Si scaldano i motori della nona edizione di Milano AutoClassica

0
119

– Inizia il conto alla rovescia della nona edizione di Milano AutoClassica – Salone dell’Auto Classica e Sportiva, in programma a Fiera Milano (Rho) il 22, 23 e 24 novembre 2019 : il grande hub degli amanti delle leggende automobilistiche è l’imperdibile appuntamento glamour che mobilita espositori e visitatori italiani ed esteri appassionati di modelli storici e moderni. L’ esposizione di auto da sogno attraversa tutte le epoche, dalle vetture classiche più iconiche alle Youngtimer più ricercate, fino ai pezzi unici che faranno la storia di domani, proposte in vendita dai più importanti operatori del settore. Anche quest’anno Milano AutoClassica propone un’ attenta selezione quantitativa e qualitativa di auto classiche sportive, in linea con la classe e l’esclusività che, da sempre, la contraddistinguono.

 

LA PIÙ GRANDE ESPOSIZIONE D’ITALIA DI AUTO PROPOSTE IN VENDITA DIRETTAMENTE DAI PRIVATI: PRIMA DI TUTTO, LA SELEZIONE DEL BELLO


Un ricco parterre di auto d’epoca si trasforma nell’occasione perfetta per ogni visitatore, anche per chi si avvicina alle vetture classiche per la prima volta, grazie ad una proposta di modelli diversificata ed accessibile. Oltre alla già ricca offerta  dei commercianti, cresce il numero dei privati che propone modelli adatti ad ogni esigenza ed aspettativa, accuratamente selezionati per rispetttare l’alto standard qualitativo della manifestazione. Grande novità dell’edizione 2019, la trattativa tra privati avverrà al coperto in uno spazio dedicato, esclusivo ed ampliato per un’offerta che si conferma la più bella e variegata a livello nazionale.

 

ASTA WANNENES

 

Novità assoluta di questa edizione di Milano AutoClassica e vera e propria chicca per i collezionisti sarà l’asta organizzata dalla prestigiosa Casa d’Aste Wannenes che batterà un’eccezionale selezione di auto e motociclette storiche e da collezione: circa 40 lotti di auto mai viste, incluse alcune motociclette, con una finestra temporale  che spazia da inizio secolo fino ai giorni nostri. La varietà di modelli coinvolti attraversa oltre un secolo di storia dell’automobilismo: a partire  da una straordinaria Ceirano junior del 1903 ,via via l’offerta si differenzia per tipologia di modelli collezionati, fino a toccare i giorni nostri.

Tra i modelli da evidenziare spiccano un’ Abarth A112 5° Serie; un’Abarth 695 Innesti Frontali; un’ Alfa Romeo duetto spider dal ricercato colore osso di seppia; un’Alfa Romeo SZ Zagato; una Bmw M3 E30 ,classe  del 1991; una Ferrari 308 GTS Carburatori Carter Secco; una Jaguar XK120 OTS ; una Maserati Grand Sport

e una Porsche 993 Turbo.

L’Asta Wannenes indirizzata a collezionisti ed appassionati di ieri e di oggi avrà luogo nella giornata di sabato 23 novembre alle ore 15.00.

 

 

 

I BRAND PRESENTI

 

Il percorso espositivo di Milano AutoClassica punta a valorizzare la memoria storica dei marchi automobilistici presenti con l’heritage dei loro modelli più rappresentativi, accanto alle proposte più attuali, riunendo in un unico contesto un numero sempre crescente di collezionisti, appassionati di motori, nonché utenti alla ricerca dell’ultimo modello con cui sostituire la propria vettura. La felice contaminazione tra passato, presente e futuro attrae i cultori dell’automobile di ogni età e tempo, accomunati dalla  medesima passione per l’automobile,  declinata in versione classica (con modelli raramente esposti altrove) o moderna. Tra i marchi più prestigiosi che esporranno i loro modelli su una superficie di 50mila metri quadrati segnaliamo Alpine, Bentley, BMW Club Italia, Jaguar, Land Rover, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani che festeggia a Milano AutoClassica i vent’anni della Pagani ZONDA e Porsche Classic.

 

ATTESO IL RITORNO DI  RETRO CLASSICS® STOCCARDA

La fiera di auto d’epoca più grande al mondo per quantità di espositori e superficie occupata, rinomato  appuntamento nel panorama internazionale d’auto d’epoca, torna a  Fiera Milano Rho, in qualità di ospite d’onore. Retro Classics Stoccarda ha  individuato in Milano AutoClassica il palcoscenico  ideale per incontrare i suoi più importanti espositori e collezionisti, all ‘interno di un’ampia area espositiva che ospiterà una ricercata selezione di vetture provenienti dalla Germania.

 

ASI

 

Molto atteso il ritorno di ASI, Automotoclub Storico Italiano che interviene a Milano AutoClassica con una presenza decisamente ampliata. Più grande lo stand all’interno dell’area espositiva e un ulteriore spazio esterno da dedicare alle gare di regolarità che animeranno le finali dei vari campionati disputati nel corso dell’anno: Regolarità con strumentazione libera, Regolarità con strumentazione meccanica, Regolarità Formula ASI, Manifestazioni turistiche con prove e il Trofeo Marco Polo. Le premiazioni degli stessi avverranno sabato 23 novembre presso lo stand, insieme alla consegna dei riconoscimenti che andranno ai club organizzatori di manifestazioni particolarmente significative: Manovella d’Oro (per il settore auto) e Pedivella d’Oro ( per il settore moto) oltre a Manovella ad Honorem ed encomi.

L’esposizione tematica dello stand, sarà dedicata ai 100 anni della Carrozzeria Zagato. Infine, non mancheranno incontri, talk-show con personaggi dell’automobilismo e presentazioni di libri.

 

AREA INCONTRI ACI STORICO DI MILANO AUTOCLASSICA

Sede di diversi incontri (convegni, seminari e presentazioni di libri di settore), l’Area Incontri di ACI Storico offrirà un ricco calendario di intrattenimenti nell’ospitalità allestita nel cuore di Milano AutoClassica. Interessante l’appuntamento quotidiano live con Andrea Farina e il suo format “Perché comprarla Classic“, sulla falsariga del programma di successo di Motor1.com Italia, guida all’acquisto dedicata agli appassionati di auto d’epoca e youngtimer . Nel salotto di Milano AutoClassica il dibattito si animerà appassionatamente grazie all’ offerta di auto storiche da sogno da far entrare nel proprio garage.

Atteso anche il ritorno di Davide Cironi, Direttore di DriveExperience.it, che istruirà il suo pubblico di followers su come individuare un buon affare dietro gli annunci  lanciati in rete.