NUOVO TOYOTA RAV4: L’IBRIDO CON LA VOGLIA D’INNOVARE

0
1018

Tecnologie di sicurezza avanzate come lo straordinario Panoramic View Monitor, esterni audaci e dinamici, interni funzionali e di qualità e, cuore pulsante della vettura, la tecnologia ibrida secondo Toyota. La Casa giapponese presenta Nuovo RAV4, il suv, finalmente ibrido, dal design rinnovato e con una serie d’importanti innovazioni. Autentico cavallo di battaglia della gamma suv di Toyota, RAV4 (acronimo di Recreational Active Vehicle 4-wheel drive) nasce nel 1994 dando vita a un nuovo segmento, quello dei suv compatti. Oggi la tecnologia Hybrid proietta il costruttore nipponico verso obiettivi precisi addirittura al 2050. Dal 2000, anno del lancio della Prius nel vecchio continente, Toyota ha venduto oltre un milione di vetture Full Hybrid in Europa. Complessivamente sono oltre otto milioni le vetture ibride vendute da Toyota Motor Corporation nel mondo. Insieme, Toyota e Lexus, detengono il 60 per cento del mercato ibrido globale. Ora che l’ibrido diventa chiaro motore di crescita, Toyota intende rivestire il ruolo di leader indiscusso anche in Italia con piani annuali crescenti che arriveranno a 45mila ibride già nel 2017 (il 50 per cento delle vendite) per raggiungere le 300mila unità ibride entro il 2020, momento in cui Toyota a livello globale si è impegnata a raggiungere i 15 milioni.
Sul piano del design, il frontale del Nuovo RAV4 rispecchia l’evoluzione dell’indirizzo stilistico Toyota Under Priority e Keen Look, con il logo che spicca all’interno di una griglia superiore dalla forma slanciata che si integra con i gruppi ottici Bi-LED. La fiancata è ben delineata grazie al nuovo disegno della linea di cintura e degli archi passaruota, che sottolineano l’eleganza e la potenza del Nuovo RAV4. La qualità percepita a bordo è notevolmente migliorata, grazie a una rivisitazione degli interni, a nuovi rivestimenti della plancia con finiture premium e al sistema di infotainment Toyota Touch 2 da 7″. La strumentazione retroilluminata di colore blu spicca grazie all’elegante design con doppi quadranti analogici che incorpora il nuovo display da 4,2″ a colori. La consolle centrale è stata ridisegnata ricavando nuovi spazi portaoggetti. Tra le novità tecnologiche Toyota Safety Sense Plus e Panoramic View Monitor: quattro telecamere collegate per visualizzare una panoramica a 360° dell’area che circonda la vettura.
RAV4 Hybrid sarà dotato di un sistema Full Hybrid che unisce un motore termico da 2.5 l a un potente motore elettrico nella versione 2WD e due unità elettriche nella versione a trazione integrale. Con una potenza complessiva pari a 145 kW/197 cv, il Nuovo RAV4 Hybrid con cambio E-CVT è il RAV4 più potente di sempre, coniugando un’accelerazione 0-100 km/h in soli 8,3 secondi con consumi ai vertici della categoria (fino a 20,4 km/l) ed emissioni di CO2 pari a soli 115 g/km su ciclo combinato. Accanto alle versioni Hybrid presente a listino anche un Diesel 2.0 D-4D con Stop&Start, di derivazione Bmw, a due ruote motrici e cambio manuale. Tale unità sviluppa 105 kW/143 cv con una coppia di 320 Nm e un livello di emissioni di soli 123 g/km. Tutta la gamma di motorizzazioni del Nuovo RAV4 rispetta la normativa Euro 6.

Tre gli allestimenti disponibili: Active, Lounge e la proposta Business dedicata alle flotte. Per il periodo di lancio il nuovo RAV4 Hybrid sarà proposto nella versione Active 2WD da 28.900 euro con un vantaggio di 3.650 euro rispetto al prezzo di listino; la versione Diesel Active da 25.500 euro con un vantaggio di 3.450 euro.

RAV4_HYBRID_EXT_01 RAV4_HYBRID_EXT_03 RAV4_HYBRID_EXT_05 RAV4_HYBRID_EXT_20 RAV4_HYBRID_EXT_22 RAV4_HYBRID_EXT_32 RAV4_HYBRID_EXT_41 RAV4_HYBRID_EXT_42 RAV4_HYBRID_EXT_43 RAV4_HYBRID_INT_01