PIRELLI: UN P ZERO TAILOR MADE PER LA NUOVA BMW M8

0
110
BMW M8 Coupe

Nuova tappa nella collaborazione fra Pirelli e BMW, con lo sviluppo della variante tailor made del pneumatico sportivo P Zero per la nuova BMW M8.

La versione del P Zero dedicata a questa vettura è stata affinata nel corso di alcuni anni di stretta collaborazione tra le funzioni di sviluppo e testing di Pirelli e BMW. Un lavoro di squadra che ha permesso di creare una versione del P Zero apposita e in linea con le caratteristiche di guida della BMW M8, secondo la filosofia Pirelli Perfect Fit. Il nuovo pneumatico è realizzato in base alle caratteristiche dello chassis per en- trambe le varianti di BMW M8, Coupé e Cabriolet. Il nuovo P Zero omologato da BMW e marcato sul fianco ha le dimensioni 275/35 ZR 20 (asse anteriore) e 285/35 ZR 20 (asse posteriore).

Comparato alla versione originale del P Zero, la variante creata per la BMW M8 offre su questa vettura le massime prestazioni su lap time, dry handling, wet handling, con- sistency, braking performance, straight hydroplaning, lateral hydroplaning, weight, comfort, noise e mileage. Di conseguenza, il P Zero contribuisce in maniera determi- nante a esprimere l’elevato potenziale della BMW M8.

La nuova BMW M8 Coupé e la BMW M8 Competition Coupé, un modello ancora più potente e più lussuoso di questa vettura sportiva di alta performance, offrono un’esclusiva esperienza di guida su strada e su pista. Inoltre, le nuove BMW M8 Ca- briolet e BMW M8 Competition Cabriolet sono disponibili per i guidatori più appas- sionati, permettendo un miglior equilibrio tra comfort quotidiano e prestazioni ispirate dal motorsport.

Tutte le versioni adottano un motore V8 biturbo da 4.4 litri. I modelli Competition, in particolare, raggiungono una potenza di 460 KW/625 CV e tutte le versioni possono raggiungere la velocità autolimitata di 250 km/h

Per adattare le caratteristiche di performance del P Zero alle caratteristiche di guida dei veicoli BMW, gli ingegneri Pirelli hanno modificato il disegno battistrada del pneu- matico, tra le altre cose, per ottimizzare anche il rumore di rotolamento. A questo si aggiungono un alto livello di aderenza e un’ottima performance sul bagnato. Per rag- giungere il miglior equilibrio tra l’asse anteriore e quello posteriore del veicolo, gli in- gegneri hanno usato diversi livelli di costruzione per la carcassa fra pneumatico ante- riore e posteriore. La gomma anteriore ha una struttura simmetrica, mentre quella posteriore è asimmetrica. In sintesi, queste varianti tailor made del P Zero consentono di raggiungere le performance ottimali progettate per la BMW M8.

BMW M8 Coupe
BMW M8 Coupe
BMW M8 Coupe
BMW M8 Coupe
BMW M8 Coupe
BMW M8 Coupe