RALLY DI ROMA CAPITALE. LE VOCI DEI PROTAGONISTI DAL RIORDINO DOPO DUE PROVE SPECIALI

0
922

Le prime impressioni a Subiaco dei piloti dopo aver disputato le prime due prove. Al momento comanda Basso(Ford Fiesta R5) su Andreucci (Peugeot 208 T16 R5) e Scandola (Skoda Fabia R5)
Le dichiarazioni dal primo riordino a Subiaco. Dopo due prove comanda Basso con un vantaggio di 3”4 su Andreucci e 3”6 su Scandola. Miglior tempo di Giandomenico Basso e la Ford FIesta R5 sulla prima prova “Rocca di Cave”, mentre nella seconda di “”Bellegra ha fatto meglio il toscano di Peugeot Italia. In entrambe le prove Scandola alle spalle dei due

Andreucci, Peugeot 208 T16 R5: “Sulla prima prova ho faticato molto. Evidentemente Basso è andato davvero forte.Mentre sulla seconda prova tutto bene siamo andati meglio.”

Scandola, Skoda Fabia R5: “Nessun problema. Stiamo Andando bene, la macchina risponde adeguatamente. Continuiamo cosi”

Campedelli, Ford Fiesta R5 gpl: “Ho pagato una scelta di gomme sbagliata, troppo morbide. Vediamo di fare meglio ora.”

Basso, FOrd FIesta R5: “A metà della prima sono arrivato un pò lungo perdendo circa un secondo. E’ stata una cosa leggera. Siamo ripartiti subito. Sulla seconda abbiamo faticato molto.”

Ciava, Ford FIesta R5: “Ho fatto un paio di toccate e staccato uno specchietto ma mi sto divertendo.”

Panzani, Renault Clio R3T: “Purtroppo la macchina la uso solo in gara quindi non ci sono di set up. Spera di conlcudere qui bene il trofeo, per poi concentrarmi sul Due Valli e sul Due Ruote Motrici.”

Perico, Peugeot 208 T6 R5: “L’anno scorso non l’ho fatta questa gara. Non riesco molto a capire e a trovare il giusto feeling. Non sono soddisfatto è la prima prova qui.”

Tassone, Peugeot 208 T16 R5: “La prima volta su queste strade sta andando bene. Proseguiamo così. Mi sto accorgendo dove sto andando lento e sicuramente migliorerò sui prossimi passaggi ”

Martinelli, Suzuki Swift: ” Tutto bene, anche se ho toccato in una chicane sia davanti che lateralmente. Macchina un po pesante per il materiale per il remote service e quindi non riesco a guidarla come vorrei anche se sono davanti. ”

Travaglia, Suzuki Baleno R1: “Abbiamo fatto qualche minima regolazione tra prima e seconda prova. La macchina è tutta da scoprire ed evolvere. Quindi di km in km riusciamo a capire dove intervenire.”

Shinkai, Fiat 500 Abarth R3T: “L’atmosfera è buona e anche il percorso è piacevole però è una gara che non conosco. MI sto divertendo molto però ci vuole tempo per trovare il giusto feeling con macchina. Le strade sono diverse da quelle a cui sono abituato. ”

Testa, Peugeot 208 R2: “Due dritti sulla prima prova di questa mattina, leggeri ma che ci hanno dato qualche problema.Ma nella la seconda invece siamo andati meglio, infatti abbiamo fatto il miglior tempo nello Junior.”

Pollara, Peugeot 208 R2: “Tutto bene siamo avanti di tre secondi, adesso spero di fare scelta di gomme giusta.”