La Tiguan. L’inizio di una nuova era di SUV

0
640

La Tiguan ridefinisce la propria categoria e indica la strada per il futuro

Il primo Sport Utility Vehicle costruito sulla base del pianale MQB si impone come standard di riferimento per design, comfort e funzionalità

Una vettura versatile dal look accattivante, che ridefinisce la propria categoria e indica la strada del futuro. La nuova Tiguan, infatti, rappresenta solo l’inizio di un processo che prevede il lancio di numerosi nuovi SUV/crossover a marchio Volkswagen. Come primo Sport Utility Vehicle costruito sulla base del pianale modulare trasversale MQB, la nuova Tiguan si impone come standard di riferimento in termini di design, comfort e funzionalità. Fedele alle proprie radici, si conferma un modello robusto, con tecnologie da categoria superiore ed estrema adattabilità all’impiego fuoristrada. La nuova Tiguan è “più SUV” ma al contempo anche “più di un SUV” ed entra a buon diritto nel territorio dei crossover.

Più piacere di guida. La Tiguan di seconda generazione si presenta con forme completamente ridisegnate, che regalano maggiore libertà da molteplici punti di vista. Per esempio libertà di movimento negli interni spaziosi o di scelta della motorizzazione, grazie a sei varianti di motore tra 115 e
240 CV, ciascuno dei quali risulta più potente e parco nei consumi rispetto al modello precedente. La nuova Tiguan convince poi anche al di là dell’uso quotidiano.

Più dinamica. Forte del nuovo 4Motion Active Control, che permette di scegliere tra le modalità di guida Onroad, Snow, Offroad e Offroad Individual, la nuova Volkswagen garantisce ottime accelerazioni e un grande piacere di guida in ogni situazione e su ogni fondo stradale. Le diverse possibilità di personalizzazione e il comfort di marcia raggiungono un nuovo livello, in particolare grazie alla regolazione dell’assetto DCC e allo sterzo progressivo, entrambi disponibili a richiesta.

Più libertà. La nuova Tiguan dimostra nel concept & package di avere un design ergonomicamente migliore sotto molti aspetti: uno spazio interno più capiente combinato a un bagagliaio voluminoso e a funzioni comfort per l’uso quotidiano.

Più stile. Il design della Tiguan accentua originalità e dinamismo della vettura. Per i suoi SUV/crossover la Volkswagen ha introdotto un design completamente nuovo,

La nuova Tiguan in dettaglio

4

dove proporzioni importanti, ricercatezza ed eleganza si incontrano. Questi canoni estetici trovano coerente espressione in dettagli quali l’unità orizzontale composta da calandra e gruppi ottici o la linea di cintura più alta rispetto al modello precedente, creando un insieme di superiore imponenza e carattere.

Più sicurezza. Nella dotazione di serie della nuova Tiguan spiccano tecnologie per la sicurezza e sistemi di assistenza all’avanguardia. Tutti gli allestimenti, in Italia ribattezzati Style, Business ed Executive, dispongono di rilevatore di stanchezza Fatigue Detection, Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni integrato, Lane Assist, frenata anticollisione multipla e cofano motore attivo per la protezione di pedoni e ciclisti. Tecnologie mutuate dalla classe superiore si ritrovano dunque su un SUV autentico punto di riferimento sul fronte sicurezza.

Più comfort. La nuova Tiguan coniuga una spaziosità straordinaria per una vettura della classe compatta, possibilità d’impiego flessibile ed elevato comfort con ogni condizione del fondo stradale. Ogni dettaglio è funzionale a rendere più piacevoli guida e viaggi: dai sedili ergoActive, disponibili a richiesta, fino al bordo basso del bagagliaio per semplificare le operazioni di carico/scarico. La strumentazione interamente digitale Active Info Display e il sistema di telecamere a 360° Area View regalano maggiori informazioni, Easy Open e Easy Close per il portellone rendono più semplici le operazioni di carico del bagagliaio. Il climatizzatore di serie a 3 zone con Air Care Climatronic e filtro anti allergeni garantisce temperature gradevoli e regolabili in modo individuale su tutti i posti a sedere. Complessivamente è una vettura ripensata fin nei minimi dettagli, decisamente migliore della generazione precedente.

Più SUV. Con un’altezza dal suolo di 200 mm nelle versioni a trazione integrale, la nuova Tiguan si assicura l’immatricolazione europea come fuoristrada. Peso rimorchiabile di 2.500 kg (unico esempio nella classe compatta) e frontale offroad con angolo di attacco di 25°, disponibile a richiesta, esprimono con chiarezza l’identità della vettura: la nuova Tiguan è il punto di riferimento della classe compatta dei SUV.

Più infotainment. Sempre connessi a bordo della nuova Tiguan, grazie alle più moderne tecnologie di infotainment. App Connect, di serie su tutta la gamma italiana, permette un collegamento ottimale per smartphone o tablet. Nel pacchetto comfort (a richiesta) è inclusa anche una base di ricarica induttiva per smartphone.