SFILA L’HAUT DE GAMME ESCLUSIVO DELL’AUTOMOBILE

0
756

Milano AutoClassica 2016 scalda i motori e annuncia un’edizione unica e ricca di contenuti, con anteprime esclusive per il mercato italiano. Il prestigioso parterre annovera infatti fino a questo momento la partecipazione di 14 top brand automobilistici che, dal 18 al 20 marzo, proporranno al salone milanese una selezione di vetture dal grande fascino, sia proposte classiche che nuove, alcune delle quali provenienti direttamente dall’edizione 2016 del Salone di Ginevra.
A Milano AutoClassica andranno in scena Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Fiat, Infiniti, Jaguar, Jeep, Lamborghini, Lotus, Maserati, McLaren, Mercedes-Benz, Porsche.

Altre sorprese sono in arrivo per il pubblico, heritage car, amate e apprezzate dagli appassionati del settore in Italia e all’estero, insieme a nuovi modelli presentati dalle case automobilistiche al mercato e al pubblico italiani: questa, la cifra distintiva di Milano AutoClassica 2016.

Alcune anticipazioni di quel che il pubblico potrà ammirare a Milano AutoClassica, palcoscenico unico per alcuni modelli al top dell’esclusività, come la Aston Martin Vulcan, nata e sviluppata per il solo utilizzo in pista e limitata a soli 24 esemplari. Bentley esporrà Bentayga, il primo crossover del brand che ha fatto il suo esordio internazionale all’ultimo Salone di Francoforte; di Lamborghini, oltre alle super classiche Miura e Countach provenienti direttamente dal Museo della Casa del Toro, il pubblico italiano potrà ammirare in anteprima nazionale l’esclusiva Lamborghini Aventador Pirelli edition, che celebra la storica collaborazione tra i due marchi, partner dal 1963. Oltre alle prestigiose vetture esposte presso il suo stand, il brand Lotus animerà il salone anche con una competizione, Lotus Legends, in programma sulla Classic Circuit Arena di Milano AutoClassica. Presso lo spazio McLaren il pubblico potrà ammirare la super sportiva 570S. Porsche infine sarà presente in grande stile con i Centri Porsche Milano, in particolare con Porsche Partner Classic, e non mancheranno i capolavori del passato esposti presso lo spazio dei Registri Storici Porsche. Fra i gioielli esposti dal Porsche Partner Classic il pubblico potrà ammirare la Porsche 964 Carrera RS del 1992, derivazione stradale di una vettura nata super sportiva.