RENAULT ANNUNCIA LA SUA PARTECIPAZIONE ALL’E-TROFEO ANDROS 2021-2022 PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO

0
843

ALLA FINE DELLA STAGIONE 2020-2021, DISPUTATA DAL TEAM DA RACING-RENAULT-MOTUL, GRANDE VINCITORE DELLA 32° EDIZIONE DELL’E-TROFEO ANDROS CON LA ZOE GLACE PILOTATA DA JEAN- BAPTISTE DUBOURG, RENAULT, PARTNER DEL TEAM DA RACING PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO, SI IMPEGNA PER QUESTA STAGIONE IN UN NUOVO TOUR.

Durante una conferenza stampa tenutasi lo scorso venerdì, 26 novembre 2021, con la partecipazione di DA Racing e del suo partner Motul, Renault ha annunciato ufficialmente la sua partecipazione all’e-Trofeo Andros, la prima gara su ghiaccio al mondo per veicoli 100% elettrici.

Per l’occasione, alle ore 11.00, presso il Château Pavie, si è tenuta una presentazione ufficiale organizzata da DA Racing, nel corso della quale Renault ha annunciato la sua partecipazione all’e-Trofeo Andros, presentato le Renault ZOE Glace che parteciperanno alla gara e i piloti della nuova stagione.

Quest’evento si è svolto eccezionalmente in presenza di Romain Grosjean, insieme ai piloti del team, Baptiste Dubourg e Nicolas Prost, vincitori dell’e-Trofeo Andros 2021, entrambi iscritti all’Elite Pro, che ritrovano Gérald Fontanel ed Emmanuel Moinel della categoria Elite.

Quest’anno, il team rimette in gioco il suo titolo con Jean-Baptiste e la cosa più difficile sarà mantenerlo. Il team tecnico ha lavorato moltissimo sulle ZOE Glace e tutti i piloti sono pronti a combattere per la vittoria. Siamo orgogliosi di poter contare sul sostegno di Renault e Motul, con cui condividiamo gli stessi valori sportivi e l’obiettivo ambizioso di conquistare i primi posti nelle categorie Elite Pro ed Elite nonché nella classifica a squadre» ha ricordato Dominique Dubourg – Team Manager di DA Racing-Renault-Motul.

La partecipazione di Renault a questo trofeo per il terzo anno consecutivo costituisce per la Marca l’occasione di rinnovare il suo impegno pionieristico nello sviluppo della mobilità elettrica. Renault è leader del mercato europeo grazie ad una gamma completa di veicoli elettrici accessibili, di cui ZOE è la punta di diamante. L’e-Trofeo Andros e le sue gare 100% elettriche che si svolgeranno in condizioni estreme sui migliori circuiti ghiacciati, in cui le temperature scendono regolarmente a circa -15°, continua a dimostrare che mobilità elettrica e prestazioni sono compatibili. D’altro canto, le gare e i successi hanno sempre fatto parte del DNA di Renault, che ha al suo attivo uno dei migliori track record del motorsport mondiale.

Renault è felice di accompagnare il Team DA Racing-Renault-Motul nell’e-Trofeo Andros. Dopo i quattro titoli conquistati da Jean-Baptiste Dubourg con Renault Captur, il team DA Racing è passato con successo alla generazione elettrica, aggiudicandosi un quinto titolo, lo scorso inverno, con ZOE Glace. Un successo che dimostra ancora una volta che la tecnologia elettrica proposta da Renault è molto performante anche nelle condizioni più estreme. Il team DA Racing-Renault-Motul si presenta alla 33a edizione dell’e-Trofeo Andros schierando piloti performanti e motivatissimi a vincere un sesto titolo in una delle gare automobilistiche più ardue » ha sottolineato Philippe Quétaud – Direttore delle vendite speciali Flotte e Veicoli Usati di Renault.

Per questa stagione, Renault Design ha completamente rivisitato il branding delle due Renault ZOE Glace che portano i colori della nuova identità della Marca. L’auto N. 1 con i colori di RENAULT e MOTUL sarà guidata da Jean-Baptiste Dubourg (titolare del titolo e cinque volte vincitore del Trofeo Andros), categoria Elite Pro, e da Gérald Fontanel (secondo al Trofeo 2021), categoria Elite. L’auto n. 5 con i colori di RENAULT e MOTUL sarà guidata da Nicolas Prost (quinto al Trofeo 2021), categoria Elite Pro, e da Emmanuel Moinel (sesto al Trofeo 2021), categoria Elite.

Quando si comincia una competizione con il numero 1 sulle portiere, si è sempre molto lusingati, ma ciò significa anche che c’è un titolo da difendere! Non vedo l’ora di trovarmi sulla griglia di partenza per tornare a correre. Dall’inizio di settembre sono in convalescenza, dopo l’uscita al Rallycross di Lohéac. Da allora, ho cominciato la riabilitazione per essere pronto a ripartire, nonostante l’avambraccio sinistro sia ancora debole. Ne approfitto, peraltro, per ringraziare tutta l’equipe medica che si è presa cura di me per consentirmi di riprendere le gare. Da un punto di vista sportivo, si preannuncia una concorrenza agguerrita, farò di tutto per vincere il sesto titolo » ha dichiarato Jean-Baptiste Dubourg – Pilota Renault ZOE #1 – Elite Pro.

È sempre un grande piacere ritrovare il team DA Racing con Renault ZOE Glace.  Ancora una volta, Dominique Dubourg è riuscito a mettere insieme un team eccezionale, in particolare con Julien Fébreau e Romain Grosjean, che fanno parte della famiglia di DA Racing. Sappiamo di poter contare su una ZOE Glace molto efficiente ed il team tecnico vanta grande esperienza. Abbiamo messo tutto a punto per affrontare le gare con tranquillità. Lo scorso inverno, c’è mancato poco che conquistassi il titolo nella categoria Elite e può essere questo il mio obiettivo per la stagione» ha affermato Gérald Fontanel – Pilota Renault ZOE #1 – Elite.

Ogni anno, a partire da Settembre, comincio a pensare alla ripresa dell’e-Trofeo Andros. È un appuntamento davvero particolare nel calendario di un pilota! Con ZOE Glace ed il Team DA Racing-Renault-Motul, possiamo contare su una delle migliori combinazioni sulla griglia. Il team ha grandi ambizioni per quest’inverno e l’obiettivo è combattere sempre per la Top 3  ha precisato Nicolas Prost – Pilota Renault ZOE #5 – Elite Pro.

L’ e-Trofeo Andros è il mio unico programma nel motorsport dell’anno e, ancora una volta, non vedo l’ora di ritrovare il Team DA Racing-Renault-Motul. Ho avuto l’occasione di fare una bella giornata di lavoro con lo staff tecnico con una RX1 sul Circuito di Lohéac. In quella sessione, ho potuto mettere a punto diversi accorgimenti che mi permetteranno di avere un approccio migliore in gara. Questa grande sessione di collaudi mi ha permesso di essere pronto per Val-Thorens, dove metterò in pratica tutte le competenze acquisite ha sottolineato Emmanuel Moinel – Pilota Renault ZOE #5 – Elite.

E-TROFEO ANDROS 2021 – 2022

 

I sei appuntamenti dell’e-Trofeo Andros 2021-2022 si svolgono ognuno in un weekend che comprende due gare. Ogni gara è composta da una sessione di prove, due round di qualifica, una Superpole (per i piloti della categoria ELITE PRO), una Finale ed una Super Finale.

 

Dopo le prove cronometrate, i piloti disputano due round di qualifica. Il pilota deve risultare quanto più performante nei tre o quattro giri accumulati nel round, mantenendo l’efficacia dei pneumatici chiodati. Viene stabilita una classifica generale alla fine dei due round di qualifica e l’80% dei punti viene assegnato ai piloti. I 6 piloti più veloci si sfideranno in un giro a tutta velocità per disputarsi la Superpole. La classifica della Superpole e dei round di qualifica determina la griglia di partenza delle finali. Il vincitore della gara è il pilota che ha ottenuto più punti nelle Qualifiche, nella Superpole e nella Finale. Allafine dell’e-Trofeo Andros, i due risultati peggiori vengono tolti ai singoli piloti per stabilire la classifica finale dell’e-Trofeo Andros Elite Pro (la categoria top) ed Elite.

 

CALENDARIO UFFICIALE 2021-2022

 

      • Val Thorens: 4-5 dicembre 2021
      • Andorra: 17-18 dicembre 2021
      • Isola 2000: 7-8 gennaio 2022
      • Serre Chevalier : 15-16 gennaio 2022
      • Land en Vercors: 21-22 gennaio 2022
      • Super Besse: 29 gennaio 2022

STREAMING E TELEVISIONE

Live: le gare dell’e-Trofeo Andros si potranno vedere in diretta video

SCHEDA TECNICA RENAULT ZOE GLACE PER L’E-TROFEO ANDROS

Motorizzazione: 2 motori elettrici su trasmissione longitudinale, raffreddamento ad acqua glicolata

Peso motore: 37 kg per blocco motore

Regime massimo: 3.600 giri/min

Peso Inverter: 10,9 kg per inverter Voltaggio: 750 volt

Peso batteria: 240 kg Intensità della carica: 50 A

Centralina: Exagon Engineering; Sterzo: 4 ruote sterzanti, servosterzo elettrico

Freni ant/post: dischi pieni da 300 mm; Peso veicolo a vuoto: 1030 kg a vuoto; Passo: 2500 mm

Carrozzeria: Materiali compositi

Potenza massima: 340 cv da 1500 a 3600 giri / min Inverter: 1 per motore

Moduli batterie: 10 moduli da 50 V specifici

Exagon

Energia: 27 kWh

Potenza caricabatterie: 20 kW

Tempo di ricarica: 50% in 25 minuti Trazione: 4 ruote motrici

Trasmissione: 1 rapporto Pinze ant/post (pistoni): fisse (4/4) Ripartizione ant/post(%): 52/48 Carreggiata ant-post: 1790 mm-1790 mm