PEUGEOT 3008 DKR, CONTINUA LA PROVA GENERALE DELLA DAKAR 2017

0
671

La quarta tappa del Rally del Marocco, la più lunga ed estenuante, ha avuto la sua buona dose di incidenti, fortunatamente più sportivi che tecnici, rispondendo perfettamente alle aspettative della squadra Peugeot Sport che affronta questa corsa come una vera prova generale della Dakar. La quantità di insegnamenti è buona, la PEUGEOT 3008 DKR si comporta bene ed è ogni giorno nella Top3.

  •   Partiti in testa nella gara di ieri, Carlos SAINZ / Lucas CRUZ hanno avuto il difficile compito di fare da apripista nella speciale più lunga del Rally del Marocco. La tappa 4, un anello di 319 chilometri intorno a Erfoud, presentava tutti i tipi di terreni del Marocco, colline rocciose, piste faticose, passando per le dune di Merzouga, e una navigazione complicata. Un allenamento interessante per gli equipaggi del Team Peugeot Total e la PEUGEOT 3008 DKR, per la preparazione alla prossima Dakar.
  •   Gli spagnoli SAINZ / CRUZ, che conducevano la gara a un ritmo elevato, hanno perso 6 minuti al chilometro 131 per cercare un posto di controllo nascosto; questa novità, introdotta nel regolamento del rally-raid, aggiunge una difficoltà supplementare alla navigazione. Con la PEUGEOT 3008 DKR hanno completato il podio dellatappa(3°posto)econservatolaloroposizione in classifica generale (2°).
  •   I francesi Cyril DESPRES / David CASTERA hanno saputo gestire perfettamente la gara, rimontando rapidamente sui loro avversari partiti davanti, e ottengono il 4° tempo della tappa nonostante una foratura. Tutto è positivo per i due piloti, che stanno riacquistando rapidamente fiducia, dopo la disavventura della tappa 1.

    Carlos SAINZ su PEUGEOT 3008 DKR 3° della tappa / 2° in classifica generale

    « Avevamo un buon ritmo. Mi sento molto a mio agio sulla nuova PEUGEOT 3008 DKR ed è una vettura che guido bene. Abbiamo perso tempo a trovare un posto di controllo nascosto, che pensavamo di avere saltato. Infatti ci siamo passati sopra cinque volte senza capire che era proprio quello giusto. Lì abbiamo perso 6 minuti, ma è un ottimo allenamento per la Dakar in cui ci sarà lo stesso tipo di difficoltà. Abbiamo fatto un secondo piccolo errore alla fine, che ci ha fatto perdere altri 8-9 minuti. Il risultato è dunque buono, tanto più che la speciale era veramente impegnativa ed estenuante. Oggi spero di potere lottare per la vittoria della tappa e la prossima corsa sarà decisiva. »

Bruno FAMIN, Direttore di Peugeot Sport e manager del

COMUNICATO STAMPA

07/10/2016

Cyril DESPRES su PEUGEOT 2008 DKR 4° della tappa / TBC in classifica generale

« Un buon ritmo e una buona giornata. Forse la migliore per noi in questa corsa! Con David abbiamo lavorato bene. Siamo riusciti velocemente a raggiungere la scia di polvere di Carlos e poi abbiamo fatto la nostra corsa. E’ stato piacevole. Abbiamo fatto poi un errore di lettura e abbiamo forato una gomma su un salto. In tutto penso che abbiamo perso 4 minuti ma non eravamo sotto pressione. Siamo qui per accumulare esperienza. Il Rally del Marocco è un ottimo esercizio di concentrazione. »

Bruno FAMIN, Direttore di Peugeot Sport e manager del Team Peugeot Total

« Lo svolgimento della corsa è stato abbastanza in linea con quello che ci aspettavamo. Non siamo sotto pressione e rimaniamo concentrati sulle validazioni e l’allenamento della squadra e degli equipaggi. Finora nulla da segnalare a livello meccanico, le due vetture vanno bene e questo è un punto positivo, ma vediamo anche che i concorrenti sono temibili! Ieri abbiamo perso un po’ di terreno per alcuni problemi di navigazione, soprattutto per questi nuovi “posti di controllo nascosti’’. E’ una novità nel regolamento sportivo, che avremo anche alla Dakar. Questo è costato la vittoria di tappa a Carlos e Lucas; lavoreremo per evitare che succeda di nuovo. Oggi affronteremo l’ultima tappa con lo stesso stato d’animo, sperando di concludere con una vittoria di tappa ».

Classifica Tappa 4

1. AL ATTIYAH Nasser (QAT) / BAUMEL Matthieu (FRA), Toyota Hi-Lux Overdrive 03h09min07 2. ROMA Joan (ESP) / HARO Alex (ESP), Toyota Hi-Lux Overdrive +02min54sec
3. SAINZ Carlos (ESP) /CRUZ Lucas (ESP), PEUGEOT 3008 DKR +05min37sec
4. DESPRES Cyril (FR) / David CASTERA, PEUGEOT 2008 DKR +06min52sec

5. TERRANOVA Orlando (ARG) / FIUZA Paolo (ARG) +12min06sec

Classifica generale provvisoria dopo la Tappa 4

1. AL ATTIYAH Nasser (QAT) / BAUMEL Matthieu (FRA), Toyota Hi-Lux Overdrive 10h01min56sec 2. SAINZ Carlos (ESP) /CRUZ Lucas (ESP), PEUGEOT 3008 DKR +16min44sec
3. ROMA Joan (ESP) / HARO Alex (ESP), Toyota Hi-Lux Overdrive +24min51sec
4. VAZILYEV Vladimir (POL) / ZHILTSOV Konstantin +38min28sec

5. TERRANOVA Orlando (ARG) / FIUZA Paolo (ARG) +45min201sec

37. DESPRES Cyril (FR) / David CASTERA, PEUGEOT 2008 DKR +99h03min02sec