Nuovo Mercedes-Benz GLA: più carattere, più spazio, più sicurezza

0
113
Mercedes-Benz GLA, Edition1, AMG Line, mountaingrau magno
Il nuovo GLA completa l’attuale generazione di compatte Mercedes-Benz come ottavo modello della gamma. Al tempo stesso segna il punto di accesso alla fortunata famiglia di SUV del marchio. Mostra un carattere molto più forte del modello precedente: Nuovo GLA misura in altezza 1.611 millimetri (1.616 con mancorrente), vale a dire oltre 10 centimetri in più del suo predecessore. La posizione più alta dei sedili, tipica dei SUV, garantisce anche maggiore spazio per la testa nel vano anteriore. Anche lo spazio per le gambe nel vano posteriore è cresciuto parecchio, nonostante GLA abbia perso un centimetro e mezzo in lunghezza. Gli elementi di design tipici della guida offroad sono il frontale verticale, gli sbalzi corti davanti e dietro e i cladding protettivi su tutti i lati. I modelli 4MATIC dispongono di serie del pacchetto tecnico Offroad, che comprende un programma di marcia in più, l’ausilio alla marcia in discesa, un’animazione Offroad nel display multimediale e, in abbinamento ai fari MULTIBEAM LED, una speciale funzione di illuminazione per la guida in fuoristrada.

Nuovo GLA compie un passo in avanti sul terreno della sicurezza con i suoi sistemi di assistenza alla guida che aiutano attivamente il conducente. Il pacchetto sistemi di assistenza alla guida è stato ampliato e adesso comprende, per esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e l’avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali. GLA è in grado di reagire quando non lo fa il guidatore. Il sistema di assistenza alla frenata attivo interviene in molte situazioni con una frenata autonoma per scongiurare una collisione o mitigarne la gravità. Fino a circa 60 km/h il sistema frena per evitare anche veicoli fermi o pedoni che stanno attraversando. A seconda della situazione, fino a 50 km/h di velocità può addirittura evitare collisioni. Nuovo GLA arriverà nelle Concessionarie europee nella primavera 2020.

Con i potenti ed efficienti motori a quattro cilindri, i sistemi di assistenza di ultima generazione che aiutano attivamente il guidatore, l’intuitivo sistema di Infotainment MBUX e la gestione comfort dei programmi ENERGIZING, Nuovo GLA possiede tutti i punti di forza dell’attuale generazione di compatte Mercedes-Benz.

“Con l’introduzione del nuovo GLA abbiamo completato il rinnovamento della nostra gamma di compatte”, ha dichiarato Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars. “La grande richiesta registrata dai nostri SUV ci dimostra che qui abbiamo il modello giusto per tutti i nostri Clienti. Per venire incontro ai loro desideri, la gamma comprende anche GLB e GLA, due fuoristrada che si completano perfettamente: GLB è il rappresentante più funzionale e spazioso della nostra famiglia di compatte, mentre Nuovo GLA si posiziona come SUV sportivo per i Clienti orientati al lifestyle.”

“Il nuovo GLA crea la sinergia perfetta tra bellezza autentica e robustezza offroad”, ha dichiarato Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group. “Con questo modello proiettiamo l’agilità del SUV nel futuro di un lusso moderno.”

Il nuovo GLA sarà lanciato in Europa nella primavera 2020. Negli Stati Uniti e in Cina arriverà nelle Concessionarie a inizio estate 2020 o poco dopo. Secondo le aspettative di Mercedes-Benz, proprio questa presenza internazionale permetterà a Nuovo GLA di diventare lungo il suo intero ciclo di produzione uno dei più popolari modelli compatti del marchio, incalzando da vicino Classe A. Con un Cx a partire da 0,28, GLA dimostra di avere un’ottima resistenza aerodinamica.

GLA coniuga le doti migliori dei due segmenti campioni di vendite: compatte e SUV. I SUV sono un pilastro portante della gamma di prodotti firmati Mercedes-Benz e sono ormai il segmento della Casa che registra i maggiori volumi di vendita. Finora nel mondo sono più di sei milioni e mezzo i Clienti che hanno acquistato un SUV della gamma Mercedes-Benz.

GLA è prodotto a Rastatt (Germania), a Hambach (Francia) e a Pechino (Cina) per il mercato locale.

Sportivo e sicuro di sé: il design degli esterni

GLA è un’auto di proporzioni importanti, caratterizzate da sbalzi corti davanti e dietro. Dal montante anteriore il frontale confluisce fluido nella parte superiore, che si presenta compatta. I powerdome accennati sul cofano motore sottolineano il portamento orgoglioso al pari dei cerchi da 20 pollici a filo con i passaruota.

La forma pulita, che abbina linee ridotte e superfici marcate, è espressione di sportività superiore e modernità. Sono tratti tipici di GLA le spalle poderose della carrozzeria e la linea in stile coupé dei finestrini. La sagoma laterale si presenta elegante e sportiva e crea un interessante gioco di luci e ombre.

La mascherina del radiatore ripropone le aperture di altri modelli SUV Mercedes-Benz e dispone di una lamella e di una Stella centrale. Secondo la tradizione del marchio, i fari rivelano al loro interno alta qualità e grande cura per i dettagli e la precisione.

Sia la vista laterale sia quella posteriore sono dominate dalle spalle muscolose della vettura. Le porte si estendono in basso fino a coprire i longheroni. A beneficiarne non è soltanto il comfort di accesso, ma anche la pulizia dei vani delle porte (e con loro dei pantaloni) e la protezione anti-crash negli impatti laterali. I cladding protettivi continui definiscono le proporzioni e sottolineano il carattere offroad al pari della protezione paracolpi anteriore e posteriore.

Le luci posteriori sono sdoppiate, con gli elementi riflettenti separati e integrati nel paraurti. Si ottiene così una maggiore apertura del vano di carico che facilita la sistemazione dei bagagli. Visivamente, questa configurazione sottolinea la larghezza della coda. A seconda della versione di equipaggiamento sono disponibili anche altri dettagli a richiesta pensati per incrementare la funzionalità, come i mancorrenti integrati e la protezione cromata del bordo di carico.

Moderni e raffinati: gli interni

La plancia portastrumenti è composta da un unico corpo di base, da cui pare sia stata “tagliata via” una fetta nella zona del conducente e in quella del passeggero anteriore. La sezione rientrante di fronte al guidatore alloggia l’unità indipendente degli schermi, offerta in tre configurazioni: la prima prevede due display da 7 pollici (17,78 cm), la seconda un display da 7 pollici e uno da 10,25 pollici (26 cm) e la terza una variante widescreen con due display da 10,25 pollici. Nella rientranza del lato passeggero si trova invece un elemento decorativo.

Le bocchette di ventilazione, cinque in tutto, si ispirano al mondo dell’aviazione con i loro eleganti diffusori che ricordano le turbine di un aereo. Il pannello centrale della porta confluisce nel bracciolo senza linee di giunzione. La maniglia apriporta e chiudiporta ha un profilo tubolare e si sviluppa in orizzontale.

La dotazione di serie include l’intuitivo sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience). La configurazione di MBUX può essere personalizzata con diverse opzioni. I principali vantaggi di questo sistema sono il potente calcolatore, gli schermi e la grafica brillanti, la visualizzazione personalizzabile, il display head-up a colori, la navigazione con Realtà Aumentata, il software con funzione di autoapprendimento e le azioni vocali attivabili con la parola chiave “Hey Mercedes”.

In netto aumento: le dimensioni interne e la funzionalità

Pur essendo più corto del predecessore, il nuovo GLA dispone di interni più spaziosi. A beneficiarne sono soprattutto le gambe dei passeggeri posteriori e il bagagliaio, come indica la tabella delle dimensioni sottostante.

   

GLA

Modello precedente

Diff.

Dimensioni esterne

 

 

 

Lunghezza

mm

4.410

4.424

-14

Larghezza

mm

1.834

1.804

+30

Larghezza incl. retrovisori est.

mm

2.020

2.022

-2

Altezza

mm

1.611

1.507

+104

Passo

mm

2.729

2.699

+30

Carreggiata ant.

mm

1.605

1.559

+46

Carreggiata post.

mm

1.606

1.560

+46

Dimensioni interne

 

 

 

Spazio ant. per la testa max

mm

1.037

1.015

+22

Spazio post. per la testa

mm

969

975

-6

Spazio per le gambe ant.

mm

1.045

1.063

-18

Spazio per le gambe post.

mm

976

860

+116

Spazio per i gomiti ant.

mm

1.456

1.422

+34

Larghezza post. per i gomiti

mm

1.455

1.410

+45

Larghezza alle spalle ant.

mm

1.419

1.391

+28

Larghezza post. per le spalle

mm

1.393

1.350

+43

Larghezza vano di carico max

mm

1.272

1.187

+85

Profondità vano di carico max

mm

1.422

1.395

+27

Larghezza eff. di accesso a vano di carico

mm

1.050

1.045

+5

Volume bagagliaio VDA

L

435

421

+14

 

Conducente e passeggero anteriore godono di una posizione più alta e diritta del sedile, che si avvicina di più al tipico stile SUV rispetto al modello precedente. La maggiore altezza di seduta è per entrambi di 140 mm rispetto a Classe A e di 50 mm rispetto a Classe B. Anche la visuale a 360° è stata migliorata in confronto al predecessore, anche in virtù della sezione ottimizzata dei montanti del tetto, che coprono meno l’area circostante.

In generale la fase di sviluppo del nuovo modello si è concentrata sulla funzionalità. Nella versione a richiesta, il divano posteriore può scorrere di 14 centimetri e lo schienale può assumere una posizione più verticale, per esempio per caricare scatoloni ingombranti. Nel vano posteriore resta comunque spazio per una o due persone, dal momento che questa versione di schienale è ripiegabile nel rapporto 40:60. Lo schienale di serie è frazionabile e ribaltabile nel rapporto 40:20:40.

Il pianale del vano di carico si distingue per la grande versatilità di serie. Con lo schienale posteriore ribaltato e il pianale del vano di carico nella posizione più alta, si può creare una superficie di carico pressoché piatta fino ai sedili anteriori. Per trasportare carichi ingombranti si può portare il pianale nella posizione più bassa e, dopo aver estratto la traversa dietro lo schienale, spingere in avanti il divano posteriore dotato di regolazione longitudinale a richiesta.

Tutto il traffico sott’occhio: i sistemi di assistenza alla guida

GLA è dotato dei più recenti sistemi di assistenza alla guida che aiutano attivamente il guidatore, offrendo il livello di sicurezza attiva più alto nel segmento delle compatte. Tra le funzioni di ultima generazione del pacchetto sistemi di assistenza alla guida rientrano, per esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali e l’avvertimento che segnala la presenza di persone sulle strisce pedonali.

Il pacchetto sistemi di assistenza alla guida (a richiesta a seconda del Paese e dell’equipaggiamento) comprende tra l’altro quanto riportato qui di seguito.