Nel 2015, in un mercato Italia Autovetture + Veicoli Commerciali in crescita del 15%, le immatricolazioni del Gruppo Renault progrediscono del 18%.

0
963

Il 2015 fa registrare al Gruppo Renault importanti successi commerciali.

Su un mercato Autovetture + Veicoli Commerciali che aumenta del 15%, il Gruppo Renault registra, con 153.621 immatricolazioni, un incremento del 18%, registrando una crescita più forte di quella del mercato.

Questi risultati portano il Gruppo Renault ad una quota di mercato, nel 2015, del 9,0% (+0,2 punti rispetto al 2014). Il dato rappresenta un primato: si tratta, infatti, della più alta quota di mercato registrata dal Gruppo Renault, in Italia, negli ultimi 30 anni.

Molto positiva, in particolare, la performance realizzata nel 2015 sul mercato dei Veicoli Commerciali, dove su un mercato in crescita dell’11%, il Gruppo Renault, con 14.898 immatricolazioni, segna un incremento del 40% e conquista una penetrazione dell’11,3% (+2,4 punti rispetto al 2014). La Marca Renault si attesta come 1° importatore sul mercato dei veicoli commerciali.

Tali risultati testimoniano la capacità del Gruppo Renault di proporre, con entrambi i suoi Brand, modelli in grado di associare al meglio design, tecnologia e motori performanti ed ecologici, offrendo una risposta concreta alle molteplici esigenze del mercato e mantenendo il suo impegno nella qualità e nella sicurezza dei suoi prodotti.

MARCA RENAULT

Con 106.819 immatricolazioni, la Marca Renault registra nel 2015 una crescita del 18% e conquista una quota di mercato del 6,3% (contro il 6,1% del 2014).

Il brand Renault nel 2015 completa la sua gamma Crossover con il lancio sul mercato di Nuovo Renault Espace, che con 1.100 unità immatricolate è leader nel suo segmento, e Renault Kadjar, il cui lancio si rivela promettente, con 3.800 immatricolazioni già raggiunte ad oggi.

Il traguardo più importante fra i modelli della gamma Renault è quello raggiunto da Clio che, con 44.100 unità immatricolate nel 2015, si è affermata come auto straniera più venduta in Italia nel suo segmento, oltre che l’auto preferita dai giovani[1].

Un contributo a questi risultati viene anche dal successo delle Serie Limitate Duel Collection lanciate ad ottobre che, legate all’universo del fashion per proseguire il successo della Serie Limitata Costume National, rappresentano ben il 45% delle vendite di Clio.

Altro modello di successo al cuore della gamma Renault è Captur, che nel 2015 ha conquistato 23.934 clienti (+29,2% vs 2014), posizionandosi sul podio del suo segmento. Anche per Captur, un ruolo chiave è stato giocato da Iconic e Excite che hanno contribuito a portare il mix delle vendite sulla parte alta della gamma al 59%.

Con 790 immatricolazioni del quadriciclo urbano Twizy, della berlina compatta ZOE e della furgonetta Kangoo Z.E., Renault si conferma, inoltre, leader del mercato dei veicoli elettrici nel 2015, soprattutto grazie alle vendite di flotte alle amministrazioni locali e allo sviluppo del car sharing, registrando un +15,8% rispetto al 2014.

 

 

 

 

MARCA DACIA

Con 46.802 immatricolazioni, Dacia, il brand automotive che ha saputo coniugare al meglio qualità, prezzo, design ed abitabilità, vede i suoi volumi crescere del 17% e conquista una quota di mercato del 2,74% (+0,04 punti rispetto al 2014), la più alta dal suo arrivo in Italia, nel 2006. Rilevante, in particolare, la quota sul mercato a privati che si attesta al 4,1%.

[1] (fino a 29 anni –fonte UNRAE, 1° sem. 2015)