Marco Bonanomi un 2015 pieno di sfide

0
724


Dopo un lungo inverno di allenamento e preparazione per essere in piena forma in vista di una nuova stagione, Marco Bonanomi è pronto a rimettersi al volante, carico per un altro anno ricco di altre e avvincenti sfide.
Nelle scorse stagioni alcune grandi soddisfazioni: la partecipazione alla 24 Ore di Le Mans con la R18 e-tron Quattro di Audi Sport, alla 6 Ore di Spa e alla 24 Ore di Spa con la Porsche GT3 del Team ProGT. Queste sono solo alcune delle performance del pilota lecchese protagonista in questi ultimi due anni dello sviluppo del prototipo R18 e-tron Quattro per la gara di Le Mans.
Ma se gli anni passati la strada è stata tutta in salita, il 2015 ha tutte le premesse per essere la stagione nella quale Bonanomi confermerà la proprie abilità.

Ancora una volta la sfida sarà quella dell’asfalto, su uno sfondo ricco di agonismo, tecnologia e capacità di guida sopraffina. La velocità conta molto, ma per essere protagonisti occorre essere preparati al massimo ed avere tanta voglia di emergere, perché ad una gara come quella di Le Mans e in generale nell’Endurance c’è anche competizione pura, resistenza fisica e perfetto feeling mentale di guida con la propria auto e tanto lavoro di squadra.

La fiducia accordata da Audi Sport a Marco si concretizza anche in questa nuova stagione con la sua conferma di pilota ufficiale. Confermata anche la partecipazione, per il terzo anno, dopo il positivo debutto nel 2012 con la terza posizione finale, alla prossima edizione della 24 ore di Le Mans con la R18 e-tron Quattro e alla 6 ore di Spa, tappe itineranti del WEC World Endurance Championship.

Inoltre, in questo 2015, Bonanomi parteciperà anche al Blancpain GT Series Sprint ed Endurance, campionato dove è inclusa alla 24 Ore di Spa, la gara GT più importante a livello mondiale con la R8 LMS Ultra con il Team ISR Racing.

Nel mese di marzo Marco sarà impegnato nelle ultime sessioni ufficiali di test e il primo appuntamento ufficiale in pista sarà la gara a Nogaro il 5-6 Aprile, in Francia, per il debutto nel Blancpain Sprint.

Un anno pieno di impegni, che sarà sicuramente ricco di grandi soddisfazioni.