Nuova Kona Electric: più green di così!!!

0
481

Hyundai all’avanguardia nella mobilità del futuro? Ne è convinto Andreas-Christoph Hofmann, vicepresidente Marketing e Prodotto di Hyundai Europa nel presentare la nuova Kona Electric, una vettura senza compromessi.

“Hyundai è già all’avanguardia nelle soluzioni di mobilità futura spiega Andreas-Christoph Hofmann – Con il lancio di Nuova Kona Electric stiamo portando avanti la nostra ambiziosa strategia di veicoli ecologici. È un’auto senza compromessi, che abbina la carrozzeria di un SUV alla mobilità elettrica, incarnando alla perfezione il carattere progressista del brand: con Hyundai il futuro è adesso!”

 Quindi, il titolo potrebbe essere il seguente: “Quando un SUV diventa elettrico”.

Nuova Kona Electric by Hyundai è l’ultima arrivata di una gamma di successo che rafforza la leadership del brand nel segmento delle auto green. La vettura unisce i punti di forza dei SUV con la potenza dei propulsori elettrici. Offrendo la più ampia gamma di motorizzazioni alternative, Hyundai è all’avanguardia nella mobilità sostenibile, come testimoniato dal lancio sul mercato di ix35 Fuel Cell, primo veicolo a celle a combustibile prodotto in serie, e di recente del suo successore NEXO. Inoltre, Hyundai IONIQ rappresenta la prima vettura disponibile in tre diverse alimentazione elettrificate sulla stessa carrozzeria ed è una delle auto ecologiche più premiate in Europa, con numerosi riconoscimenti ricevuti dai media e da organizzazioni di settore.

La storia di successo della gamma SUV Hyundai è iniziata 17 anni fa con il lancio di Santa Fe, e dal 2001 Hyundai ha venduto nel mondo oltre 1.5 milioni di esemplari di Santa Fe, Grand Santa Fe, Tucson e Kona. Tutti i modelli incarnano lo stile dinamico e innovativo di Hyundai, rendendolo un brand affermato in un segmento in continua crescita.

L’elettrico compromessi. La Nuova Kona Electric racchiude in unico prodotto le due tendenze in più rapida crescita nel settore automotive: lo stile SUV e l’elettrificazione. Oltre a essere caratterizzata dallo stesso design espressivo del modello lanciato a novembre 2017, Kona Electric rispecchia lo stile di vita del consumatore moderno, che ricerca il massimo piacere di guida senza trascurare l’impatto ambientale grazie a una vettura a emissioni zero. La piattaforma completamente nuova su cui è sviluppata Kona consente di ricavare ulteriore spazio per la batteria, senza comprometterne l’abitabilità. Nuova Kona Electric propone due diversi sistemi elettrici, offrendo così ai clienti la più ampia scelta disponibile sul mercato EV. La versione base, con batteria da 39,2 kWh e motore da 135 CV (99kW) garantisce un’autonomia di guida fino a 300 km* con una singola carica. Ancor più performante è la versione long-range grazie a una batteria da 64 kWh e un motore da 204 CV (150 kW),che consente un’autonomia fino a 470 km*. Con 395 Nm di coppia istantanea erogata e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi, Nuova Kona Electric offre un’esperienza di guida davvero entusiasmante.

*Basato su obiettivi interni secondo regolamenti WLTP

Ed anche bella! Nuova Kona Electric adotta il look accattivante e il frontale espressivo della Kona con motore a combustione. Dal punto di vista del design, il principale elemento distintivo è rappresentato dalla calandra chiusa che le conferisce un aspetto lineare ed elegante e che, al tempo stesso, incrementa l’efficienza aerodinamica. Un altro elemento caratteristico del design frontale è il gruppo ottico con luci diurne a LED posizionate al di sopra dei fanali anteriori, anch’essi disponibili a LED. Le tinte a contrasto offerte per il tetto e la scelta di sette diverse colorazioni per gli esterni esaltano lo stile personale del guidatore.

 Se la guidi… prendi la “scossa”. Un’altra caratteristica particolare di Nuova Kona Electric è il cambio “shift-by-wire”, che consente un funzionamento intuitivo del powertrain elettrico. Il sistema di frenata rigenerativa, già presente su IONIQ EV, infatti, permette di massimizzare il recupero dell’energia in fase di frenata, con intensità regolabile tramite le palette al volante. Il guidatore può contare anche sull’ampio quadro strumenti con schermo da 7”, che fornisce i dati principali sulle prestazioni di guida, senza contare l’Head-up display che proietta le informazioni principali al livello dello sguardo del guidatore. Nuova Kona Electric offre anche un pacchetto di sistemi di connettività all’avanguardia: il sistema di infotainment integra tutte le funzioni di navigazione e telefoniche supportando sia Apple CarPlay che Android Auto, oltre a offrire la ricarica wireless per smartphone.

Il nuovo modello a zero emissioni di Hyundai è equipaggiato con i più recenti sistemi di sicurezza attiva della famiglia Hyundai SmartSense: Cruise control adattivo con funzione Stop & Go, Frenata Automatica con Rilevamento di Veicoli e Pedoni, Mantenimento attivo della Corsia, Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi con Avviso di possibili urti posteriori, Rilevamento della stanchezza del conducente e Rilevatore dei limiti di velocità.

Guidare la Nuova Kona Electric è una presa di posizione nei confronti della mobilità sostenibile che non scende a compromessi – un obiettivo chiave per Hyundai – grazie a un SUV d’impatto e ricco di stile, che offre la scelta tra due diverse motorizzazioni elettriche.

Hyundai ha scelto di utilizzare una batteria con polimeri agli ioni di litio in tutte le versioni di Kona Electric invece delle convenzionali batterie al nichel-metallo. Ciò fornisce un’eccellente capacità carica/scarica, un minor effetto memoria e un’elevatissima potenza massima.

 Motorizzazioni. Nuova Kona Electric offre un’esperienza di mobilità a zero emissioni personalizzabile attraverso la scelta di due diverse versioni.

La prima versione long-range è equipaggiata con una batteria di 64 kWh e garantisce un’autonomia fino a 470 km e consumi di energia di 15.2 kWh/100 km (obiettivi interni secondo il nuovo ciclo WLTP). Il motore elettrico offre una potenza di 150 kW e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi.

Con una batteria dalla capacità di 39,2 kWh, la seconda versione ha un’autonomia di guida fino a 300 km con una singola carica ed è spinta da un motore elettrico che eroga 99 kW, con un consumo di energia di 14.8 kWh/100 km (obiettivi interni secondo il nuovo ciclo WLTP).

Entrambe le versioni sviluppano 395 Nm di coppia in maniera istantanea, garantendo un’esperienza di guida sempre divertente e una velocità massima di 167 km/h.

Il sistema shift-by-wire permette di selezionare le marce e le diverse modalità di guida attraverso dei semplici bottoni, liberando inoltre lo spazio solitamente occupato dalle parti meccaniche che collegano il cambio con la trasmissione e fornendo così ulteriore spazio per gli oggetti personali.

La ricarica della batteria da 64 kWh avviene in circa 54 minuti utilizzando una stazione di ricarica in corrente continua (DC) da 100 kW (fino all’80%). Attraverso l’on-board-charger da 7,2 kW in corrente alternata sono invece necessarie 9 ore e 40 minuti per la versione long-range e 6 ore e 10 minuti per la short-range. La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente di ricaricare Kona Electric anche da una normale rete elettrica domestica (AC), con la presa elettrica dell’auto posizionata a fianco del logo Hyundai frontale.

Il primo SUV compatto a zero emissioni disponibile sul mercato europeo è inoltre equipaggiato con un freno di stazionamento elettrico (EPB) in una posizione facilmente a portata di mano per il guidatore.