RISULTATI POSITIVI PER CITROËN ITALIA A FINE SETTEMBRE

0
129

Nei primi nove mesi dell’anno, Citroën in Italia registra quasi 78.000 immatricolazioni, tra vetture e veicoli commerciali, per una quota di mercato del 4,9%, entrambi dati in crescita rispetto allo stesso periodo del 2018. Risultati positivi in un Mercato che, nonostante una ripresa nel singolo mese di settembre, registra una flessione negativa da inizio anno.



Nel mercato delle autovetture, con oltre 68.000 vendite nei primi nove mesi dell’anno, Citroën Italia cresce del 4% rispetto allo stesso periodo del 2018 e raggiunge la quota del 4,6%, anch’essa in crescita rispetto al 2018, in un mercato che, da gennaio, registra un calo delle immatricolazioni superiore all’1,6%.

Ottimi i risultati nel canale dei privati, che rappresenta, nel cumulo, circa il 57% del totale mercato vetture in Italia: l’incremento delle vendite di Citroën Italia da inizio anno rispetto allo stesso periodo del 2018 è superiore al 15%. Un risultato in controtendenza rispetto al mercato dove le vendite in questo canale hanno mantenuto solo un leggero incremento (2,4%) nel cumulo da inizio anno.

La best-seller della Marca, Citroën C3, con oltre 32.200 immatricolazioni da inizio anno, a fine settembre, si mantiene al secondo posto assoluto nel suo segmento.

Buona performance anche per SUV Citroën C3 Aircross: la seconda vettura più venduta della Marca in Italia ha aumentato le vendite del 9% rispetto allo stesso periodo del 2018, mantenendosi nella TOP10 del suo segmento. In particolare, nel canale dei privati, l’incremento delle vendite è stato quasi del 18%.

Molto apprezzato dai clienti italiani il Nuovo SUV Citroën C5 Aircross che ha superato i 6.800 contratti.

Ottimi i risultati di Citroën Berlingo, al terzo posto nel suo segmento.

Le monovolume C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer complessivamente si mantengono al 3° posto nel segmento e SpaceTourer si mantiene al 4° posto nel suo segmento.

 

Nell’ambito dei veicoli commerciali, da inizio anno, Citroën Italia registra quasi 10.000 immatricolazioni, con Citroën Jumpy che incrementa le vendite del 9% e si mantiene al quinto posto nel suo segmento e Citroën Berlingo Van che aumenta le immatricolazioni dell’11% rispetto alla versione precedente e si posiziona al quarto posto nel suo segmento.