PEUGEOT Partner Tepee nuovo look per rimanere leader

0
3207

Era il 1996 quando PEUGEOT crea una nuova categoria di automobili: quella delle multispazio per il tempo libero.

Da allora, l’abitabilità e la praticità di PEUGEOT Partner Tepee, continuano ad essere un punto di riferimento e, con il 15,3 % delle vendite in Europa nel 2014, in Italia è il veicolo estero più venduto di un segmento che continua ad arricchirsi, con un’offerta quadruplicata ma il Partner Tepee conserva la sua attrattiva.

Nel campo dei multispazio per il tempo libero, strutturato intorno a valori familiari e pratici, il nuovo PEUGEOT Partner Tepee, pur rispettando queste caratteristiche fondamentali, si propone come il multispazio per l’azione. Si evolve in termini di stile e si dota di tecnologie di ultima generazione, utili ed efficienti in materia di equipaggiamenti e di motorizzazioni, per aumentare la libertà d’azione dei suoi utilizzatori.

 

DESIGN

Oltre al frontale ridisegnato, il nuovo Partner Tepee si arricchisce di 2 nuove tinte di carrozzeria: il Grigio Moka e il Grigio Artense, ora disponibili accanto al Bianco Banchisa, Rosso Ardente, Blu Kyanos, Grigio Alluminio, Grigio Shark e Nocciola.

I nuovi cerchi in lega da 16’’ Managua a 8 razze, di serie sull’allestimento Outdoor, accentuano il carattere dinamico del nuovo PEUGEOT Partner Tepee.

All’interno, un trattamento più ricco dei colori e dei materiali contribuisce alla modernità dell’abitacolo. Un nuovo ambiente Grigio Onega è proposto per la plancia e per i vari elementi interni. Un rivestimento dei sedili Cadaska Rosso completa l’offerta Cadaska Blu sulle versioni Active e un nuovo rivestimento NeoSpa tecnico e valorizzante viene adottato sulla versione Outdoor.

 

INTERNI

Già dotato di una vasta gamma di equipaggiamenti per garantire la sicurezza e facilitare la guida, il nuovo Partner Tepee si modernizza grazie a tecnologie utili ed efficaci.

Confortevole ed ergonomico, l’abitacolo del nuovo Partner Tepee dispone di un nuovo equipaggiamento telematico dotato di un grande touchscreen a colori da 7’’ posizionato al centro della plancia e sempre a portata di mano e di sguardo.

Disponibile a partire dall’allestimento Active, permette di accedere facilmente alle varie funzioni del veicolo: computer di bordo, radio AM/FM o digitale DAB (Digital Audio Broadcasting in opzione), lettura dei file musicali del Juke Box (hard disk integrato) o dei dispositivi mobili, del telefono viva-voce e del navigatore.

Disponibile in opzione, il navigatore con cartografia dell’Europa fornisce la visualizzazione dei limiti di velocità e le informazioni sul traffico.

 

TECNOLOGIA

In sintonia con la sua epoca, il nuovo PEUGEOT Partner Tepee propone anche il meglio della connettività a bordo: Bluetooth, porta USB, presa jack e funzione MirrorScreen.

Utilizzando uno smartphone compatibile con la tecnologia Mirrorlink®[1] o Carplay®[2], MirrorScreen permette all’utente di trasferire il meglio delle sue applicazioni mobili sul grande touchscreen del veicolo, in modo da poterle utilizzare con facilità e in tutta sicurezza.

L’accesso alle applicazioni viene gestito in modo diverso, in funzione dello stato del veicolo. Quando è in movimento, il guidatore può utilizzare le applicazioni utili alla guida, ad esempio la navigazione, oppure le applicazioni di infotainment, come la webradio.

Un apposito tasto di comando al volante attiva il riconoscimento vocale trasferito dallo smartphone connesso via Bluetooth (per esempio Siri per un iPhone): in tal caso, le risposte vengono diffuse dagli altoparlanti del veicolo.

 

La tecnologia Active City Brake (Frenata automatica di emergenza in città in caso di rischio di collisione, disponibile in opzione entro la fine del 2015) è un nuovo dispositivo che permette di evitare un incidente o di limitarne la gravità in caso di mancato intervento del conducente in condizioni di guida urbana, a meno di 30 km/h.

Un sensore laser a corto raggio (Lidar: Light Detection and Ranging) è posizionato nella parte alta del parabrezza e può rilevare un veicolo che avanza nello stesso senso di marcia o un veicolo fermo. Se necessario, aziona automaticamente una frenata a fondo. In taluni casi, il sistema arresta automaticamente la vettura, per evitare una collisione con il veicolo che precede.

 

La retrocamera, disponibile in opzione a partire dall’allestimento Active, utilizza il grande touchscreen a colori per facilitare le manovre quotidiane di parcheggio. Permette al conducente di visualizzare la sagoma del veicolo e la sua traiettoria con linee colorate, per facilitare e rendere più sicure le manovre.

 

Il nuovo PEUGEOT Partner Tepee propone in opzione i sensori posteriori per rendere ancora più facili le manovre a bassa velocità.

 

Il Grip Control, disponibile con l’allestimento Outdoor in abbinamento agli pneumatici M+S, , è un sistema di motricità estesa, che è sempre il punto di riferimento del segmento e permette di avanzare su strade o percorsi a bassa aderenza

 

Il livello di equipaggiamenti di serie si arricchisce anche sul nuovo PEUGEOT Partner Tepee: infatti, il limitatore e il regolatore di velocità sono di serie a partire dall’allestimento Active.

 

MOTORI

Il nuovo PEUGEOT Partner è disponibile con una vasta gamma di motorizzazioni di ultima generazione conformi alla norma Euro 6.

Complessivamente sono disponibili sin dal lancio cinque nuove motorizzazioni benzina VTi e Diesel BlueHDi, che sviluppano da 75 CV a 120 CV. Permettono di soddisfare le esigenze dei diversi utilizzi dei professionisti, pur facendo registrare consumi ed emissioni di CO2 ridotte in media del 15% rispetto alle motorizzazioni che sostituiscono:

 

  • 6 VTi 98 CV, cambio manuale a 5 marce a partire da 147 g/km di CO2* guadagna 17g;
  • 6 BlueHDi 75 CV, cambio manuale a 5 marce a partire da 110 g/km di CO2* guadagna 21g;
  • 6 BlueHDi 100 CV, cambio manuale a 5 marce a partire da 110 g/km di CO2* guadagna 22g;
  • 6 BlueHDi 100 CV S&S ETG6, cambio robotizzato a 6 marce a partire da 106 g/km di CO2* guadagna 12g;
  • 6 BlueHDi 120 CV S&S, cambio manuale a 6 marce a partire da 112 g/km di CO2* guadagna 22g;

* con riserva di omologazione

 

Le motorizzazioni BlueHDi garantiscono un piacere di guida ottimizzato grazie a valori di coppia e di potenza migliorati e all’adozione di un cambio manuale a 6 rapporti con la versione BlueHDi 120.

 

La gamma è completata dalla versione Partner Electric con 0g/km di CO2 che eroga 67 CV e dispone di un’autonomia di 170 km. La sua catena di trazione elettrica e la batteria sono ora garantite 8 anni o 100 000 km.

Le motorizzazioni 1.6 HDi 75 e 1.6 HDi 90 Euro 5 saranno mantenute fino a giugno 2016.