PEUGEOT MARZO 2020 auto dell’anno 2020

0
194

Nuova Peugeot 208 è stata eletta Auto dell’Anno 2020 da una giuria composta da 60 giornalisti della stampa specializzata europea. Si tratta di un premio molto ambito che fonda le sue origini nel lontano 1964. Nuova 208 è stata premiata per un insieme di innovazioni importanti, prima fra tutte la possibilità di esser scelta indifferentemente con alimentazione benzina, Diesel o 100% elettrica, senza dover scendere a compromessi. Ma non solo, perché Nuova 208 ha catturato l’attenzione e l’apprezzamento della stampa grazie al nuovo PEUGEOT i-Cockpit 3D, in grado di offrire una nuova visione tridimensionale, aumentando il piacere di guida, la sicurezza ed il comfort. I giurati hanno anche apprezzato l’innovazione del design e le soluzioni tecnologiche in ambito di sistemi di assistenza attiva alla guida. Nuova 208 è la sesta PEUGEOT a conquistare il titolo e, assieme a 308 e SUV 3008, permette a PEUGEOT di esser l’unica ad avere oggi a listino tre auto vincitrici del premio.

 

Marzo Peugeot Auto dell’anno 2020

Posted by ABMnews on Friday, April 3, 2020

Peugeot 308

Importante traguardo commerciale per la Peugeot 308 che, a fine febbraio, ha raggiunto le 100.000 unità vendute in Italia e 1,5 milioni nel mondo. Design elegante, comfort da grande stradista e alta qualità costruttiva ne fanno un punto di riferimento nella categoria delle medio-compatte. Un’auto che offre uno straordinario equilibrio tra dimensioni esterne e interne, abitabilità e dinamica di guida di alto livello, per una gamma di versioni che contempla la carrozzeria cinque porte o station wagon, equamente apprezzate dai clienti italiani. Un modello che ha ricevuto anche il premio di Auto dell’Anno.

Compie 30 anni la 205 GTI Plus

Icona delle piccole sportive degli anni Ottanta, la Peugeot 205 GTI ha costruito la sua leggenda sul fascino di uno stile inconfondibile e su una dinamica straordinaria per il puro piacere di guida. Ancora oggi vivida nella mente delle persone, la gamma GTI nel 1990 venne arricchita dalla serie speciale Plus, pensata solo per alcuni mercati esteri fra i quali l’Italia. Offerta con motori 1.6 e 1.9 da 115 e 130 CV, puntava ad una clientela particolarmente sofisticata, attenta alle finiture e ai dettagli eleganti oltre che alle prestazioni: venne maggiormente scelta con il motore più potente e si caratterizzava per la carrozzeria tinta verde Sorrento metallizzata, i rivestimenti interni in cuoio e l’aria condizionata.

Motorsport Academy Peugeot, il successo di una formula vincente

Da anni protagonista in pista e nei rally, la filiale italiana della Casa del Leone ha voluto impegnarsi anche nella formazione dei giovani piloti che corrono con vetture Peugeot, creando la Motorsport Academy. Quasi 50 i partecipanti che hanno approfittato nella scorsa stagione dell’opportunità di avere un maestro d’eccezione come l’11 volte campione italiano rally Paolo Andreucci, affiancato dalla navigatrice Anna Andreussi. Sei sessioni gratuite intense di esperienze, con teoria e pratica a bordo delle vetture del Leone, per mettere subito a frutto gli insegnamenti ricevuti.