo miglio nel centro delle grandi città.

Un’altra soluzione di mobilità pensata per soddisfare le nuove esigenze dei professionisti è rappresentata da MY AMI CARGO, compatta, 100% elettrica, economica e innovativa, ideale per le consegne di piccoli colli su brevi distanze in ambito urbano oppure per gli spostamenti tra siti.  Una soluzione intelligente, unica, che associa tutti i vantaggi di Citroën Ami – 100% ëlectric ad uno spazio di stoccaggio modulare di 260 litri al posto del sedile del passeggero in tutta sicurezza.

 

Fiat Professional

 

Fiat Professional è il brand leader del mercato dei veicoli commerciali in Italia in cui spicca Ducato, best seller nel segmento dei furgoni di grandi dimensioni, un trendsetter prodotto in oltre 10.000 varianti e la cui efficienza del telaio l’hanno reso il numero uno per gli allestitori di veicoli per usi speciali e camper.

FIAT Professional continua il suo percorso di elettrificazione con il lancio del nuovo E-Doblò Van, il terzo van 100% elettrico del brand, dopo E-Ducato ed E-Scudo. Ultima generazione di un modello vincente nel segmento C-VAN, il nuovo E-Doblò è il top level in termini di prestazioni e caratteristiche funzionali, capacità di carico e versatilità. Disponibile in due lunghezze e tre diverse configurazioni (VAN, Furgone Crew Cab, Combi), oltre alla versione elettrica, sono disponibili anche due motorizzazioni Diesel: 1.5 litri in versione da 100 CV con cambio manuale; 1.5 litri da 130 CV, disponibile sia con trasmissione automatica a 8 marce, sia manuale. Completa l’offerta il motore benzina 1.2 litri da 110 CV.

 

Recente e di crescente successo è anche il lancio del furgone di medie dimensioni Scudo, disponibile con un motore diesel di ultima generazione e con un propulsore totalmente elettrico. La versione elettrica si posiziona ai vertici della categoria grazie a un’autonomia fino a 330 km nel ciclo WLTP: la soluzione ideale per chi lavora in città e nelle prime fasce periferiche. La versione a zero emissioni vanta inoltre una flessibilità unica dal punto di vista della missione del cliente grazie a due taglie di batteria (50 e 75 kWh), a una capacità di ricarica fino a 11 kW in CA e fino a 100 kW in CC per caricare all’80% la batteria, ora ancora più capiente, in soli 45 minuti. La capacità di carico non cambia qualsiasi sia la motorizzazione e resta il cuore del segmento, con un volume del vano di carico fino a 6,6 m3, un carico utile oltre 1 t e con una capacità di traino di 1 t.

 

Opel

La gamma dei veicoli commerciali Opel soddisfa tutte le esigenze dei clienti, con volumi di carico da 3,3 fino a 17 m3 e portate da 725 a oltre 1.800 kg. Si parte dal compatto ma capiente Opel Combo Cargo, disponibile con due lunghezze e con motorizzazioni termiche o elettrica con 100 kW/136 CV di potenza massima e ampia autonomia grazie alla batteria da 50 kWh di capacità. Opel Vivaro è il furgone di dimensioni medie. Disponibile in due lunghezze, con motori termici ed elettrico e con batterie di due taglie, fino a 75 kWh, si adatta al meglio alle necessità specifiche di ogni cliente professionale. Opel Movano è il furgone grande disponibile con 4 lunghezze e 3 altezze, carrozzerie furgone, furgone doppia cabina, telaio cabina singola e doppia oltre ad allestimenti come cassoni fissi e ribaltabili. Due taglie di batteria disponibili, fino a 79 kWh. I veicoli commerciali elettrici Opel si avvantaggiano di numerose modalità di ricarica, per la massima flessibilità.

 

 

Peugeot

La rivoluzione elettrica è in corso anche per i professionisti: 100% di veicoli 100% elettrici, l’intera gamma da lavoro PEUGEOT è già elettrificata da tempo grazie ai nuovi e-Partner, e-Expert ed e-Boxer che vanno ad affiancare le versioni termiche presenti in gamma. PEUGEOT è stata una delle prime Case a puntare sull’elettrificazione dei propri veicoli commerciali e vanta oggi una grande esperienza in tale ambito. Anche in questo mercato, poi, il concetto di “Power of Choice” trova massima declinazione, permettendo ai clienti di scegliere la tipologia e dimensione del veicolo più adatte alle proprie esigenze lavorative, senza condizionamenti derivanti dalla scelta dell’alimentazione, tra benzina, Diesel o 100% elettrica. Nessun compromesso in termini di volume utile o praticità rispetto alle versioni termiche, pur offrendo tutti i vantaggi della propulsione elettrica come la facilità di guida, la risposta immediata all’acceleratore, coppia istantanea, totale assenza di rumore, vibrazioni, odori, emissioni e cambi marcia, a vantaggio del comfort di utilizzo per chi passa diverso tempo al volante.