Si alza il sipario sulla diciannovesima edizione di 4x4Fest

0
108

Conto alla rovescia per l’inaugurazione di 4x4Fest 2019 che da venerdì 11 a domenica 13 ottobre si conferma l’unico appuntamento italiano con la passione integrale (#4X4LIFE PASSIONE INTEGRALE) che consente di testare su tracciati disparati le proposte più innovative offerte dalle Case Auto, Moto, Quad e Accessori. La possibilità di condurre i mezzi in pista, in spiaggia e nei bacini marmiferi è consentita dalla posizione strategica della manifestazione che si snoda tra il mare della costa tirrenica e le cave di marmo bianco più famose al mondo. Un appuntamento imperdibile per aziende costruttrici e produttori di accessori, operatori del settore integrale e tour operator, accanto a team corse ed appassionati alla ricerca di novità, emozioni ed equipaggiamenti che da tutta Italia e dall’estero si danno appuntamento, anno dopo anno, alla kermesse di Marina di Carrara organizzata da I.M.M. CarraraFiere.

“4x4Fest raggiunge quest’anno il traguardo della 19° edizione – è il commento del Presidente IMM_CarraraFiere Fabio Felicisi tratta di un Salone di successo, che porta quindi da 19 anni migliaia di appassionati legati al mondo dell’off-road a visitare questo territorio, un territorio a sua volta protagonista del successo di 4x4Fest perché notoriamente favorevole, per le proprie caratteristiche geofisiche, all’organizzazione di test drive e tour in fuoristrada su ogni genere di tracciato, dall’arenile delle nostre spiagge ai tornanti delle nostre cave. Naturalmente la bellezza del territorio non basta  a tenere alto l’interesse sull’evento, che ricordo resta il più importante in Italia e uno dei maggiori in Europa, ma grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Fuoristrada, nostro partner storico, così come all’entusiasmo di tutto lo staff organizzativo di IMM_CarraraFiere 4x4Fest e ai numerosi nuovi partner, è una manifestazione che si rinnova costantemente, portando ogni anno iniziative che lo arricchiscono:  penso all’attenzione al mondo femminile, piuttosto che ai premi e contest dedicati a espositori e visitatori anche tramite i social, alla creazione del Mud Café, agli inviti rivolti quest’anno a meccanici e preparatori per i quali abbiamo organizzato dei veri incontri business con gli espositori, alla possibilità anche per i preparatori di testare le auto in pista, solo per citare alcune delle novità 2019. Questa edizione – conclude Felici – vede anche il rinnovamento della pista esterna e, sul fronte delle collaborazioni, l’ingresso di Garmin, azienda leader nello sviluppo di sistemi GPS, in qualità di partner tecnico e di Osram, lo specialista in illuminotecnica  per la prima volta in fiera come espositore.”

Di seguito il ricco calendario di iniziative e proposte di questa edizione: 

TUTTE LE PROPOSTE DELLE CASE

A partire dal settore AUTO si conferma la presenza di Jeep (con Grand Cherokee Overland, Wrangler Rubicon e  Renegade Trailhawk), Mahindra  (con Kuv 100, Xuv 500 e nuovo Goa, in allestimento pick-up), Mitsubishi Motors (con l’anteprima nazionale del nuovo pick-up L200 anche in limited edition Hurricane), Suzuki  (con IGNIS, VITARA inclusa la versione KATANA in edizione limitata, JIMNY anche in assetto off-road JIMNY GAN), TOYOTA Italia  (con RAV4 2.5H, Land Cruiser 2.8D  e Hilux 2.4D ). Per gli PNEUMATICI:  BRENTA GOMME, LERMA e YOKOHAMA ITALIA con l’anteprima nazionale  di GEOLANDAR X-MT G005).  Il settore QUAD è rappresentato da Terra del Quad (modelli di CFMoto) , Blue Dream (marchio TGB), Autogianini (con Polaris, Can-Am  e TGB)  e Centerquad (CFMoto ed esibizione dinamica in area quad). L’area MOTO nel Pad D, per la prima volta, con moto elettriche prodotte da SUR-RON e modificate da Flat Track School in collaborazione con il partner ZuccoSuspension. Il settore BICI con modelli e-bike di ITALWIN e CICLI ADRIATICA e tutto il meglio dei Partner di Accessori, zoccolo duro della kermesse.

GLI ACCESSORISTI E I PREPARATORI

Si riconferma la presenza degli espositori storici del Salone per quanto riguarda accessoristi e preparatori: 4Technique, AF 4×4, Distanziali, Evocorse, HM 4×4, Italgiunti, M.DI4x4, MAC, Modulidea, Mondo 4×4, Oram, Race4Tech, Raminfo 4×4, Raptor 4×4, Rock’s, RTeam, Saito, Totani, Trasmec, XQuattro, ZIFER Italia, ZMode. Presenti  per il settore lubrificanti le ditte Ceramic Power Liquid,  Rothen Oil e Pakelo.

ANCHE AZIENDE STRANIERE AL 4X4FEST

Arrivano a Carrara dall’estero le aziende Dream team Car (Francia), Ullstein Concept (Germania), Fédération Française des 4×4 (Francia), Trayon Campers Europe ( Svizzera), Almont 4WD (Spagna), Bravo Snorkel (Spagna), Aventura-GPS (Spagna), Rtechnology (Bulgaria)

IL SETTORE MOTO E QUAD

Il settore dei QUAD con le sue migliori offerte verrà rappresentato dai rivenditori Terra del Quad che porta al 4x4Fest i modelli di CFMoto e da Blue Dream che presenzierà con il marchio TGB. I modelli di Polaris e di Can-Am verranno rappresentati sia da Autogianini (che porta in fiera anche il marchio TGB ed alcune moto ad acqua) che da Centerquad che, con l’occasione, espone anche il marchio CFMoto che sarà oggetto di esibizione dinamica in area quad con tre spettacoli giornalieri sia nella giornata di sabato 12 che di domenica 13 ottobre(entrambe le giornate alle ore 12.00; 15.00 e 17.30).

NEW ENTRY: LE E-BIKE

Per  chi ama muoversi in bici arrivano le e-bike al padiglione C con  ITALWIN con un’ampia offerta di e-bike articolata nella linea Basic (con il modello Easy), Urban ( modelli Nuvola e Prestige), Fordable (tre modelli di bici che  si possono piegare e portare con sé ovunque) E-Trek per gli spostamenti extraurbani a bordo di modelli Trail Advanced, Trail e Trail Rear  ed Outdoor. Al 4x4Fest saranno esposte anche le le mountain bike elettriche ultraleggere, veri gioielli di design e di perfezione meccanica. di CICLI ADRIATICA inclusi i modelli SITY, TORA e RAION per muoversi in libertà su ogni terreno

TOUR PER OGNI GUSTO, ESIGENZA E CAPACITA’

Tre gli imperdibili appuntamenti  a calendario con il supporto della Federazione Italiana Fuoristrada, a partire dalla visita alle Cave di Marmo di Fantiscritti, nello stupendo comprensorio dei bacini marmiferi di Carrara, nelle Alpi Apuane con più partenze giornaliere dal parcheggio di fronte al mare dall’ingresso 3 di Viale Cristoforo Colombo, Marina di Carrara, a partire dalle 08.30 (ogni 35/40 minuti; l’ultima partenza sabato12 e domenica 13 ottobre alle ore 17.00). La durata complessiva è di circa due ore, la partecipazione riservata ai possessori di tutti i veicoli 4×4  e SUV o a semplici passeggeri, a bordo dei veicoli ufficiali FIF con alla guida gli Istruttori. Le iscrizioni si raccoglieranno direttamente in fiera (per info:  segreteria@fif4x4.it).    Il Tour alle cave di marmo apuane, più tecnico e “100% off-road”, di circa 3 ore, con più partenze giornaliere (venerdì 11 Ottobre solo una partenza al pomeriggio; sabato 12 e domenica 13 ottobre: due partenze al mattino e due al pomeriggio) e riservato esclusivamente ai fuoristrada duri e puriprovvisti di marce ridotte dei privati o messi a disposizione dalla Scuola Federale.

Le iscrizioni si raccoglieranno direttamente in fiera (per info:  segreteria@fif4x4.it).

Il Tour Cave del Corchia 2019, di circa 5 ore, con partenza sabato 12 e domenica 13 ottobre alle ore 09.30 dal Pontile Marittimo di Tonfano, riservato ai veicoli 4×4 dotati di riduttore. Per iscrizioni e info: https://www.fif4x4.it/tour-cave-del-corchia-2019/    

Sabato 12 ottobre si terrà anche il 2° Raduno Nazionale FIF_CarraraFest plurimarca, con partenza alle 8.30 dall’ingresso n° 7 di Via Bassagrande; il raduno è dedicato ai fuoristrada tradizionali e prevede il tour   alla cava di Fantiscritti. Parte un’ora dopo, alle 9.30 dallo stesso ingresso anche il raduno riservato ai soci del Mitsubishi Club Italy: i possessori di fuoristrada della casa dei tre diamanti avranno una assistenza dedicata per vivere lo spirito dinamico del tradizionale “Mitsubishi Day”. (per info ed iscrizioni: www.mitsubishiclubitaly.it).

Sul versante femminile, occhi puntati sulla seconda edizione di Rosa Integrale che domenica 13 ottobre organizza il Tour Rosa Integrale nella suggestiva Cava di “Fantiscritti.(per info: marketing@carrarafiere.it) 

Domenica 13 ottobre dall’ingresso 7 di Via Bassagrande dopo il briefing delle ore 08.00 parte la tradizionale Escursione Nazionale Lunae Trail, organizzata dal Sarzana Fuoristrada Club, con possibilità di scegliere tra tre tipi diversi di percorso, a seconda della preparazione del veicolo e dell’esperienza dei partecipanti (Soft, off-road, off-road con varianti hard, hard)

(info ed iscrizioni: segreteria@sarzanafuoristrada.it;  variante Off road e Hard: Nello Celli,

mail: nello.celli@sarzanafuoristrada.it, cell. 339 4737214; variante Soft:Andrea , cell.334 9798946 )

 

IL MUD CAFE’

L’inedita area Mud Café, nel Padiglione B, caratterizzata da un palco con maxischermo e zona ospitalità aperta anche agli Espositori, è una sorta di salotto dinamico che, ogni giorno, propone proiezioni, presentazioni ed incontri con ospiti del mondo dei motori.  Il calendario, consultabile sul sito della manifestazione (http://www.4x4fest.com/mud-cafe-2/) alza il sipario sulla diciannovesima edizione di 4x4Fest venerdì 11 alle ore 11.00 .

Nel Mud Café anche un’area Photo-shooting by 4x4Xevolution & R.T. Earth,uno spazio esclusivo curato dalla rivista 4x4XEvolution e da RT Earth in cui i visitatori della manifestazione possono fotografarsi accanto al suggestivo prototipo tubolare 6.0 V8b e alla moto Apophis 99942, progetto Ducati Monster.

LE ATTIVITA’ IN SPIAGGIA

Nei tre giorni di manifestazione, dalle ore 10.30 alle ore 17.00, la Federazione Italiana Fuoristrada rinnova l’appuntamento con Sand Emotion, il percorso in spiaggia fettucciato, seguito dagli istruttori e aperto a tutti gli appassionati con mezzi fuoristrada, purché dotati di trazione integrale e ridotte.

Grazie al Sand Emotion anche i privati, con un supplemento di soli 5,00 € sul biglietto di ingresso (acquistabile direttamente in spiaggia previa presentazione del biglietto di ingresso a 4x4Fest) possono  accedere all’arenile, fruibile solo durante i tre giorni di 4x4Fest, a bordo dei propri mezzi, girando su una pista in spiaggia progettata specificatamente nel rispetto dell’ambiente circostante.

LE ATTIVITA’ IN PISTA

Fulcro pulsante del 4x4Fest, la pista esterna è il luogo ideale dove testare i mezzi messi a disposizione dalle Case Automobilistiche e dove assistere alle esibizioni da batticuore dei piloti del CIVF, delle competizioni di mezzi spettacolari e dei quad. Quest’anno, su precise istruzioni e volontà di IMM_Carrarafiere, la pista è stata rinnovata dall’intervento di F.I.F per trovare una sintesi perfetta tra sicurezza e spettacolaritá, garantendo al contempo novità, ideale valorizzazione degli ostacoli e promozione delle attività esterne, a vantaggio di appassionati e operatori del settore.  Il nuovo ingresso ai test drive parte direttamente dal lato Massa della pista per una migliore fruizione e visibilità degli spettacoli a calendario ed un nuovo ostacolo destinato al trial è posizionato nell’area di massima visibilità, prospicente i padiglioni. (Le iscrizioni ai test drive in pista si possono effettuare direttamente ai desk delle Case Auto, formalizzando la richiesta al gazebo FIF del Centro Servizi )

Altra  novità importante legata alla pista è la possibilità data quest’anno anche  ai “Preparatori” dei fuoristrada di TESTARE i propri mezzi sulla pista.  

SPAZIO ALLE DONNE CON IL WOMEN’S WORLD CAR OF THE YEAR E IL PROGETTO ROSA INTEGRALE

Sei giurate del Women’s World Car of the Year, giornaliste automobilistiche provenienti da Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Grecia e Sudafrica partecipano attivamente alla manifestazione ed invitano il pubblico ad un incontro al Mud Cafè sabato 12 ottobre alle ore 11.15 moderato dal giudice italiano, Ilaria Salzano, per parlare di trazione integrale, di sicurezza della guida in fuoristrada, oltre che delle procedure per il World Car of the Year 2019. L’iniziativa rientra in un ampio progetto di CarraraFiere volto a coinvolgere ed attrarre il pubblico femminile al Festival con iniziative apposite tra cui il progetto ROSA INTEGRALE  con il raduno di sabato 12 ottobre aperto alle donne con il loro SUV o fuoristrada su un percorso di circa due ore, all’interno di un bacino di marmo e all’interno delle Cave di Fantiscritti.

4X4FEST THINKS GREEN

Il progetto di educazione alla buona condotta in materia di rifiuti nato dalla sinergia di Imm_CarraraFiere e Nausicaa, due aziende partecipate dal Comune, propone la creazione sull’arenile di isole ecologiche finalizzate alla raccolta differenziata di carta, plastica, vetro e indifferenziata, distribuendo anche borracce in alluminio e coinvolgendo anche i più giovani con la presentazione del videogame dell’educatrice Martina Basteri al Mud Café sabato 12 ottobre alle ore 17.15-17.45 e domenica 13 ottobre alle ore 16.30-17.00.

LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

Come ogni anno la Federazione Italiana Fuoristrada, oltre ad essere presente in pista e nei raduni è attiva in un’area di 400 mq dove le numerose Delegazioni Regionali del Villaggio F.I.F. nel Padiglione B accoglieranno il pubblico presentando tutte le attività 4×4 e le associazioni della propria regione.

Presente anche quest’anno ACSI Motorsport con il suo settore Fuoristrada Nazionale attende i propri tesserati, che hanno diritto all’ingresso a € 7,00,  al padiglione B.

In fiera per la prima volta anche il Settore Fuoristrada 4×4 ASI-CONI con una rappresentanza di 10 club associati, che esporranno i loro programmi, attività ed esperienze fuoristradistiche.

Tutti i tesserati ASI potranno usufruire della tariffa d’ingresso agevolata a € 7,00 presentando la relativa tessera, purché dell’anno in corso di validità.

CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale)  torna in fiera con la Scuola Nazionale Guida Sicura Fuoristrada – SUV – ATV a disposizione del pubblico della 4x4Fest con la Scuola Academy 4×4. Anche i tesserati CSEN hanno diritto, presentando la tessera incorso di validità, all’ingresso agevolato a € 7,00.

IL 3° RADUNO NAZIONALE DI ELABORARE

Si svolge nel Padiglione E  ed è riservato esclusivamente ai veicoli a trazione integrale a 4/6/8 ruote in un area espositiva di  ben 1.700 mq dove il pubblico potrà toccare con mano le più belle vetture preparate per il fuoristrada e non solo, selezionate dalla redazione di ELABORARE 4×4 e da ELABORARE.

LA SECONDA EDIZIONE DEL BEST INNOVATION AWARD

Istituito da IMM_CarraraFiere per promuovere l’innovazione per il settore dei fuoristrada e dell’accessoristica mira ad incentivare la promozione di idee e progetti innovativi, soluzioni “smart” e migliorative per la circolazione e per la sicurezza, portandoli all’attenzione dei visitatori. Una giuria composta dai rappresentanti di IMM, FIF e giornalisti di settore seleziona le proposte che calzano perfettamente il concetto di innovazione e la Federazione Italiana Fuoristrada assegna lo speciale riconoscimento “Approved by FIF” al prodotto che meglio coniuga innovazione e sicurezza, garantendo il massimo del controllo in fuoristrada.

IL BUSINESS SPEED DATING

Spinto dagli organizzatori del Salone, in collaborazione con le principali testate media attive nel settore,  l’iniziativa coinvolge figure professionali quali meccanici e preparatori in brevi  incontri professionali tra gli operatori e gli espositori in fiera, mettendo in contatto domanda e offerta degli stessi. ( http://www.4x4fest.com/preparatorimeccanici/)

GARMIN PARTNER TECNICO

Il concetto di “overlanding” identifica la passione che stimola a ricercare uno stile di vita sempre in viaggio, meglio se su quattro ruote. Per i nuovi esploratori, Garmin, partner tecnico di 4x4Fest 2019, ha ideato un dispositivo di navigazione multisatellitare (GPS, Galileo e Glonass) all-in-one resistente in diverse condizioni climatiche e ambientali ed efficace su strada quanto nei sentieri off-road più sperduti. Il Nuovo Overlander viene presentato al MUD CAFE’ nelle tre giornate di manifestazione (venerdì 11 dalle ore 16.00-16.30; sabato 12, dalle ore 16.30-17.00; domenica 13 ottobre dalle ore 11.45-12.15).

 Info Utili

 

4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione e con il supporto tecnico di F.I.F. 

Info utili: 4X4Fest sarà aperta da venerdì 11 a domenica 13 ottobre dalle 10.00 alle 19.00 

Accesso alla pista su sabbia del Beach Village per i veicoli privati: € 5,00 (Sand Emotion, previa esposizione di biglietto di ingresso alla fiera)

Ingresso giornaliero intero € 10,00; Soci FIF ingresso ridotto € 6,00 – Tesserati ACSI, ASI, CSEN e UISP ridotto € 7,00 – gratuito per bambini fino a dodici anni e per i diversamente abili. Abbonamenti: due giorni € 15,00, tre giorni € 20,00. 

Ingressi: ingresso n.3, Viale Colombo; ingresso n.5, Via Maestri del Marmo; info www.4x4fest.com;    facebook: @4x4fest instagram: @4x4fest_official

Per evitare le code alle biglietterie, ricordiamo che è già possibile acquistare online i biglietti di ingresso al 4x4Fest 2019: http://www.4x4fest.com/orari-e-biglietti2019/