Mustang Mach-E, il SUV con il cuore Mustang, vince il Green Prix 2020

0
101

Mustang Mach-E vince il Green Prix 2020, il riconoscimento che ogni anno premia i costruttori del mondo dell’automotive che si distinguono per i risultati ottenuti con modelli ad alta sostenibilità ambientale. Il premio è assegnato nell’ambito di No Smog Mobility, l’annuale  manifestazione che si svolge a Palermo, e che mostra idee e soluzioni per la mobilità sostenibile.

 

La giuria del Green Prix, presieduta dal giornalista Italo Cucci, ha attribuito il premio a Mustang Mach-E, il SUV elettrico con il cuore Mustang, nato dallo stesso spirito di libertà che ha ispirato la coupé sportiva più venduta al mondo, celebrando l’impegno dell’Ovale Blu per un futuro elettrificato.

 

Il premio è stato assegnato con la seguente motivazione: “Per avere realizzato la Mustang Much-E, prima auto 100% elettrica di Ford, che si distingue per le prestazioni e lo stile. Riproponendo un’icona come Mustang in chiave moderna e attuale, unendo tradizione e tecnologia avanzata e collocando il nuovo modello in una fascia di mercato di sicuro successo: quello dei crossover sportivi a trazione integrale ed elettrica. Una nuova dimensione dell’automobile”.

 

Mustang, che da sempre rappresenta libertà, progresso, prestazioni e anticonformismo è, infatti, pronta a reinterpretare questi valori per un futuro sostenibile. Ford ha dato vita a Mustang Mach-E attraverso un processo di sviluppo concentrato interamente sulle esigenze e sui desideri dei clienti. Il risultato è un SUV elegante e sinuoso, che abbina driving dynamics a presenza su strada inconfondibili, con tecnologie di connettività di ultima generazione, pensate per rendere Mustang Mach-E sempre aggiornata.

 

Mustang Mach-E è disponibile con batterie con diverse potenze, abbinate sia alla trazione posteriore sia a quella integrale. Nella versione con trazione posteriore e batteria extended range, l’autonomia arriva fino a 600 km secondo il protocollo WLTP (1).

 

Il premio per le Idee ha celebrato l’impegno per un futuro elettrificato dell’Ovale Blu, che con Mustang Mach-E ha saputo reinterpretare, con uno sguardo attento alla sostenibilità, un’icona della storia dell’auto”, ha commentato Marco Alù Saffi, Direttore Relazioni Esterne di Ford Italia. “Siamo entusiasti di ricevere questo riconoscimento che sottolinea, ancora una volta, come per Ford sia fondamentale offrire una gamma di prodotti ma anche servizi e un processo produttivo completamente sostenibile, che possano vincere, grazie a soluzioni innovative e a impatto zero, l’importante sfida ambientale”.

 

Nell’ambito delle celebrazioni del Green Prix, i vincitori delle varie categorie riceveranno in premio 10 alberi che andranno, come ogni anno, ad infoltire il Bosco di No Smog Mobility, un piccolo bosco urbano realizzato sei anni fa durante la prima edizione del premio, come contributo concreto della kermesse alla città di Palermo.