TOYOTA: ARRIVA IL NUOVO VAN COMPATTO PROACE

0
1438

Ci aveva provato con un veicolo tutto suo, ma ora Toyota intende proprio fare sul serio, ingaggiando la sua sfida senza quartiere nel segmento dei veicoli commerciali leggeri, puntando a ritagliarsi una fetta di quelle vendite stimate in Europa Occidentale (Russia esclusa) in 2,2 milioni di unità nel 2016, grazie a un mercato sempre cresciuto negli ultimi anni, con un incremento di oltre il 12 per cento nel 2015. Il 28 per cento di questo mercato (calcolato intorno alle 640mila unità) è caratterizzato dai Medium Duty Van. In questo segmento la gamma ProAce 2016 – che farà il suo debutto mondiale al Birmingham Commercial Vehicle Show 2016 il prossimo 26 aprile – punta a offrire ai professionisti una scelta estremamente ampia.
Il nuovo veicolo nasce nello stabilimento Sevel Nord del Gruppo PSA a Valenciennes, 200 km a nord di Parigi; arriverà quest’estate in due allestimenti, con la possibilità di selezionare tre varianti di dimensioni diverse e due differenti passi. La novità più rilevante è il ProAce Van Compact: lungo 4,6 m e con un passo di 2,9 m è il veicolo più corto oggi sul mercato MDV. Con il suo packaging intelligente coniuga la fruibilità di un Commercial Duty Vehicle (CDV) Large con la capacità di carico di un MDV, con tre posti anteriori e un piano di carico lungo 2,1 m e largo 1,6 m, per un volume di carico pari a 4,6 m3.
Le motorizzazioni sviluppano una potenza da 95 a 180 cv, con livelli di emissioni tra i più bassi della categoria. Tutti gli allestimenti prevedono la doppia porta scorrevole, tre posti anteriori (anche sul Compact) e il nuovo sistema Smart Cargo, che abbina una paratia apribile con la possibilità di sollevare la seduta del sedile passeggero, incrementando lunghezza e volume di carico di 1,16 m e 0.5 m3. Gli standard di sicurezza raggiungono i livelli più alti e in grado di soddisfare le attese di chi acquista un veicolo Toyota. Il ProAce Van in versione Passenger Car ha ottenuto il massimo riconoscimento rappresentato dalle 5 stelle Euro NCAP. Come per il resto della gamma Toyota, il nuovo ProAce Van offre una garanzia di tre anni/100mila km.
Sulle linee del sito di Valenciennes abbiamo visto per la prima volta il suo frontale Under Priority, che lo identifica come new entry della famiglia Toyota. Tre le possibili configurazioni: Compact, Medium e Long che, pur mantenendo lo stesso passo di 3,2 m, ha uno sbalzo posteriore più lungo per assicurare una maggiore capacità di carico con una lunghezza totale che si attesta a 5,3 m. La superficie di carico è lunga 2,8 m e larga 1,6 m, per un volume di carico pari a 6,1 m3. Con il sistema Smart Cargo s’incrementa la lunghezza dello spazio di carico fino a 4 m, per un volume pari a 6,6 m3. Con la praticità delle porte scorrevoli laterali e di quelle a doppio battente posteriori con cerniera laterale e apertura a 180°, le tre tipologie del nuovo ProAce Van sono larghe 2,2 m e alte 1,9 m. Il carico utile massimo è di 1.400 kg, mentre la capacità di traino raggiunge le 2,5 t. La larghezza delle portiere laterali degli allestimenti Medium e Long permette il passaggio di un pallet europeo. Le porte posteriori di serie a doppio battente per le versioni Long sono dotate di cerniere a 250° per un’apertura completa delle porte, per caricare comodamente il furgone senza interferire con le bocche di carico dei centri logistici di distribuzione. A bordo, gli interni spaziosi e funzionali sono realizzati per soddisfare qualsiasi esigenza. Il design della plancia è caratterizzato da una strumentazione analogica ad elevata leggibilità e da comandi ergonomici che rispettano lo stile della Casa nipponica.

 

Abm 1-4 Toyota Nuovo ProAce 1 Abm 1-4 Toyota Nuovo ProAce 2 Abm 1-4 Toyota Nuovo ProAce 3