Oliver Stefani e Nuova ŠKODA FABIA

0
119

Nuova ŠKODA FABIA è più grande, più moderna e più coinvolgente rispetto alle precedenti generazioni. Poche settimane dopo l’avvio della produzione della quarta generazione nell’impianto di Mladá Boleslav, Oliver Stefani- Responsabile del Team di Design ŠKODA – illustra le caratteristiche salienti di Nuova FABIA e ne racconta i dettagli che preferisce, esaminando anche l’influenza che la storia del Brand ha avuto sul suo operato.

 

Come si può descrivere la quarta generazione di ŠKODA FABIA?

Oliver Stefani: Nuova FABIA è molto più dinamica e adulta rispetto alle generazioni precedenti. È un’auto contemporanea ed elegante, che suscita emozioni grazie alle rinnovate forme e proporzioni. Gli interni mettono al centro i passeggeri, attraverso la semplicità ergonomica e l’abitabilità superiore alla media.

 

Quali sono i punti salienti del design di Nuova FABIA?

Stefani: Quanto tempo abbiamo? Ci sono diversi dettagli accattivanti che abbiamo creato per Nuova FABIA, inclusi i sottili gruppi ottici dalle linee aggressive, i moduli LED che ricordano cristalli di ghiaccio, il cofano motore animato da vistose nervature e il profilo del tetto che scivola in basso verso il posteriore. Sulle portiere anteriori, le linee dei lamierati stilizzano la tipica forma della bandiera della Repubblica Ceca. All’interno, le prese d’aria rotonde e i materiali morbidi, inclusi i dettagli tessili, donano un look sorprendente all’abitacolo. Un dettaglio inedito di ŠKODA è la scritta FABIA che orna entrambi i lati del cruscotto – un particolare decisamente bello, secondo me.

 

Può descrivere l’esperienza di creare dal nulla la quarta generazione di Nuova FABIA?

Stefani: È stato senza dubbio un compito speciale. FABIA è una colonna portante della nostra gamma da più di 20 anni e, di conseguenza, pur applicando l’attuale linguaggio stilistico ŠKODA alla quarta generazione di FABIA, ci siamo anche assicurati di rispettare l’essenza del modello.

 

Qual è l’essenza di FABIA? Il filo conduttore che percorre tutte le generazioni?

Stefani: Una ŠKODA FABIA deve sempre essere pratica e funzionale, incredibilmente spaziosa e quindi adatta alle famiglie e con un ottimo rapporto qualità prezzo. Inoltre, ogni generazione di FABIA offre tecnologia all’avanguardia e un design al passo con i tempi. In questa quarta generazione, tuttavia, proprio il design è diventato molto più dinamico ed emozionale e ci permette così di rivolgerci anche ai Clienti che amano la sportività e il lifestyle.

 

Cosa distingue Nuova FABIA dai competitor?

Stefani: Sono molto orgoglioso del modo in cui FABIA combina forme sportive ed eleganti con un’aerodinamica di livello superiore.

Il suo coefficiente aerodinamico – o coefficiente cd – di 0,28 è un nuovo record nel segmento e consente a FABIA di essere molto efficiente e consumare poco. Personalmente, ciò che apprezzo di più negli interni è il design chiaro e simmetrico.

 

Come sono suddivisi i compiti tra i vari membri del team di design?

Stefani: Karl Neuhold è responsabile del design degli esterni. La sua squadra studia come conciliare il design con i requisiti tecnici quali proporzioni e aerodinamica. Il design degli interni è supervisionato da Peter Olah. Kateřina Vránová è un altro membro fondamentale del nostro team e dirige il Colour & Trim Design. Ha donato a Nuova FABIA colori moderni e materiali sofisticati, quali gli inserti in morbido tessuto per la plancia, che abbiamo proposto per la prima volta sui modelli OCTAVIA ed ENYAQ iV.

 

Come funziona il processo collaborativo di ŠKODA Design? In qualità di Responsabile Design, è lei a dettare il ritmo?

Stefani: No, il nostro è un lavoro di squadra. Uno dei punti di forza del nostro team è l’internazionalità. Questo ci permette di avere un enorme bacino di idee che si ispirano a culture molto diverse. Un altro aspetto importante è che chiunque può suggerire nuove idee, nessun contributo viene escluso a priori. Cerchiamo sempre di dare a ogni idea il giusto spazio e il giusto tempo per essere sviluppata.

 

ŠKODA è attiva da più di 125 anni. Vi siete ispirati a modelli storici?

Stefani: Assolutamente sì. Trascorro molto tempo al museo ŠKODA. La qualità e la maestria dei modelli storici è impressionante. A livello mondiale non sono molti i costruttori di auto che possiedono una tradizione così forte e che possono trarre ispirazione dall’artigianato dei cristalli della Boemia. Qualunque siano le nostre aspirazioni per il futuro, la storia del Brand è sempre qui a ricordarci da dove veniamo e cosa rappresenta ŠKODA. Questo aspetto ci guida. Ci ispira. Basti pensare a ŠKODA POPULAR MONTE CARLO. È la mia preferita in assoluto tra le vetture presenti nel museo – di una bellezza unica, molto elegante e dinamica, un’automobile dei sogni che ancora oggi può fungere da fonte di ispirazione per nuovi modelli. La Crystal Face di ŠKODA ENYAQ iV, per esempio, si ispira alle griglie protettive cromate dei fari di POPULAR MONTE CARLO. Inoltre, noi designer ci ispiriamo al mondo dell’arte e dell’architettura e anche alla nostra vita quotidiana. Bisogna solo tenere gli occhi aperti.

 

Quali sono gli aspetti a cui i Clienti dovrebbero prestare attenzione, nella scelta di una nuova automobile?

Stefani: Il design, ovviamente! Scherzi a parte, il design di una vettura gioca sempre un ruolo chiave quando si decide l’acquisto di un’auto. Dopotutto, è la prima cosa che si vede ogni volta che si sale in macchina. Il design dovrebbe suscitare emozioni, perché è attraverso le emozioni che si raggiungono le persone e le si fa entusiasmare. È spesso un aspetto fondamentale quando decidiamo di comprare un’auto – o di non comprarla. Lo stesso vale per gli interni. L’abitacolo della nostra auto dovrebbe farci stare bene, perché è qui che si passerà molto tempo. Penso sia anche importante valutare la qualità oltre a tecnologia all’avanguardia, comfort e sicurezza. Nuova FABIA possiede tutti questi requisiti e ciò mi rende orgoglioso del lavoro svolto.