Seat Ateca: il Suv che non ti aspetti

0
990

La Ateca segna una nuova era nella storia Seat, in quanto rappresenta il primo Suv compatto realizzato dalla Casa spagnola. Il suo design è assolutamente inconfondibile: raffigura una perfetta combinazione di dinamismo e funzionalità. Numerosi elementi, come la griglia trapezoidale, i blister laterali con raggi di curvatura minimi e linee estremamente precise e, non da ultimo, le luci dalla forma triangolare tipici delle icone del Marchio, come la Leon.

 

Gli interni si abbinano perfettamente al design degli esterni, combinando raffinata eleganza e carattere dinamico con quell’esclusiva sensazione di solidità. La plancia presenta una disposizione orizzontale ed è chiaramente organizzata in funzione del guidatore. I comandi sono disposti vicini, mentre gli indicatori, come il display infotainment che misura fino a 8 pollici, sono a portata di sguardo.

 

La connettività, il costante collegamento con il mondo digitale, è per molti un requisito distintivo del proprio stile di vita moderno e urbano. La Ateca offre il più alto livello di connettività, grazie all’ultima generazione dei sistemi di infotainment Easy Connect, SEAT Full Link e l’esclusiva SEAT ConnectApp. Quest’ultima sfrutta alla perfezione l’integrazione MirrorLink. Il guidatore è “sempre connesso”, pur mantenendo la piena concentrazione sulla strada. Una delle principali funzioni è “Voice Replay”, funzione di lettura che converte i testi ricevuti da fonti quali e-mail, sms, account Facebook e Twitter, in messaggi vocali, leggendoli ad alta voce in modo chiaro; successivamente, anche le risposte possono essere dettate tramite comando vocale. Un’altra funzione esclusiva è costituita dal Gesture Control, che consente di attivare funzioni a piacimento mediante un semplice movimento delle dita sullo schermo tattile.

 

Non mancano poi una serie d’innovativi sistemi di assistenza alla guida. Su tutti, spicca il Traffic Jam Assist: questa funzione consente di avanzare con meno fatica nello stressante traffico stop-and-go. Adeguandosi completamente al flusso del traffico, la Ateca sterza, accelera e frena automaticamente, entro i limiti del sistema. A velocità maggiori, fino a circa 60 km/h, il sistema offre supporto mediante controllo della velocità e mantenimento della corsia di marcia. Doveroso sottolineare che le mani di chi guida devono, comunque, rimanere sempre sul volante.

 

Molto importante anche l’ Emergency Assist. Si tratta di nuovo sistema di sicurezza che interviene in situazioni quali emergenze mediche: in assenza di reazione temporanea da parte del conducente, la vettura emette prima un segnale visivo e poi un segnale acustico, seguito da un breve azionamento del freno. Nel caso di una mancata reazione, la SEAT Ateca inizierà la decelerazione graduale fino al totale arresto, mantenendosi all’interno della propria corsia di marcia e attivando le luci di emergenza e il freno di stazionamento elettronico.

 

La Seat Ateca è disponibile sul mercato già in un’ampia gamma di motorizzazioni. I potenti propulsori turbo a benzina TSI e TDI spaziano da 115 CV (85 kW) a 190 CV (140 kW), con trazione anteriore o integrale e, naturalmente, cambio manuale o DSG a doppia frizione. Grazie al SEAT Drive Profile è inoltre possibile adattare la Ateca all’attuale situazione di guida, alle condizioni della strada e alle preferenze individuali, semplicemente premendo il Driving Experience Button sulla consolle centrale che permette di selezionare tra quattro profili: Normal, Sport, Eco e Individual. Le versioni con trazione integrale della SEAT Ateca offrono il vantaggio di due ulteriori profili, Snow e Offroad, nonché il sistema Hill Descent Control (funzione di marcia assistita in discesa).