NUOVA PRIUS, TOYOTA CI RIPROVA PER LA QUARTA VOLTA

0
1148

Piacere di guida, design esclusivo, elevate performance con motore ibrido e tecnologie all’avanguardia: con la quarta generazione di Prius, Toyota ci riprova puntando su dinamismo ed efficienza, basati sul sistema ibrido e sulla nuova architettura Tnga, ovvero Toyota New Global Architecture, su cui si sviluppa il pianale della nuova Prius, che presenta baricentro più basso, nuovo sistema di sospensioni posteriori e aumento (secondo Toyota il 60 per cento) della rigidità strutturale. Un lavoro corposo, quello dei progettisti, per tentare di dare un nuovo stile – finora poco apprezzato – alla vettura lanciata sul mercato nel 1997 pensando all’ambiente, avendo in mente l’utilizzo in città. Oggi Prius si presenta con una scocca caratterizzata dal contrasto tra curve sinuose e superfici decise. Il frontale riprende l’eredità dei modelli precedenti, con il logo Toyota che si conferma punto d’attenzione principale. A bordo il concept è quello delle precedenti generazioni ma con le funzioni principali più vicine a chi guida.

Cuore della Prius naturalmente il sistema Full Hybrid, l’ibrido che vuole unire piacere di guida ed efficienza nei consumi: Toyota dichiara tre litri su cento chilometri nel ciclo combinato e 70 g/km di emissioni di CO2, tutti da verificare, visto che trattasi di dati provenienti da Toyota : fino ad oggi sono 12.400 le Prius vendute in Italia, i cui maggiori clienti sono i conducenti di taxi. L’accelerazione è progressiva e silenziosa, grazie a un lavoro di affinamento eseguito per aumentare la corrispondenza tra velocità e regimi del motore. La quarta generazione beneficia del Toyota Safety Sense, nuova gamma di tecnologie studiate per prevenire e ridurre le collisioni a diverse velocità di marcia. Nel pacchetto troviamo Adaptive Cruise Control dotato di radar con Full Speed Range Following Function e una funzione di riconoscimento pedoni che estende le potenzialità del sistema Pre-Collision. Basterà tutto questo per fare piazza pulita dei richiami alle versioni precedenti? Si tratta di possibili difetti sui materiali basati sulle immagini della vettura attuale confrontate con le schede pubblicate dal Dipartimento dei trasporti terrestri in riferimento ai modelli precedenti, in occasione dell’avvio di “campagne di richiamo” dei veicoli per i quali siano stati accertati difetti di sicurezza tali – per rilevanza e per numero di unità coinvolte – da comportare la necessità di una verifica di stato d’uso ed eventuali interventi di ripristino. Nel sito internet www.mit.gov.it del Dipartimento vengono di volta in volta pubblicate le schede delle singole campagne, contenenti più dettagliate informazioni, alla cui consultazione si rinvia, avendo, l’elencazione che segue, carattere meramente riassuntivo e sintetico.

 

11 PRIUS

Periodo di produzione: giugno 2003/agosto 2004
Numero veicoli da richiamare: 326
Difetto: possibile ossidazione contatti interruttore luci arresto Inizio campagna di richiamo: marzo 2005
Al 30 giugno 2005, risanati 27 veicoli
Al 31 dicembre 2005, risanati 88 veicoli
Al 30 giugno 2006, risanati 111 veicoli
Al 31 dicembre 2006, risanati 121 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 262 veicoli

 

25 PRIUS (con servosterzo elettrico)
Periodo di produzione: luglio 2003/novembre 2005
Numero veicoli da richiamare: 1387
Difetto: possibile imperfetto accoppiamento organi colonna sterzo Inizio campagna di richiamo: ottobre 2006
Al 30 giugno 2007, risanati 83 veicoli
Al 30 giugno 2008, risanati 217 veicoli
Al 31 dicembre 2008, risanati 371 veicoli
Al 30 giugno 2009, risanati 822 veicoli
Al 31 dicembre 2009, risanati 940 veicoli
Al 30 giugno 2010, risanati 973 veicoli
Al 31 dicembre 2008, risanati 986 veicoli
Al 30 giugno 2011, risanati 1010 veicoli
Al 31 dicembre 2011, risanati 1053 veicoli
Al 30 giugno 2012, risanati 1067 veicoli
Al 31 dicembre 2012, risanati 1089 veicoli
Al 30 giugno 2013, risanati 1098 veicoli
Al 31 dicembre 2013, risanati 1101 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 1145 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 1145 veicoli

 

26 PRIUS
Periodo di produzione: gennaio 2001/novembre 2001 Numero veicoli da richiamare: 9
Difetto: possibile arresto motore
Inizio campagna di richiamo: settembre 2006
Al 31 dicembre 2009, risanati 1 veicolo
Al 31 dicembre 2014, risanati 4 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 4 veicoli

 

Periodo di produzione: aprile 2009/gennaio 2010 Numero veicoli da richiamare: 3528
Difetto: ABS da riprogrammare
Inizio campagna di richiamo: febbraio 2010
Al 30 giugno 2010, risanati 3263 veicoli
Al 31 dicembre 2008, risanati 3414 veicoli
Al 30 giugno 2011, risanati 3410 veicoli
Al 30 giugno 2014, risanati 3502 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 3502 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 3502 veicoli

 

Periodo di produzione: gennaio 2000/maggio 2003 Numero veicoli da richiamare: 54
Difetto: possibile insufficiente servo assistenza sterzo Inizio campagna di richiamo: giugno 2011
Al 31 dicembre 2011, risanati 23 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 33 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 33 veicoli

 

57 PRIUS
Periodo di produzione: luglio 2003/marzo 2009
Numero veicoli da richiamare: 3810
Difetto: possibile malfunzionamento pompa liquido raffreddamento, con arresto sistema trazione ibrido
Inizio campagna di richiamo: novembre 2012 Al 30 giugno 2013, risanati 2305 veicoli
Al 31 dicembre 2013, risanati 2650 veicoli
Al 30 giugno 2014, risanati 2706 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 2838 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 2863 veicoli

 

61 PRIUS
Periodo di produzione: ottobre 2008/ottobre 2009
Numero veicoli da richiamare: 1843
Difetto: malfunzionamento freni causa commistione gas azoto/fluido freni Inizio campagna di richiamo: giugno 2013
Al 31 dicembre 2013, risanati 1482 veicoli
Al 30 giugno 2014, risanati 1613 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 1747 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 1759 veicoli

 

68 PRIUS
Periodo di produzione: marzo 2009/febbraio 2014
Numero veicoli da richiamare: 5852
Difetto: possibile malfunzionamento inverter sistema ibrido Inizio campagna di richiamo: febbraio 2014
Al 30 giugno 2014, risanati 2274 veicoli
Al 31 dicembre 2014, risanati 4523 veicoli
Al 30 giugno 2015, risanati 4676 veicoli

 

Prius_VAL_EXT__01 Prius_VAL_EXT__02 Prius_VAL_EXT__03 Prius_VAL_EXT__08 Prius_VAL_EXT__09 Prius_VAL_EXT__10 Prius_VAL_INT__01 Prius_VAL_INT__03 Prius_VAL_INT__04 Prius_VAL_INT__05