#sensationdriver: la web series firmata Peugeot

0
767

Ambasciatore del brand Peugeot da oltre 5 anni, Stefano Accorsi rinnova la sua collaborazione con il marchio francese recitando da protagonista (e nelle vesti di regista) in #sensationdriver. Si tratta di una web series di 6 episodi (o 6 percorsi) guidati dalle… sensazioni. 6 viaggi, ovviamente a bordo di vetture Peugeot (su tutte le nuovissime 2008 e 3008), 6 storie e 6 sensazioni diverse fra loro che partono da un prologo comune: Accorsi che esce da un albergo attraverso una porta girevole…

Peugeot, quindi, dimostra ancora una volta di essere qualcosina in avanti rispetto agli altri, soprattutto quando si parla di tecnologie, di social e di web. Così ieri 15 febbraio, nell’ormai storico – e non solo per Peugeot Italia ovviamente – locale milanese il Bobino, sono stati presentati a stampa e addetti ai lavori i primi 3 episodi (gli altri 3 “#esaltazione”, “#Paura”, “#orgoglio” verranno lanciati nei prossimi giorni) intitolati “#Stupore”, “#Invidia” e “#Gioia”.

“Sono dei corti girati con qualità cinematografica, interessanti anche dal punto di vista dei contenuti”. Ha dichiarato l’attore-regista bolognese mentre la platea, dopo averli visti, gli dedicava una standing ovation.

Per la visione Peugeot Italia ha messo a disposizione il sito www.peugeotsensationdriver.it sul quale l’interessato può scegliere interattivamente quale sensazione vivere.

Grandissimo appassionato di auto, il protagonista del film “Veloce come il vento” ha aggiunto: “Non esisterà mai una Peugeot che non sia capace di trasmettere emozione”. Perfettamente d’accordo con lui, soprattutto in riferimento alle nuove Peugeot 3008 (in nomination per Car of The Year 2017), il SUV 2008 e le Peugeot 208 GTi e 308 GTi.

Semplici, divertenti, veloci, leggermente provocatorie, le storie raccontano uno Stefano Accorsi che si diverte con gli stereotipi dell’essere attore. E, più universalmente, dell’essere uomini e donne di questo nostro tempo dominato dai social, dalla voglia di apparire, dalla competizione, dal desiderio di successo e molto altro.

Tutto è trattato con ironia e semplicità, con l’obiettivo di coinvolgere e connettersi con chi guarderà gli episodi. La web series è stata realizzata dall’agenzia Havas Milan e “vistata” dal Direttore marchio Peugeot Italia Vito Saponaro e dal Direttore Marketing Gianmarco Ottolini. Stefano Accorsi ha curato anche la sceneggiatura coadiuvato da Francesca De Luca e Ugo Ripamonti.

Quello fra Peugeot Italia e Stefano Accorsi è un rapporto che ha visto momenti importanti come i “Tre viaggi”, i cortometraggi in cui l’attore firma anche la regia nel 2014, o l’adrenalinica presenza nel film “Veloce come il vento” in cui Accorsi, Premo Fice come attore dell’anno 2016, Nastro d’Argento e Premio Gian Maria Volonté 2016, è alla guida della mitica Peugeot 205 T16. E la “sensazione” è che Stefano Accorsi sarà alla “guida” di una Peugeot per molto tempo ancora.