Per il 7° anno consecutivo Toyota Motor Italia è Top Employer

0
170

Un’organizzazione del lavoro innovativa, inclusiva e sempre più digitale, attenta alle esigenze e al benessere dei propri collaboratori. 

Per il 7° anno consecutivo, Toyota Motor Italia è stata certificata dal Top Employers Institute, l’ente certificatore globale delle eccellenze nella gestione delle risorse umane, tra le aziende “Top Employer Italia” per l’impegno profuso nel fornire le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti e per l’attuazione di Best Practices che mettono al centro il capitale umano.

La certificazione Top Employer viene assegnata soltanto alle aziende che raggiungono i più alti standard nel campo della gestione delle risorse umane e negli anni ha visto un processo di certificazionesempre più rigoroso e selettivo. Un riconoscimento importante e una conferma della solidità e dell’efficaciadella strategia adottata da Toyota, che ha saputo costruire un ambiente di lavoro inclusivo e stimolanteattraverso l’attuazione di politiche che contribuiscono al benessere delle persone, rispondendo in modo rapido e efficace ai cambiamenti che hanno caratterizzato il mondo del lavoro negli ultimi due anni.

Per Toyota coinvolgere e sviluppare il talento e la passione delle proprie persone rappresenta infatti un elemento cardine della propria visione, un’ambizione necessaria per migliorare la qualità del risultato aziendale e per realizzare il suo disegno di società del futuro centrata sul benessere delle persone e sulpieno rispetto dell’ambiente.

“Siamo davvero orgogliosi di aver conseguito per il 7° anno consecutivo questo importante riconoscimento, una dimostrazione tangibile dei valori che ispirano da sempre il nostro lavoro – ha dichiarato Luigi Ksawery Luca’, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia. Il Toyota Way mette da sempre al centro delle sue strategie le persone e il loro benessere: sono le persone per noi il vero motore per costruire un’azienda prospera oggi e nel futuro. Per questo vogliamo impegnarci e continuare in questa direzione, investendo per il rafforzamento del capitale umano, un elemento cruciale per la crescita dell’azienda e del sistema Paese”.

“Raggiungere questo traguardo non può che rafforzare ancora di più la cura che da sempre dedichiamo alla gestione delle nostre persone – sottolinea Giuseppe de Nichilo, HR General Manager di Toyota Collaborazione, Creatività, Curiosità, Coaching e Coraggio sono i valori che sintetizzano la nostra cultura aziendale dove coltiviamo l’inclusione e la diversità dei talenti in un ambiente aperto ed innovativo. Un approccio che si fonda sulla ricerca continua di miglioramento della employee experience attraverso l’ascolto delle persone ed il confronto con l’evoluzione delle best practices HR sul mercato, supportato appunto dalla Certificazione Top Employer”.

Con il percorso di Digital Transformation, TMI ha creato un “Digital Workplace” a partire dal 2019, l’innovativo ambiente lavorativo sempre più digitalizzato, che ha reso possibile il lavoro da remoto del 100% dei dipendenti sin dai primi giorni dell’emergenza sanitaria senza blocchi operativi, e ha posto le basi nel periodo successivo per un’accelerazione della digitalizzazione e l’avvio del progetto “Office of the Future”, che rivoluzionerà gli ambienti di lavoro nel corso di quest’anno.

Un processo accompagnato dalla evoluzione dei valori aziendali, con l’obiettivo di supportare lo sviluppo delle persone, di liberarne il potenziale in un contesto in continuo mutamento rendendo ogni membro dell’Organizzazione attore del cambiamento, per fronteggiare al meglio la trasformazione del business in atto.

Mettere le persone al centro con una particolare attenzione alla loro crescita è fondamento anche dellaLearning Experience, rilanciata a giugno 2021 con l’innovativa piattaforma “We Grow”, dedicata alla formazione e allo sviluppo dei dipendenti di tutte le aziende del Gruppo in Italia. Una novità a livello europeo, caratterizzata dalla combinazione di elementi di intelligenza artificiale e social learning.

La motivazione del personale viene monitorata quotidianamente attraverso l’App Beaconforce, introdotta nel 2019 e a cui, a marzo 2021, era registrato circa il 90% dei dipendenti. Tramite Beaconforce è possibile monitorare costantemente l’engagement di tutti i membri del team Toyota, aiutando così il management a creare un contesto sempre più stimolante. A questo si aggiunge l’indagine europea biennale Employee Motivation Survey che contiene una sezione dedicata alla valorizzazione delle diversità individuali, uno dei valori fondanti per tutto il Gruppo Toyota.

Nello sviluppo dei temi dedicati a Diversity, Equity & Inclusion, Toyota Italia si è focalizzata dapprima sulla crescita e la valorizzazione della diversità di genere, intraprendendo un percorso di miglioramento continuo al fianco di un partner d’eccellenza come Valore D, con cui ha sottoscritto il Manifesto per l’occupazione femminile per lo sviluppo di una cultura D&I.

 

La certificazione Top Employer è il risultato di analisi e ricerche svolte con metodologia indipendente su dati oggettivi per verificare gli standard richiesti e convalidare le condizioni di lavoro nelle aziende. Il processo di certificazione permette la raccolta di spunti importanti che, di anno in anno, consentono a Toyota Motor Italia di migliorarsi e danno conferma di progressi ed avanzamenti nel costante lavoro di cura dell’ambiente professionale.

La metodologia Top Employer

L’analisi e la ricerca del Top Employer Institute si basano su una metodologia caratterizzata da alcuni step specifici come un’accurata attività di analisi delle pratiche svolte (HR Best Practice Survey, 400 pratiche divise in 6 aree) per verificare gli standard richiesti e una successiva fase di verifica (Validation) per convalidare le condizioni di lavoro in Azienda. Questo metodo consente alle aziende che partecipano di ricevere, a valle della certificazione, un feedback importante su ogni area della gestione HR, che favorisce ed attiva processi di miglioramento.